Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 491 msec - Sono state trovate 751 voci

La ricerca è stata rilevata in 1628 forme, per un totale di 876 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
1625 3 1628 forme
874 2 876 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
220) Dizion. 1° Ed. .
DESTRO
Apri Voce completa

pag.256



1) id: b1d0b64b55b74625a09e0611f5840299)
Esempio: Liv. d. 1. Essendogli venuto il destro, e avendone alquanti uccisi.
221) Dizion. 1° Ed. .
DETTO
Apri Voce completa

pag.257



1) id: 450365ed7a994c9598fdf6df8514fa8b)
Esempio: Liv. M. Egli fue benigno in fatto, e cortese in detto.
222) Dizion. 1° Ed. .
DIBONARIAMENTE
Apri Voce completa

pag.259



1) id: b7505105923341218007c7cd6efb7536)
Esempio: Liv. M. E l'allattò delle sue poppe sì dibonariamente, che, ec.
223) Dizion. 1° Ed. .
DIBONARIETA
Apri Voce completa

pag.259



1) id: 872d4ee582f949228f0ba4890a26b0b2)
Esempio: Liv. M. E di tanto più si dilettava in sua dibonarietà.
224) Dizion. 1° Ed. .
DI CORSO
Apri Voce completa

pag.260



1) id: 06eff8df732c455eb7285b81b7c7db75)
Esempio: Liv. M. elli levaro un fiero grido, e assalirongli di corso.
225) Dizion. 1° Ed. .
FASTELLO
Apri Voce completa

pag.333



1) id: 9533d9f4d10647ccacfffc8b3085f146)
Esempio: Liv. M. E tentano le scuri attortigliate di fastelli di verghe.


2) id: 9e052aabf5864e82a4c3acd7c13298ac)
Esempio: E Liv. M. altrove. Ragunò grande abbondanza di fastelli, e di sermenti, e fecene empiere i fossi. E questo si chiama fascinata.
226) Dizion. 1° Ed. .
CONTANENTE
Apri Voce completa

pag.216



1) id: 13778487c7984186b34f74335076d82e)
Esempio: Liv. M. Perocchè più contamente s'adornava, che non s'accadea a religiosa.
227) Dizion. 1° Ed. .
DIRETANO, e DERETANO,
Apri Voce completa

pag.273



1) id: 128b262394824c70bec1cffdb5d5fcde)
Esempio: Liv. M. E questa è la deretana opera, che Enea fece.
228) Dizion. 1° Ed. .
DIRUPINATO
Apri Voce completa

pag.275



1) id: f6aeb7dbb3a6470eb11a9565f8c21f17)
Esempio: Liv. M. il luogo davanti, di sua natura, strabocchevole, e dirupinato.
229) Dizion. 1° Ed. .
DISCORDIO
Apri Voce completa

pag.379 [279]



1) id: f3ef436ffeaf48e384a76d12575284bb)
Esempio: Liv. M. Fidandosi del discordio de' Romani, gli assaliro alle tende.


2) id: 9342395bff0240499b35df941e88e7bf)
Esempio: E Liv. M. appresso. Quella cosa rifrenò, e ritenne il discordio, che già fu tutto apparecchiato.
230) Dizion. 1° Ed. .
DISFINIRE
Apri Voce completa

pag.283



1) id: e32577db46014873a43fbe33f33fb736)
Esempio: Liv. dec. 1. Il primo romore, ed impeto disfinì la bigogna.
231) Dizion. 1° Ed. .
INTRACHIUDERE
Apri Voce completa

pag.459



1) id: 9be4c568200b482cbf78f03407eaa34c)
Esempio: Liv. dec. 3. Con esso Annone Duca, intrachiusi e uccisi furono.
232) Dizion. 1° Ed. .
INTRAPRENDERE
Apri Voce completa

pag.459



1) id: e883c62534ed4d048b893f861826512a)
Esempio: Liv. M. E così furono gl'inimici intrapresi, e disconfitti, e morti.


2) id: b248c94cc1e8471ca6648e1958d3dc23)
Esempio: Liv. dec. 3. Per fraude dalli Romani intrapresa.
233) Dizion. 1° Ed. .
BORIA.
Apri Voce completa

pag.128



1) id: 18235f905de045049ca355ab6404ee16)
Esempio: Liv. M. pregando, che traesse il Consolato della bória della plebe.
234) Dizion. 1° Ed. .
SORRIDERE
Apri Voce completa

pag.819



1) id: 704eca4952f54869b569aff85b6da67b)
Esempio: Liv. M. Gli altri gridarono, che la Reina gli avea sorriso.
235) Dizion. 1° Ed. .
SEMPLICE
Apri Voce completa

pag.784



1) id: dababb17e9144ca6a731cff399e0f513)
Esempio: Liv. M. Senza fallo egli era rozzo, e di semplice maniera.
236) Dizion. 1° Ed. .
SMAGARE
Apri Voce completa

pag.803



1) id: d1528a970370444887a179eb0c8d04b5)
Esempio: Liv. M. Egli non ismagaro fiore, sì come si suol fare.
237) Dizion. 1° Ed. .
TAGLIA.
Apri Voce completa

pag.870



1) id: cb4e6dc845a741faa2f7d04e742c1980)
Esempio: Liv. M. Grande uccisione, e grande taglia ne farai, in correndo.
238) Dizion. 1° Ed. .
COSTRIGNERE, e COSTRINGERE
Apri Voce completa

pag.233



1) id: 9a8d2b26bff3481c85cc2cbbb0b85c55)
Esempio: Liv. M. E non fosse stata costretta, per paura de' Re.
239) Dizion. 1° Ed. .
CREDERE
Apri Voce completa

pag.237



1) id: 2dc7ee46e5cf4c48ab1a27098a0888ee)
Esempio: Liv. dec. 3. Credente il Cartaginese se aver la Città presa.