Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 427 msec - Sono state trovate 7536 voci

La ricerca è stata rilevata in 19595 forme, per un totale di 12056 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
19589 6 19595 forme
12053 3 12056 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
40) Dizion. 1° Ed. .
BINATO
Apri Voce completa

pag.124



1) id: e8b65fcbdbb24e9485c799d60894316e)
Esempio: Liv. M. Si trovarono da ciascuna parte tre fratelli binati


2) id: 3f75966832d245fcba1f773272400e06)
Esempio: E Liv. M. di sotto. Erano due fratelli binati.
41) Dizion. 1° Ed. .
ROMOROSO
Apri Voce completa

pag.734



1) id: 374fbfb4b64244ae8bde0c0a3a943925)
Esempio: Liv. M. una oste romorosa si raunò da tutte parti.
42) Dizion. 1° Ed. .
NOVELLARE
Apri Voce completa

pag.561



1) id: 35d71fa0b49442d687d9ab5c7293d090)
Esempio: E Bocc. g. 7. p. 4. Tempo era da riducersi a novellare.
43) Dizion. 1° Ed. .
SOVREMPIERE
Apri Voce completa

pag.824



1) id: 1c054ef6ad374261bb173b55ca4fb241)
Esempio: Rim. ant. P. N. E partel da ogni noia Sovrempiendol di gioia.
44) Dizion. 1° Ed. .
IMPALUDARE
Apri Voce completa

pag.418



1) id: b5dcfb78fded4cd4b549b9096eaebc61)
Definiz: Da palude.
45) Dizion. 1° Ed. .
COMPITO
Apri Voce completa

pag.201



1) id: 4aa5ee0aacde42b3af902ee4d8504d9f)
Definiz: da compíre,
46) Dizion. 1° Ed. .
RASPANTE.
Apri Voce completa

pag.686



1) id: 6763936f10814531bf1fa8c1645cbede)
Definiz: Da raspo.


2) id: 94dc7498e83646cbaa3aee0b8a792473)
Esempio: Fr. Giord. S. Or' non dite voi di questi vini raspanti, che mordono, e che pungon la bocca [cioè vivi, frizzanti, piccanti: qualità data loro da' raspi messivi, e infrantivi entro]
47) Dizion. 1° Ed. .
RAZZARE.
Apri Voce completa

pag.689



1) id: 6f21f8a131ee46598008dbd8fe6f2b7b)
Definiz: Da RAZZO.
48) Dizion. 1° Ed. .
AFFAZZONAMENTO
Apri Voce completa

pag.25



1) id: a1c26e30b4e44f848c75c420ac4a4726)
Definiz: da affazzonare
49) Dizion. 1° Ed. .
ASSERRAGLIARE
Apri Voce completa

pag.86



1) id: 7c1915f65ea54cbbbb8cba9b4757db61)
Definiz: da serraglio
50) Dizion. 1° Ed. .
MERCATANTESCO
Apri Voce completa

pag.522



1) id: ddaf81f4fb054248ac9d5b8063224b43)
Definiz: Da mercatante.


2) id: 44dba1e6b4834b53ae7b18fa8d30df64)
Esempio: M. V. 9. 30. I quali alla mercatantesca tornavano da Pisa.


3) id: cd5d0c44d87347b3b59200c0871c3157)
Esempio: Bocc. n. 99. 17. Veggendo la nobiltà delle robe non mercatantesche, ma da Signori.
51) Dizion. 1° Ed. .
MERCATANTILE
Apri Voce completa

pag.523



1) id: fe876c86cf41469988912e1d50ed8812)
Definiz: Da mercatante.


2) id: 30df97d0c4e94d369a0fb2875d8f968b)
Esempio: M. V. 3. 9. Con animo più cavalleresco, che mercatantile, si mise al servigio della Imperatrice.
52) Dizion. 1° Ed. .
DA HUOMO
Apri Voce completa

pag.246



2) id: f3f0929b8601410f961c7fe02eb63304)
Esempio: E Bocc. nov. 99. 16. Fattesi venire per ciascuno due paia di robe, ec. non mica cittadine, ne da mercatanti, ma da Signore.


3) id: 4ea38679f7744570b98b5ecca8ea2f25)
Esempio: Bocc. g. 6. f. 6. Dionéo questa è sentenzia da te
53) Dizion. 1° Ed. .
DA CAPO
Apri Voce completa

pag.246



2) id: 4a1606501c45430ea3c8e87b01974edb)
Definiz: Da capo, vale ancora, dalla più alta parte, dalla sommità, contrario di DA PIE.


3) id: f7f89a4a1a974c3887c4c4c0e4b0854c)
Esempio: Bocc. n. 13. 24. E quivi da capo fece le sponsalizie celebrare.


4) id: d84850cbb2e64d9aac2a7ad28477ac3b)
Esempio: G. V. 10. 35. 5. Da capo gli diedono la Signoría della Città.


5) id: cd8802f6c827412cb5dee1c0a6689556)
Esempio: Cr. 5. 19. 5. E sollevata la terra dal pedale, e rimenatala bene, vi si ponga da capo, alquanto più rilevata, che prima.
54) Dizion. 1° Ed. .
DA CIO
Apri Voce completa

pag.246



2) id: e65781ed1c9e442a9e7a42c9c36976bd)
Esempio: Bocc. n. 21. 12. Ed. è il miglior del mondo da ciò costui [cioè per far ciò].
55) Dizion. 1° Ed. .
DA MARITO
Apri Voce completa

pag.246



2) id: 8385872830534cf58461c431d6b9db45)
Esempio: Bocc. n. 29. 19. Io veggio vostra figliuola bella, e grande da marito.
56) Dizion. 1° Ed. .
DA LUNGI
Apri Voce completa

pag.246



2) id: 795cbd84dd9c4653850075d52c69cfa8)
Definiz: avverbialm. da lontano.


3) id: e19c0d38345e4a68805b9fb3f2f8141e)
Esempio: S. Grisostom. Onde egli dice, per un suo profeta: io sono Iddio da presso, e non da lungi.


4) id: 271e6460898c4ab6a09946119c4e5982)
Esempio: Pass. c. 147. Non domandi de' peccati, che non sono comunemente manifesti, ec. ma facciasi da lungi.
57) Dizion. 1° Ed. .
DA NIENTE
Apri Voce completa

pag.347 [247]



2) id: 18b1829468e74726a15e93494daccc77)
Esempio: Bocc. n. 91. 7. Liquali a comparazion di voi, da niente sono.
58) Dizion. 1° Ed. .
DANTE
Apri Voce completa

pag.347 [247]



1) id: be8434bd706c4dd9b184a312ccb3ca81)
Definiz: che da.
59) Dizion. 1° Ed. .
DA PRESSO.
Apri Voce completa

pag.248



2) id: ffb7893abaaf4313a4050cc8b4ced5ab)
Esempio: Liv. M. E che nullo ne fosse fatto Tribuno l'anno da presso.


3) id: 314dadee0de84ab099c1fa5bfe92dacb)
Esempio: Bocc. canz. 1. 4. E maggior gioia spero più da presso.


4) id: eaf03db0ceae43eda3b5165f0d6c1565)
Esempio: Dan. Purg. 2. L'uccel divino più chiaro appariva, Perchè l'occhio da presso nol sostenne.


5) id: 51653eb9e9e54c10bfda682363831457)
Esempio: Petr. Son. 37. Poichè cercando stanco non seppe ove S'albergasse da presso, o di lontano.


6) id: 41ad4b338a7148b6bd09ce504d07ee46)
Esempio: G. V. 11. 4. 3. Ne credea, che 'l suo giudicio, e sentenzia gli fosse così da presso.