Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 387 msec - Sono state trovate 9171 voci

La ricerca è stata rilevata in 26751 forme, per un totale di 17577 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
26744 7 26751 forme
17573 4 17577 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
180) Dizion. 1° Ed. .
REO.
Apri Voce completa

pag.694



1) id: ed1654c972d548c48230c87e877f4e86)
Esempio: N. ant. 55. 1. Mess. Brancadoria il vide: seppegli reo.
181) Dizion. 1° Ed. .
SUPINO.
Apri Voce completa

pag.865



1) id: 672ccc44590e48caaf1d364b16e65681)
Esempio: N. ant. 100. 17. In quel sogno egli giacea supino.
182) Dizion. 1° Ed. .
IMPERCHE
Apri Voce completa

pag.418



1) id: 26ddae1d4806401393fb162c8710d04e)
Esempio: N. ant. 35. 7. Imperchè molto gli pesava di lui.
183) Dizion. 1° Ed. .
SPESSISSIMO
Apri Voce completa

pag.832



1) id: 5267322394dc47cfa83b180ace5cdde3)
Esempio: N. ant. 24. 4. Erano tutti lavorati a croci spessissime.


2) id: 66ec837213484de1aa83853eda22713b)
Esempio: Declam. Quintil. P. Partissi la schiera, e in verità la spessissima io solo assalij.
184) Dizion. 1° Ed. .
APPARISCENZA
Apri Voce completa

pag.64



1) id: d9a8b3b8622849ebb31ba5adfcad8c8e)
Esempio: N. ant. 58. 2. l'huomo parea di non grande appariscenza.
185) Dizion. 1° Ed. .
CONTENDERE
Apri Voce completa

pag.217



1) id: ad5378f7efc647f6b76168d1bc78bd62)
Esempio: N. ant. 50. 1. Questi si contese, azzuffandosi con lui.


2) id: 621503518e434925b26230f0cf183f46)
Esempio: Bocc. n. 45. 14. Teneramente cominciò a piagnere, e ad abbracciarla, come che ella si contendesse.
186) Dizion. 1° Ed. .
SOTTIGLIARE
Apri Voce completa

pag.822



1) id: 84a872705cd243caaf45c73f521c75c2)
Esempio: N. ant. 8. 3. I savi saracini cominciarono a sottigliare.
187) Dizion. 1° Ed. .
INGAGGIARE
Apri Voce completa

pag.443



1) id: cae7fa9db8554e39a9f9abb3e13ea478)
Esempio: N. ant. 83. 5. S'ingaggiaro, chi avesse più bella spada.


2) id: 093fe36628ca420dae6b8a8aa3775354)
Esempio: E N. ant. nov. 19. 3. Messere io n'ho più di voi. Quivi fu il sì, e 'l no: ingaggiarsi le parti: aggiornaro il giorno, che ciascuno, ec.
188) Dizion. 1° Ed. .
RICONTARE
Apri Voce completa

pag.704



1) id: 47888d08bf60480fb1e9986f1dc56a1f)
Esempio: N. ant. 64. 6. Poi ritornerete a ricontarmi le novelle.


2) id: 9bc1804eb66c4962ae3002070f149dc9)
Esempio: Declam. Quintil. P. Io riconterò quello, che fece Lucrezia.


3) id: c877dd087e85438d8dd4204c81518f04)
Esempio: Liv. M. Ricontando la bisogna, e la lordura, e lo dispetto del fatto.
189) Dizion. 1° Ed. .
IMPRUNARE
Apri Voce completa

pag.423



1) id: 36591c797d1c48d8abdfdcbb68041923)
Esempio: N. ant. 83. 2. Perciocchè il ciriegio è finemente imprunato.


2) id: 44d655bc836d4d65927f2f104218a146)
Esempio: E N. ant. di sotto. Si si pensò d'imprunarlo, e di guardarlo [cioè munirlo di pruni]
190) Dizion. 1° Ed. .
PARPAGLIONE
Apri Voce completa

pag.595



1) id: d5d2259f0dea4fc5815b26cf2787f009)
Esempio: Rim. ant. P. N. Vana promessa messo m'ha in errore, E folle sicuranza Mi fa del parpiglion risovveníre, Che per lume di fuoco va a morire.


2) id: 7a20b97c091e4c4b90a5ccebedec0a5a)
Esempio: M. Gonnella degl'Interminelli da Lucca. Non trae per senno al fuoco la farfalla.
191) Dizion. 1° Ed. .
ALITOSO
Apri Voce completa

pag.37



1) id: e69f8334cf8e4feebfb28c3491b9a3f1)
Esempio: Rim. ant. P. N. Mazzéo di Neco da Messina. E la bocca alitosa, Che rende maggio odore, Che non fa d'una fera, Ch'ha nome la Pantéra.
192) Dizion. 1° Ed. .
ACCATTERIA
Apri Voce completa

pag.9



1) id: a54e348c1a3146ed92d2a653e4aedfac)
Esempio: Lib. op. div. P. N. Inducendolo, che dovesse lasciar quell'arte dell'accattería.
193) Dizion. 1° Ed. .
PERVERSITA
Apri Voce completa

pag.617



1) id: 47d6223cb1cd46eea805443a3d2163ae)
Esempio: Bocc. Introd. n. 42. Ne' quali ne perversità di tempo, ne perdita d'amici, o di parenti, ec.
194) Dizion. 1° Ed. .
PANTERA
Apri Voce completa

pag.590



1) id: 68e922aa5e7a43ddbdc2a03030786173)
Esempio: Rim. ant. P. N. E la bocca alitosa, Che rende maggio odore, Che non fa d'una fera, Che ha nome pantéra, Che in India nasce, e usa.
195) Dizion. 1° Ed. .
SPIGARE
Apri Voce completa

pag.834



1) id: 836b61d83c3348d5824de79fd4b69d09)
Esempio: Rim. ant. P. N. Ed io già per lungo oso, Vivo in foco amoroso, E non faccio, ch'io dica, Lo mio lavoro spiga, e non mi grana.
196) Dizion. 1° Ed. .
PROVAGIONE
Apri Voce completa

pag.660



1) id: 5cc5f20be9564ba4b1a232eec3ef55ad)
Esempio: Rim. ant. P. N. E li versi novelli, Che fan sì dolci, e belli, e divisati, Lor trovati a provagione, A gran tenzone stan per gli arbuscelli.
197) Dizion. 1° Ed. .
AGUGLIA
Apri Voce completa

pag.33



1) id: ab0213e957d14006a84cd5c80338c937)
Esempio: Rim. ant. P. N. Rosso da Mess. E sarete sicura, Che le vostre bellezze, Mi convitan per forza, Come fa la calamíta, Quando l'aguglia tira per natura.
198) Dizion. 1° Ed. .
LANDA
Apri Voce completa

pag.471



1) id: c5e4575eda5c464d9c2324c87d4b56b0)
Esempio: Rim. ant. Aut. incer. Vidi una donna andar per una landa.
199) Dizion. 1° Ed. .
GHIACCIARE
Apri Voce completa

pag.383



1) id: c2d61e539c7344b7aef0fefa8cb8a89a)
Esempio: Rim. ant. Dan. Mi ghiaccia il sangue, e sempre d'ogni 'ntorno.