Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 387 msec - Sono state trovate 7045 voci

La ricerca è stata rilevata in 20301 forme, per un totale di 13254 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
20296 5 20301 forme
13251 3 13254 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
60) Dizion. 1° Ed. .
OLTRACOTANZA, E OLTRACUITANZA.
Apri Voce completa

pag.569



1) id: 151ea028083a4e22a2cc606a9ae6c1a8)
Esempio: Rim. ant. P. N. E gli argomenti veduti a' pensati, Mette pazzia per folle oltracuitanza.
61) Dizion. 1° Ed. .
ORGOGLIARE
Apri Voce completa

pag.577



1) id: cfd04e394db14c8ab6ce06bff2be1278)
Esempio: Rim. ant. P. N. E per dolce aspettare Veder mi parve ciò, che mi s'orgoglia.


2) id: 771914ffecdd48ba8d9e563bc7cd08b4)
Esempio: E Rim. ant. P. N. le stesse rime. Così mi sto in temenza, e in volere, Ch'io non poria orgogliare In ver lo suo piacere.
62) Dizion. 1° Ed. .
STURBANZA.
Apri Voce completa

pag.860



1) id: e1f248e33158477eba9c96aae0316eb6)
Esempio: Rim. ant. P. N. Hanno ben, che fallíre, Ma nullo lor fallíre, Ch'haggia però sturbanza.
63) Dizion. 1° Ed. .
SUGGEZIONE.
Apri Voce completa

pag.865



1) id: bd057ef0e19648888e570e776f339839)
Esempio: Rim. ant. P. N. Allor si fa maggiore, Che se si stime in maggior suggezione.
64) Dizion. 1° Ed. .
SVOGLIARE.
Apri Voce completa

pag.865



1) id: 8c82fc3514644129a845292bfc5c3bd0)
Esempio: Rim. ant. P. N. Perdo gioia, e mi svoglio, Quando di sua contezza mi rimembre.
65) Dizion. 1° Ed. .
AFFRETTOSO
Apri Voce completa

pag.27



1) id: 076e8f12a0634efca0618425bcd3bb7d)
Esempio: M. Pier. delle vigne, rim. ant. P. N. Ingressa m'è la morte, per affrettosa sorte.
66) Dizion. 1° Ed. .
PARENZA
Apri Voce completa

pag.593



1) id: f5ea4c05dec54b74ba09573864462601)
Esempio: Rim. ant. P. N. Non è parenza, che, al nostro parere, S'appareggiasse, sì gaia parete.
67) Dizion. 1° Ed. .
SPERDERE
Apri Voce completa

pag.832



1) id: 23955da3b536452c926b5630d1b48952)
Esempio: Rim. ant. P. N. Morrò pur disiando, Che lo mio core a me medesmo sperde.
68) Dizion. 1° Ed. .
GUERRIARE
Apri Voce completa

pag.407



1) id: d9521dfbc16a46928739d39eaa489713)
Esempio: Rim. ant. P. N. E chi bene ama non può guerriare, Ne lo suo celare.
69) Dizion. 1° Ed. .
DISPIETANZA
Apri Voce completa

pag.288



1) id: e9550f4800834f65b56feff8e40e3ff7)
Esempio: Rim. ant. P. N. Certo ben fece Amore dispietanza, Che di voi, donna altiéra, ec.
70) Dizion. 1° Ed. .
SOR
Apri Voce completa

pag.819



1) id: 4f7d93cfd0e74f618a4b9c2c8b7c6dcb)
Esempio: Rim. ant. P. N. Di voi, che siete fiore, Sor l'altre donne avete più valore.
71) Dizion. 1° Ed. .
FRONDURA
Apri Voce completa

pag.368



1) id: 4b4b868766fe47aabb6da0089e6b9f9a)
Esempio: Rim. ant. P. N. Gli augelli fanno sbaldóre, Dentro dalla frondúra, Cantando in lor maniera.
72) Dizion. 1° Ed. .
GOLARE.
Apri Voce completa

pag.393



1) id: 0335de6f394c4e92a198e2cca447c60a)
Esempio: Rim. ant. P. N. Ma non gola alcun tanto ne mira, Ne davanti si tira.
73) Dizion. 1° Ed. .
NOTAMENTO
Apri Voce completa

pag.560



1) id: 3903e6a4cfab45a2b21139c8e482ad32)
Definiz: Il notar nell'acqua. Lat. natatus, tus.
74) Dizion. 1° Ed. .
AMMAESTRATURA
Apri Voce completa

pag.49



1) id: 95111027e2ce47e890789eeee29e2d94)
Esempio: Rim. ant. P. N. Guid. G. E nessuna scienza, Senza ammaestratura Non saglie in grande altura.
75) Dizion. 1° Ed. .
SQUAGLIARE
Apri Voce completa

pag.841



1) id: e817025dc58a41168cebf24d55616e69)
Esempio: Rim. ant. P. N. Ma voi, Madonna, della mia travaglia, Che sì mi squaglia, prendavi mercede.
76) Dizion. 1° Ed. .
RITENENZA
Apri Voce completa

pag.728



1) id: 6b83275d9e6645d1aa4892779735d0b6)
Esempio: Rim. ant. P. N. Com quel che cade al Mare, Che sostegno non ha, ne ritenenza.
77) Dizion. 1° Ed. .
GIOIRE
Apri Voce completa

pag.386



1) id: 42d29d16cd4e4eea9f9ebc944b23832d)
Esempio: Rim. ant. P. N. Riccuccio da Firenze. E di ciò mi rammanto, e vivone in gioióre.
78) Dizion. 1° Ed. .
TRECCHIERO
Apri Voce completa

pag.904



1) id: 4187711b3f884de38fe815b085b59273)
Esempio: Rim. ant. P. N. Se lo scritto non mente, Da femmina trecchiéra, Si fu Merlin deriso.
79) Dizion. 1° Ed. .
FOLLORE
Apri Voce completa

pag.355



1) id: 754ea89820834ff68c7f703a824dde6b)
Esempio: Rim. ant. P. N. Fra gli altri miei follór fu, ch'io trovai Di disamar, ch'io amai.