Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 378 msec - Sono state trovate 6069 voci

La ricerca è stata rilevata in 18888 forme, per un totale di 12804 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
18852 36 18888 forme
12783 21 12804 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
160) Dizion. 1° Ed. .
RITORNARE
Apri Voce completa

pag.729



1) id: 79bdbfba61ef4bb8a7cf4bbdee4bccac)
Esempio: Bocc. n. 75. 5. La seguente mattina vi ritornarono,


2) id: d3940702ab624013b5683410c1a71cfb)
Esempio: Bocc. nov. 77. 20. Ma ritornato sano, e fresco.


3) id: 65185878cc6842278a75ab5400b84936)
Esempio: Bocc. nov. 28. 5. Pregherrò Iddio, che in questa vita il ritorni.


4) id: e6c5d737c98c41b6b00387745201bdec)
Esempio: E Bocc. nov. 18. 42. Nel primo stato, e in maggiore, intendeva di ritornarlo.


5) id: 9bf1cba2aabb46fbaaeae50d964ba3c7)
Esempio: Bocc. nov. 69. 9. Apri adunque l'animo alle mie parole, e in te ritorna.


6) id: a04272ad73d444b994dd9a3717834664)
Esempio: Bocc. nov. 15. 36. Ma poichè in se fu ritornato, dirottissimamente cominciò a piagnere.


7) id: fc64569934d9469f9fd008bf85dd66d0)
Esempio: E Bocc. nov. 69. 11. Per partito avea preso, che se a lui ritornasse, ec.


8) id: 3d043eb2dc21415ca05ae309166dede7)
Esempio: Bocc. nov. 2. 3. Lo cominciò a pregare, che egli lasciasse gli errori della fede giudaica, e ritornasse alla verità Cristiana.


9) id: 4bbad2500a054715a41741aafd445561)
Esempio: Bocc. n. 77. 2. La sua beffa, presso che con morte, essendo beffata, ritornò sopra 'l capo [cioè gli tornò in danno]
161) Dizion. 1° Ed. .
RIVELARE
Apri Voce completa

pag.730



1) id: 853ca81fc72e452396a9aabdbae2e08b)
Esempio: Bocc. n. 28. 24. Secondo che rivelato mi fu.
162) Dizion. 1° Ed. .
LACERARE
Apri Voce completa

pag.468



1) id: 4629edf3f1a543b0b009348a59efdb47)
Esempio: Bocc. g. 4. p. 13.Riprenderannomi, morderannomi, lacerannomi costoro?


2) id: 0c1fabae8a3a43498a60387435ca34bb)
Esempio: E Bocc. num. 1. E tutto da' morsi della invidia esser lacerato.
163) Dizion. 1° Ed. .
LAGGIUSO
Apri Voce completa

pag.468



1) id: aadf73af62b845cb8f34ccca76847485)
Esempio: Bocc. n. 67. 4. E andar laggiuso ad aspettare.
164) Dizion. 1° Ed. .
LANGUIRE
Apri Voce completa

pag.471



1) id: 1281c5cfa45e48549b7f118a458ec0f5)
Esempio: Bocc. Introd. n. 15. Quasi abbandonati, per tutto languieno.


2) id: 47aad4fa9e2a43dcbbf65ef069884c76)
Esempio: E Bocc. canz. 6. Deh dolgati per me del mio languíre.
165) Dizion. 1° Ed. .
LAONDE
Apri Voce completa

pag.472



1) id: 1f77932af7a34a51a48baa9ea6cfc2fd)
Esempio: Bocc. n. 40. tit. Laonde egli scampa dalle forche.


2) id: f1a0bc03cea04e98814483d0a3ee302b)
Esempio: E Bocc. num. 16. La onde le femmine, più paurose divenute, levatesi, e fattesi a certe finestre, cominciarono, ec.
166) Dizion. 1° Ed. .
LARDO
Apri Voce completa

pag.472



1) id: b211b4b089714a188f9a52ef33e874e9)
Esempio: Bocc. lett. Un poco di farina, con alquanto lardo.
167) Dizion. 1° Ed. .
LEALTA
Apri Voce completa

pag.477



1) id: 342af9de878546659899df4fe9ada2e5)
Esempio: Bocc. n. 2. 3. La cui lealtà, veggendo Giannotto.
168) Dizion. 1° Ed. .
GHERONE
Apri Voce completa

pag.383



1) id: 4f28b5a587a14951874e96ff1c64dad0)
Esempio: Bocc. n. 73. 14. Alzandosi i Gheroni della gonnella.
169) Dizion. 1° Ed. .
ORREVOLE
Apri Voce completa

pag.579



1) id: 95f0ab7b19124a989a32ef975f15e31f)
Esempio: Bocc. n. 42. 2. D'assai orrevoli genti dell'Isola nata.


2) id: 02ebb1e854d84db8b3ccfa9eced9fbba)
Esempio: E Bocc. nov. 7. 4. Per comparire orrevole alla festa.


3) id: d9c2e5210a25459eb90e62965396612f)
Esempio: E Bocc. Introd. n. 20. De' quali non gli orrevoli, e cari Cittadini, ma una maniera di beccamorti.
170) Dizion. 1° Ed. .
RAVVISARE.
Apri Voce completa

pag.688



1) id: 15df539bf54e41008606c40d62b62bec)
Esempio: Bocc. n. 14. 12. Quindi appresso ravvisò la faccia.
171) Dizion. 1° Ed. .
RAVVOLTO.
Apri Voce completa

pag.689



1) id: 9b6472a6348042a5913c752a52651b7d)
Esempio: Bocc. n. 84. 5. Co' capelli ravvolti al capo.
172) Dizion. 1° Ed. .
REO.
Apri Voce completa

pag.694



1) id: a67c1520261b41be941fd2907246827b)
Esempio: Bocc. nov. 68. 9. Ove se tu rea femmina?


2) id: 04fb55592d23477b9530dd6d2b1f816b)
Esempio: E Bocc. nov. 32. 3. Chi è reo, e buono è tenuto, può fare il male, e non è creduto.
173) Dizion. 1° Ed. .
RETE.
Apri Voce completa

pag.697



1) id: 43614fb0aea6470cb79454c8ba9fcdf8)
Esempio: Bocc. n. 42. 10. Prestamente raccolte le sue reti.


2) id: 4b73b902c0ae4c76a571c51f97638e77)
Esempio: Bocc. n. 92. 4. Ghino di tacco, sentendo la sua venuta, tese le reti, e senza perderne un sol ragazzetto, ec. [cioè insidie, agguato.]
174) Dizion. 1° Ed. .
REVERENZA.
Apri Voce completa

pag.698



1) id: 4d02288c1cb24560a64092dcab38e46c)
Esempio: Bocc. nov. 70. 19. Ilquale, per reverenza dell'abito, ec.


2) id: 6425ad63d296478a9c07254a210c9420)
Esempio: E Bocc. nov. 47. 15. Li sergenti, che 'l menavano, per reverenza del valent'huomo, il fermarono.


3) id: ff9398dafcd245cea2592b72f514fa6b)
Esempio: E Bocc. g. 1. f. 2. A reverenza di colui a cui tutte le cose vivono.
175) Dizion. 1° Ed. .
ADDOSSO
Apri Voce completa

pag.21



1) id: 35d128c5a4554b2d95a4a6eded4489b7)
Esempio: Bocc. 99. 25. Vedeva voi addosso alla donna vostra.


2) id: fb7694016f214e9589975a5a3e5fa25e)
Esempio: E Bocc. n. 39. 5. con una lancia soprammano gli uscì addosso.


3) id: d7f267ad0f1248b189d63043f6ffc2c2)
Esempio: E Bocc. n. 60. 18. Io vi giuro per l'abito, ch'io porto addosso.


4) id: 8a7a6a7f219a44c4bdc7118a9c84e18b)
Esempio: E Bocc. introd. 34. Impaurisco, e quasi tutti i capelli mi sento arricciare addosso.


5) id: d6d50d7130eb4486af63d1597e8035e4)
Esempio: E Bocc. n. 6. 8. E postole l'occhio addosso, e veggendola bella, e fresca.


6) id: 54740b8e382e4bdda082973919b74062)
Esempio: Bocc. 15. 23. Non altramenti, che ad un can forestiere tutti quelli della contrada abbaiano addosso.


7) id: 79a9763eaa114032a4dc2c8f868fcf49)
Esempio: Bocc. n. 26. Egli è lo stimol di Filippello, il qual tu, ec. M'hai fatto recare addosso.


8) id: c9c93025fdae4d0daffffb0b1bbcdf69)
Esempio: E Bocc. n. 27. 8. La morte di Tedaldo Eliséi è stata provata da' fratelli addosso ad Aldobrandin Palermini.


9) id: 4fb659458ec44d9b96fbb4dc9b360f66)
Esempio: Bocc. n. 6. 7. E se non fosse, che biasimo portava di ciò che fatto avea, un'altro processo gli avrebbe addosso fatto.
176) Dizion. 1° Ed. .
A DIAVOLO
Apri Voce completa

pag.21



1) id: f3c257b8ead84a799e280a6538a07994)
Definiz: posto avverbialm. dal Bocc. n. 73. 21. per energía.


2) id: 06e72509b628460a91bec7425c62f337)
Esempio: Bocc. n. 73. 21.Senza dire ne a Dio, ne a Diavolo.
177) Dizion. 1° Ed. .
AFFILATO
Apri Voce completa

pag.26



1) id: 8462c1769e44460abe5f2e9497a8f255)
Esempio: Bocc. Amet. c. 17. Vede affilato surger l'odorante naso.
178) Dizion. 1° Ed. .
MORALMENTE
Apri Voce completa

pag.540



1) id: 115c63c43cd34432a886c4b92007af90)
Esempio: Bocc. n. 89. 5. Ma pure vogliendole moralmente intendere.
179) Dizion. 1° Ed. .
MORDITORE
Apri Voce completa

pag.541



1) id: a5cfbe71a3a0422ca765b8fe3ef937ff)
Esempio: Bocc. g. 4. p. 20. Perchè tacciansi i morditori.


2) id: 4f02131be4af48cb9f45625919512271)
Esempio: E Bocc. nov. 88. 2. Si diede ad esser non del tutto huom di Corte, ma morditore.