Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 589 msec - Sono state trovate 9857 voci

La ricerca è stata rilevata in 34482 forme, per un totale di 24598 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
34409 73 34482 forme
24552 46 24598 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
180) Dizion. 1° Ed. .
TRIPARTITO
Apri Voce completa

pag.908



1) id: e7d70b8be81e4176b62f07c50c6badda)
Esempio: Dan. Purg. 17. Di sopra noi si piange con tre cerchj, Ma come tripartito si ragiona.
181) Dizion. 1° Ed. .
PIOMBARE
Apri Voce completa

pag.629



1) id: 6e563ebd8059475ebc259a8147d25339)
Esempio: Dan. Inf. c. 19. Montati dello scoglio in quella parte, ch'appunto sopra 'l mezzo fosso piomba.
182) Dizion. 1° Ed. .
BUCO.
Apri Voce completa

pag.135



1) id: 388acdfa880442ba9b9d5c4ec8321dec)
Esempio: Dan. Inf. 32. Come si converrebbe al tristo buco, Sopra 'l qual póntan tutte l'altre rocce:
183) Dizion. 1° Ed. .
COGNOMINARE
Apri Voce completa

pag.189



1) id: 5f76d1e3237041449be4270a528da3cc)
Esempio: Bocc. tit.cognominato Principe Galeotto.
184) Dizion. 1° Ed. .
SPLENDIDISSIMAMENTE
Apri Voce completa

pag.837



1) id: b2fe3bc5dd224b56a7e9e7be7431fb04)
Esempio: Bocc. n. 52. Splendidissimamente vivea.
185) Dizion. 1° Ed. .
UMANAMENTE.
Apri Voce completa

pag.946



1) id: 083e5c93ce444105b2d179890bd6a9d6)
Esempio: Bocc. nov. 6. Umanamente parlando.


2) id: c21325a17e484a63986c00ad88bed442)
Esempio: Bocc. nov. 78. 12. Verso di lui umanamente, e come compagno, s'era portato.
186) Dizion. 1° Ed. .
DIO
Apri Voce completa

pag.271



1) id: 47c9fd735f6d424ca6574dcd82cd4e67)
Esempio: Boc. introd. n. 3. Da giusta ira d'Iddio, a nostra correzion, mandata sopra i mortali.


2) id: 08c52884dff44f19aada7664c98d2612)
Esempio: Dan. Purg. 2. Gridò fa fa, che le ginocchia cali. Ecco l'angel di Dio, piega le mani.


3) id: 4483022a6292471eb2f899ed6247dd75)
Esempio: E Dan. Par. 5. Detto mi fu da Beatrice: dì dì, Sicuramente, e credi, come a Dij.
187) Dizion. 1° Ed. .
CENSO
Apri Voce completa

pag.170



1) id: 38245349c0c94909950364dedce2d146)
Esempio: Albert. cap... Non è niuno censo. sopra 'l censo della salute del corpo, e non è dilettamento sopra l'allegrezza del cuore.
188) Dizion. 1° Ed. .
SEMINATO
Apri Voce completa

pag.784



1) id: 1b6f47cd548146eba018d70270f61aa3)
Esempio: Bocc. g. 6. p. 2. E quivi, essendo già le tavole messe, e ogni cosa d'erbucce odorose, e di bei fiori, seminata, cioè sparsavi sopra, a guisa di seme sopra la terra.
189) Dizion. 1° Ed. .
COLMO
Apri Voce completa

pag.193



1) id: 73cbfbee16384b73b0089bbbce7fe6ff)
Esempio: Bocc. Introd. n. 47. Era il detto luogo sopra una picciola montagnetta, in sul colmo della quale era un palagio.


2) id: 6d92af05ed514eb198da1908ab832c05)
Esempio: Dan. Inf. c. 2. Venimmo, e tenavámo il colmo, quando Ristemmo.


3) id: db827dbc2c8541478e0fb3518a7db48d)
Esempio: E Dan. canz. 34. E sotto il cui colmo consunto, Fu l'huom, che visse, e nacque senza pecca.
190) Dizion. 1° Ed. .
COPERCHIO
Apri Voce completa

pag.224



1) id: 2d11ab09b49b47539bbb62b0509ae0cb)
Esempio: Bocc. n. 14. 11. La quale gli era assai vicina: e sopra il coperchio di quella posto il petto, ec.


2) id: 05bcd40546cf42539141996a8a5de575)
Esempio: Dan. Inf. c. 9. Tutti li lor coperchi eran sospesi.


3) id: 160ffc9501824855967b7cc20ec13c0e)
Esempio: E Dan. Inf. can. 21. Ma i demon che del ponte avean coperchio.


4) id: c92db4c26b1d41c19ad8870864f32d85)
Esempio: E Dan. Inf. c. 11. Ci raccostammo dietro ad un coperchio d'un grande avello.


5) id: 1834a86375f54fabb3f5dc2f7d70a603)
Esempio: E Bocc. nov. 15. 33. Furono all'arca, la quale era di marmo, e molto grande, e, con lor ferri, il coperchio, ec. sollevarono.
191) Dizion. 1° Ed. .
LITO
Apri Voce completa

pag.487



1) id: 0ee9e2802b58432ebcdbe29b114f51d5)
Esempio: Bocc. n. 42. 6. Era allora, per avventura, quando la barca ferì sopra 'l lito, una povera femminetta alla marina.


2) id: 9d4f719d51c74ac0b5b9ad891284124b)
Esempio: Bocc. n. 17. 59. Io con due delle mie femmine, prima sopra 'l lito poste, fummo.


3) id: 9afe04f845d34925a558a4dac007a79d)
Esempio: Dan. Par. 2. tornate a riveder li vostri liti.


4) id: 5b4172f59b7741609fa98014d481ad84)
Esempio: Dan. Par. 6. Con costui corse fino al lito rubro.
192) Dizion. 1° Ed. .
PROPOSTA
Apri Voce completa

pag.658



1) id: 1893d97dd24b42d08b28907cdac688a8)
Esempio: Bocc. g. 1. f. 5. Acciocchè ciascuno abbia spazio di poter pensare ad alcuna bella novella sopra la data proposta.


2) id: 48d546c2c9b54153b3d1332964173f85)
Esempio: Dan. Inf. 2. E per nuovi pensier cangia proposta.
193) Dizion. 1° Ed. .
AZIONE
Apri Voce completa

pag.302, in realt 102



1) id: cfbf2eb8958449289d4a091c3bfb31a9)
Definiz: E Avere azion sopra qualche cosa, val pretendervi su ragione.
194) Dizion. 1° Ed. .
CAPOSOLDO
Apri Voce completa

pag.154



1) id: 7e5baca392804c0b98f196c068962148)
Definiz: E quello, che s'aggiugne al soldato benemerito sopra la paga.
195) Dizion. 1° Ed. .
CIELO
Apri Voce completa

pag.181



1) id: b092e8b0ca164e2eb7f7bcc2c3e6887e)
Definiz: la parte del Mondo, ch'è sopra gli elementi. Lat. coelum.


2) id: f70098882fca4f6b9f0e1e52e54a1c86)
Esempio: Bocc. nov. 17. 7. Perciocchè oscurissimo di nuvoli era il Cielo.


3) id: b93dea84e4fa47598cdcfcc10a9c959e)
Esempio: Bocc. introd. num. 26. Tanta, e tale fu la crudeltà del Cielo.


4) id: e17bad07df034b5d848d3872a8be0ce6)
Esempio: Bocc. introd. nov. 39. Che fine il Cielo riserbi a queste cose.


5) id: fe29eec170e64c8fb934bcdf593dc3c3)
Esempio: E Bocc. nov. 28. 24. Che tanto era stato senza vedere il Cielo.


6) id: 5b49684c93234915bd200924c8916f63)
Esempio: E Bocc. nov. 95. 1. Era già stato Mess. Gentile con somme lodi tolto fino al Cielo.


7) id: 7d1fabb9fba243328cad647b5040b9b3)
Esempio: Dan. Inf. c. 3. Ma poichè 'l Cielo accende le sue stelle.
196) Dizion. 1° Ed. .
VACILLITA
Apri Voce completa

pag.915



1) id: 54531bde73674581a606a89813c1bd95)
Esempio: Com. Par. 12. Nota vacillitade, e incostanza sopra la fede.
197) Dizion. 1° Ed. .
PENNETTA
Apri Voce completa

pag.606



1) id: aa1c528845cc4c9e985c3fff5303f1d0)
Esempio: 0 Come i pesci con loro pennette saltano sopra l'acque.
198) Dizion. 1° Ed. .
COCOLLA
Apri Voce completa

pag.189



1) id: 25209f0a3b6145a296afa243457f5588)
Definiz: la vesta, che portano i monaci sopra l'altre. Lat. cucullus.


2) id: ebd922a4704b4f79bd52a241906286e9)
Esempio: Bocc. n. 21. In dosso messale la nera cocólla.


3) id: 9cfaec0545c44056aedad345b126b593)
Esempio: Dan. Par. 9. Sempre col canto di que' fuochi pij, che di sei ali fannosi cocólla.


4) id: 583f40b2d20f43c8bc41ea5fa827df10)
Esempio: E Dan. Par. can. 21.Le mura, che soliéno esser badía, Fatte sono spelonche, e le cocólle, Sacca son piene di farina ria.
199) Dizion. 1° Ed. .
LARGHISSIMAMENTE
Apri Voce completa

pag.473



1) id: 3d34385a05ba4e28b697a1aaddd1def4)
Esempio: N. ant. 3. 1. Donava larghissimamente sopra gli altri signori.