Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 403 msec - Sono state trovate 9857 voci

La ricerca è stata rilevata in 34482 forme, per un totale di 24598 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
34409 73 34482 forme
24552 46 24598 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
120) Dizion. 1° Ed. .
COVERCHIARE
Apri Voce completa

pag.235



1) id: 6038a72170884d698a6f48dfc111b916)
Definiz: por sopra il coperchio, coprire. Lat. operculare, tegere.


2) id: 0b6b9a6a857d46d499f141d8ec15d969)
Esempio: Dan. Inf. 34. Ched è opposto a quel che la gran secca, coverchia.
121) Dizion. 1° Ed. .
CUBITO
Apri Voce completa

pag.241



1) id: 9085f688bd594876be3d802649ba829d)
Esempio: Amet. 80. Fermò il sinistro cúbito sopra quelle.
122) Dizion. 1° Ed. .
VANITA
Apri Voce completa

pag.918



1) id: 89291142f97443b296656f925e8ae573)
Esempio: Dan. Inf. c. 6. E ponavám le piante Sopra lor vanità, che par persona.


2) id: 59b629db81ab4013b6790fd0a6d58eca)
Esempio: E Dan. Par. 9. Drizzando in vanità le vostre tempie.


3) id: 0112f3899bde404288696171c623ea61)
Esempio: Bocc. nov. 63. 3. E certe altre sue vanità, che pure, in processo di tempo, se le riprese.
123) Dizion. 1° Ed. .
TOCCATO
Apri Voce completa

pag.889



1) id: d8e861f92e914d9c9a44dc70cbc17cd1)
Esempio: Dan. Purg. 22. E la parola tua sopra toccata si consonava a' nuovi predicanti.


2) id: a7ffde26ba184d029c00762d2866192a)
Esempio: E Dan. Par. 1. Il quale è fine, Al quale è fatta la toccata norma.
124) Dizion. 1° Ed. .
FIAMMELLA
Apri Voce completa

pag.344



1) id: 816d3bf9ec1b40c7bd42530c535a33cd)
Esempio: Dan. Inf. c. 14. Com'è 'l presente rio, Che sopra se tutte fiammelle ammorta.


2) id: fc7ea6e2a9c34f62a14c0188e842ba2b)
Esempio: E Dan. Par. 21. A questa voce vid'io più fiammelle.


3) id: 44b2da3dc6eb4a67a7951a6539b097dc)
Esempio: E Dan. Purg. c. 1. Goder pareva il Ciel di lor fiammelle.
125) Dizion. 1° Ed. .
PRECISO
Apri Voce completa

pag.643



1) id: 56b268dbde03435c956ae1772e3687be)
Esempio: Dan. Par. cant. 5. Ed intorno di lei, Sì preciso di sopra si favella.
126) Dizion. 1° Ed. .
INVENTRARE
Apri Voce completa

pag.462



1) id: 7f0773e09aa8449899460f24219568c5)
Esempio: Dan. Par. c. 21. Luce divina sopra me s'appunta, Penetrando per questa, ond'io m'inventro.
127) Dizion. 1° Ed. .
RIO
Apri Voce completa

pag.719



1) id: 7474dc09566147f49c3150c50b93a0c2)
Esempio: Dan. Inf. c. 15. Come il presente río, Che sopra se tutte fiammelle ammorta.


2) id: 2f15c99684f345f38e1432d63a0b8e87)
Esempio: Dan. Inf. c. 4. Per tai difetti, non per altro rio, Semo perduti.


3) id: b1460e4612e245d1ac3abe0f358327b6)
Esempio: E Dan. Inf. cant. 12. Poi vidi gente, che di fuor del rio Tenean la testa.
128) Dizion. 1° Ed. .
PREDICANTE
Apri Voce completa

pag.645



1) id: 5c89c5fdd14b4f1d80c5e9b372b4883a)
Esempio: Dan. Purg. 22. E la parola tua sopra toccata, Si consonava a' nuovi predicanti.


2) id: 691d2a638a664b229a575e8ffaa58da2)
Esempio: E Dan. Par. 29. E quelle son trascorse Da' predicanti, e 'l Vangelo si tace.
129) Dizion. 1° Ed. .
SCESA
Apri Voce completa

pag.760



1) id: 36c2ec0b4d5e457e824d0411cdb3fd30)
Esempio: Dan. Inf. 17. Rimbomba là sopra San Benedetto Dell'alpe, per cadere ad una scesa.
130) Dizion. 1° Ed. .
CO
Apri Voce completa

pag.189



1) id: 9c796375d92745d19a449f5edf5fa7e9)
Definiz: per capo, alla Lombarda, disse Dante. Lat. caput.


2) id: fd1994159d014baab47e358e90e31f55)
Esempio: Dan. Purg. 3. In co del ponte presso a Benevento.


3) id: f2eb1ab9537944ed9305811d6938d094)
Esempio: E Dan. Par. 3. Onde non trasse infino al co la spola.


4) id: 5b3a02a7712f45dab47a880e50f76837)
Esempio: E Dan. Inf. c. 20. Tosto che l'acqua a correr mette co [cioé comincia a correre]
131) Dizion. 1° Ed. .
INVEGGIA
Apri Voce completa

pag.462



1) id: 09a594e536be465cab751b52a06057a8)
Definiz: V. A. usata da Dante. Invidia. Lat. invidia.


2) id: dd79c1396143470ca91e09c3f1c6a848)
Esempio: Dan. Purg. c. 6. Vedi Conte Orso, e l'anima divisa Dal corpo suo, per astio, e per inveggia.
132) Dizion. 1° Ed. .
INGANNATORE
Apri Voce completa

pag.444



1) id: 0d45aa424574463085937e68c3b3254b)
Esempio: Bocc. n. 19. 2.


2) id: c99ce2cf0f454efe9de68a041a514cbf)
Esempio: Dan. Rime. Che ingannator non è degno di laude.
133) Dizion. 1° Ed. .
SONNO
Apri Voce completa

pag.815



1) id: e368f449cef142d3bd465ff57d9ed563)
Esempio: Gello Sopra Dante. Requie dall'operazioni esterne, per legamento del senso comune, dato dalla Natura, per ristorar gli animali. Lat. somnus, sopor.


2) id: 2b99ca2bf31e4e189b694915ad4ce1d8)
Esempio: Bocc. n. 77. 20. Dove essendo stanco, e di sonno morendosi, sopra 'l letto si gittò a dormire.


3) id: a445c1667d794ff4959e26de86c4920b)
Esempio: Dan. Par. 12. Vide nel sonno mirabile frutto.


4) id: 2219437f6c9d433ba9b78e93beec81ff)
Esempio: Bocc. n. 43. 17. Vide in sul primo sonno ben venti lupi [cioè nel principio del dormire]
134) Dizion. 1° Ed. .
RAMPICONE.
Apri Voce completa

pag.683



1) id: 05ae998bce394640bfa574ea1f0e9d81)
Esempio: Bocc. n. 41. 14. Preso un rampicone di ferro, quello sopra la poppa de Rodiani, ec. gittò.
135) Dizion. 1° Ed. .
RITURATO
Apri Voce completa

pag.730



1) id: 07a3d06c9dd5444fb5a5ea37e89c50a5)
Esempio: Bocc. nov. 31. 6. La grotta quasi da pruni, e da erbe, di sopra natevi, era riturata.
136) Dizion. 1° Ed. .
LEGNETTO
Apri Voce completa

pag.480



1) id: 6f21785a79e844e68ca0375f075f35f7)
Esempio: Bocc. n. 42. 4. Che tutti quegli, che con Martuccio erano sopra il legnetto, erano stati annegati.


2) id: b0dc00a550264cbb9be2937b8ccfc888)
Esempio: E Bocc. num. 20. Con licenzia del Re, sopra un legnetto montati, ec.
137) Dizion. 1° Ed. .
FELICITA
Apri Voce completa

pag.338



1) id: 7d0423263587445f87af3c38a76423ba)
Esempio: Bocc. n. 98. 31. Il quale sopra ogni sua felicità, e più, che la propria vita l'amava.


2) id: 7c451dbd02114332b47c3ddd81d63ee4)
Esempio: Dan. Purg. c. 17. Altro bene è, che non fa l'huom felice, Non è felicità, non è la buona Essenzia, d'ogni ben frutto, e radíce.
138) Dizion. 1° Ed. .
NOBILITARE
Apri Voce completa

pag.556



1) id: 1583b55e40fc4279974c0eaba129bc09)
Esempio: Bocc. n. 57. 1. Del nuovo argomento dello Scalza, usato a nobilitare, sopra ogni altro, i Baronci.


2) id: 62b53b2d8758455baedf10b279838dc6)
Esempio: Dan. Par. 33. Tu se colei, che l'umana natura Nobilitasti sì.
139) Dizion. 1° Ed. .
CORSIERE
Apri Voce completa

pag.230



1) id: 5f5b872695c440edacd7c02e097b6e25)
Esempio: Bocc. n. 48. 6. E dietro a lei vide venir, sopra un corsier nero, un cavalier nero.


2) id: c4d53476697e4105807a69ea1a299801)
Esempio: Dan. Purg. 32. Giunga li suo' corsier sott'altra stella.