Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 585 msec - Sono state trovate 9857 voci

La ricerca è stata rilevata in 34482 forme, per un totale di 24598 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
34409 73 34482 forme
24552 46 24598 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
160) Dizion. 1° Ed. .
FABBRICARE
Apri Voce completa

pag.325



1) id: 13809ce02abd4b7e9e4e2d7770a9e02f)
Esempio: Petr. Son. 38. Questi fur fabbricati sopra l'acque d'Abisso.


2) id: 02bcc369f35f4514b9d7a59ca2ea012a)
Esempio: Medit. arb. cr. E poi il chiavaro, e forarlo nelle mani, e ne' piedi, con asprissimi, e duri chiavelli, e fabbricarono sopra quel santo dosso dilicato dell'amantissimo giovane con gravi martelli [cioè gli martellarono sopra, a guisa di Fabbri].
161) Dizion. 1° Ed. .
CONGELATO
Apri Voce completa

pag.210



1) id: 8180639135d74cb39dc6b71d0f05465a)
Esempio: Cr. 1. 3. 2. E passano sopra l'acque congelate.
162) Dizion. 1° Ed. .
SOLCARE
Apri Voce completa

pag.810



1) id: d3eecb5303c54871bba2176bf13d55e3)
Definiz: ¶ Per lo camminar de' navili sopra l'acqua. Lat. sulcare.
163) Dizion. 1° Ed. .
SOPRACCELESTIALE
Apri Voce completa

pag.817



1) id: 095e9dd9076b4bdb8a42fdb252376e18)
Definiz: Sopra i Cieli. I sacri usano in lat. *Supercoelestis.
164) Dizion. 1° Ed. .
SOPRASSEMINARE
Apri Voce completa

pag.817



1) id: 9a6e50945b73401287640c55301370de)
Definiz: Seminar sopra 'l seminato. Lat. *superseminare dice la scrittura.
165) Dizion. 1° Ed. .
SOVRANO
Apri Voce completa

pag.824



1) id: ff22a0f7c6484e37ab4994a851c23f3c)
Definiz: Sust. che ha sovranità, superiorità sopra che che sia.
166) Dizion. 1° Ed. .
CULLARE
Apri Voce completa

pag.242



1) id: 679214615f0c4444b0ec3fc8d637a090)
Definiz: dimenar la culla sopra gli arcioni. Lat. cunas agitare.
167) Dizion. 1° Ed. .
VETTA
Apri Voce completa

pag.934



1) id: 297fe244ab284064842b6f6bf3489966)
Definiz: Parte estrema di sopra, cima, sommità. Lat. vectex vertex.


2) id: ac20ff34162148a19b5b9aab81c1a5b3)
Esempio: Pallad. E quelle delle vette di sopra degli alberi son più utili.


3) id: 2116e0855a624371b7aefa10e3e1e9ef)
Esempio: Dant. Purgat. 6. Tu la vedrai di sopra in su la vetta Di questo monte.
168) Dizion. 1° Ed. .
RINFONDIMENTO
Apri Voce completa

pag.716



1) id: 52501b7c2b0840cc94ba1d1318760f66)
Definiz: Il rifondere, aggiugnimento di cosa sopra cosa, noia, fastidio.
169) Dizion. 1° Ed. .
EQUINOZIALE
Apri Voce completa

pag.316



1) id: ae2e5672300741b593bb899d4b5343d4)
Esempio: lib. Astr. un'altro sopra l'ascensioni equinoziali della decima casa.
170) Dizion. 1° Ed. .
ALLORA ALLORA
Apri Voce completa

pag.42



1) id: f667bfe96b0f427c82819c495955aa7b)
Definiz: avverbio, come sopra, che replicato ha forza di superlativo.
171) Dizion. 1° Ed. .
GURGE
Apri Voce completa

pag.407



1) id: fd5cf0e3ae654e2581928096e0b919d0)
Definiz: Usato da Dante invece di gorgo, alla latina. Gurges.


2) id: d412a583e66142e6ab8cd285e32db341)
Esempio: Dan. Purg. c. 30. Riprofondavan se nel miro gurge.
172) Dizion. 1° Ed. .
IMPERARE
Apri Voce completa

pag.418



1) id: c1b8f4d11f6b4e0782e2b37035bc7f89)
Definiz: Dominare, e avere imperio, e auto rità sopra gli altri: e secondo il Gello, nella prima lettura sopra lo 'nferno di Dante, è: governar con potenza, e, in un certo modo, per forza. Lat. imperare.


2) id: b3e155c741134bdfa83e82a9f710979a)
Esempio: E Dan. Inf. c. 1. In tutte parti impera, e quivi regge.


3) id: ef6b08b6d6e14bbc955d983be22728ea)
Esempio: Dan. Inf. c. 7. Perchè una parte impera, e l'altra langue. Seguendo lo giudicio di costei.
173) Dizion. 1° Ed. .
RAMO.
Apri Voce completa

pag.683



1) id: dca256d0cd4b4f0aa14062a332fb4d02)
Esempio: Bocc. n. 60. 9. Il quale era più vago di stare in cucina, che sopra i verdi rami l'usignuolo.


2) id: 4f1f5ca97dce4ca1ac253959c9f5bf24)
Esempio: Dan. Purg. 32. S'innovò la pianta, Che prima avea le ramora si sole.


3) id: 7b351fd0dc6e4720a622d797f4cfbf0f)
Esempio: Dan. Par. 26. E come fronda In ramo che sen va, e l'altra viene.


4) id: 7b7a9688edde4dc38b00be0e4d6e8294)
Esempio: Dan. Purg. 7. Rade volte risurge per li rami L'umana probitate [cioè per li discendenti]
174) Dizion. 1° Ed. .
LAGRIMA
Apri Voce completa

pag.469



1) id: 588abb98a49948719e7e1e92a008dad5)
Esempio: Bocc. n. 38. 15. Sopra il morto giovane si gittò, col suo viso, ilquale non bagnò di molte lagrime.


2) id: ede5cbf17fa54f74b57b03277fa35cbd)
Esempio: E Bocc. n. 31. 28. Cominciò a versar tante lagrime, che mirabil cosa furono a riguardare.


3) id: d2bfe988aa724fb4b52e0b001c782a9d)
Esempio: Dan. Inf. c. 32. E 'l gielo strinse Le lagrime tra essi, e riserrolli.
175) Dizion. 1° Ed. .
LEONE, e LIONE.
Apri Voce completa

pag.481



1) id: 25fefb81a9e94213b832329da817093e)
Esempio: Bocc. n. 41. 14. E fiero, come un Leone, senza altro seguito d'alcuno, sopra la nave de' Rodian saltò.


2) id: 0ce792020aab465681b6c933c9a0843f)
Esempio: E Bocc. nov. 77. 18. Faccendo le volte del Leone, maladiceva la qualità del tempo.


3) id: 1b6e4bb489734b2f9c54a2abedf3956e)
Esempio: Dan. Par. c. 6. Ch'a più alto leon trasser lo vello.
176) Dizion. 1° Ed. .
GALEOTTA
Apri Voce completa

pag.376



1) id: 0c391ded05d542ec8afb4e46b6edc45a)
Esempio: Bocc. n. 16. 37. E con la bália, montato sopra una galeotta bene armata, se ne venne a Lerici.
177) Dizion. 1° Ed. .
RAVIUOLI.
Apri Voce completa

pag.688



1) id: 4b8f31fa7a7244ecbfeaa4d89c032906)
Esempio: Bocc. n. 73. 4. Sopra la quale stavan genti, che niuna altra cosa facevan, che far maccheroni, e raviuóli.
178) Dizion. 1° Ed. .
LETTUCCIO
Apri Voce completa

pag.482



1) id: 155a739e18f2470584a8128b746d4faa)
Esempio: Bocc. n. 63. 9. E dentro serrati, sopra un lettuccio da sedere, che in quella era, s'incominciarono a trastullare.


2) id: ec2a56244a1b47ce8db8643e7f0f1c04)
Esempio: E Bocc. nov. 30. 5. E, venuta la notte, un lettuccio di fronde di palma le fece.
179) Dizion. 1° Ed. .
POPPELLINA
Apri Voce completa

pag.634



1) id: c1b57d45ded54534a5ccc814fd69deaf)
Esempio: Bocc. n. 13. 17. posta la mano sopra 'l petto, ec. trovò due poppelline tonde, e sode, e dilicate.