Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 484 msec - Sono state trovate 9803 voci

La ricerca è stata rilevata in 28800 forme, per un totale di 18985 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
28770 30 28800 forme
18967 18 18985 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
380) Dizion. 1° Ed. .
SECONDOCHE
Apri Voce completa

pag.779



1) id: 226dc4b539bd409b884f2c12ed449b96)
Esempio: Dan. Par. 14. Secondoch'è percossa fuori, e dentro.
381) Dizion. 1° Ed. .
CONTENTATO
Apri Voce completa

pag.217



1) id: 8b11d13400044a9dbe2c845b2c2fecaa)
Esempio: Dan. Purg. 24. E quasi contentato si tacette.
382) Dizion. 1° Ed. .
CONTRAPPESARE
Apri Voce completa

pag.220



1) id: 4fffa2bbd6a44b1baa47bb97f1d49dc6)
Esempio: Dan. Par. 21. Contrappesando l'un con l'altro lato.
383) Dizion. 1° Ed. .
DIRETANO, e DERETANO,
Apri Voce completa

pag.273



1) id: 278d0b7a04bd4795be693fbd73d0af02)
Esempio: Dan. Inf. 25. Li diretani alle cosce distese.


2) id: a0da086d0d7f41bd887334e629cd6b25)
Esempio: Alb. cap. 62. Ogni dì è da ordinare, come se fosse lo deretano della vita sua.
384) Dizion. 1° Ed. .
DIRITTAMENTE
Apri Voce completa

pag.273



1) id: 6968c4e0945749b7bce658815f0f6d2f)
Esempio: Dan. Purg. 15. Per montar su, diritamente vai.


2) id: 44b0b1a511044d1bad3cdcb9d9afda1f)
Esempio: E Dan. Par. can. 17. incominciai, come colui che brama, Dubitando, consiglio da persona, Che vede, e vuol dirittamente, e ama.


3) id: 2f8ec8497dfc48f1bc6031eba51edfa6)
Esempio: Dan. Par. 15. Benigna volontade in cui si liqua Sempre l'amor, che drittamente spira.


4) id: 974d0a08350e4eb69e55b34cf0662c37)
Esempio: E Bocc. nov. 4. 6. La quale, al fine immaginato da lui, dirittamente pervenne.


5) id: dbe589cbea104193aedba0ac42ae7d38)
Esempio: E Bocc. nov. 67. 5. Tu se dirittamente famiglio da dovere esser caro a un gentil'huomo di questa terra.
385) Dizion. 1° Ed. .
DISDEGNARE
Apri Voce completa

pag.280



1) id: 59247b08e69f409895f3dc2ce9780897)
Esempio: Dan. Purg. Disdegna di portarne suso in piede.


2) id: fbb5941fa32940f197515fa29218889c)
Esempio: E Dan. Rim. Tanto disdegna qualunque la mira.
386) Dizion. 1° Ed. .
INVITO
Apri Voce completa

pag.464



1) id: e674fe78924541d8a971aaa5ef6eb706)
Esempio: Dan. Purg. 16. Alla mensa d'Amor cortesi inviti.


2) id: a65b155d164f4603b58248ac0be0ddf5)
Esempio: E Dan. Purg. can. 17. Ora accordiamo a tanto invito il piede.
387) Dizion. 1° Ed. .
BIFOLCO
Apri Voce completa

pag.123



1) id: 8bb3a4186cfe49d7a3c408daeb49eb1b)
Esempio: Dan. Par. 2. Quando Giason vider fatto bifolco.
388) Dizion. 1° Ed. .
BIGONCIA
Apri Voce completa

pag.123



1) id: 5141fdcadb874ac7b7c0b5906e537199)
Esempio: Dan. Par. 9. Troppo sarebbe larga la bigoncia.
389) Dizion. 1° Ed. .
BLANDIMENTO
Apri Voce completa

pag.125



1) id: 08be5deceee74c5f990a093a274c2a41)
Esempio: Dan. Par. 16. Luce risplendere a' miei blandimenti.
390) Dizion. 1° Ed. .
BOBOLCO
Apri Voce completa

pag.125



1) id: 835841748d624c788e1575ce757c8f85)
Esempio: Dan. Par. 23. A seminar quaggiù buone bobolce.
391) Dizion. 1° Ed. .
SOAVE
Apri Voce completa

pag.806



1) id: 3f42331e3232470f896d7e060f5be10e)
Esempio: Dan. Inf. 4. Parlavan rado con voci soavi.


2) id: c9f31a5e86c24f0682406c5720365052)
Esempio: Dan. Inf. 19. Quivi soavemente espose il carco Soave per lo scoglio sconcio, ed erto.


3) id: 10461ae7a8664af2a6638f03f05fa1b6)
Esempio: E Dan. Par. 16. Così con voce più dolce, e soave, Ma non con questa moderna favella.


4) id: 3309f9b15e3941cc8ba2d2be2b8c0960)
Esempio: E Dan. Inf. c. 2. E cominciommi a dir soave, e piana. Con angelica voce in sua favella. Qui può forse avere anche forza d'avverbio.
392) Dizion. 1° Ed. .
SOCCORRERE
Apri Voce completa

pag.806



1) id: fbebc49519a2431fa0adbbe7dab276e9)
Esempio: Dan. Par. 6. Carlo Magno, vincendo, la soccorse.


2) id: 8cad11db635542a88eea8b502a308838)
Esempio: E Dan. Inf. 17. Di quà di là soccorrén con le mani, Quando a' vapori, e quando al caldo suolo.
393) Dizion. 1° Ed. .
SOLDANO
Apri Voce completa

pag.810



1) id: c3d3687f99324da3b57525532de6bf6f)
Esempio: Dan. Par. 11. Nella presenza del Soldan superba.
394) Dizion. 1° Ed. .
SOLETTO
Apri Voce completa

pag.811



1) id: 40330eaa24fb4e0e9c65a0d9d6132a99)
Esempio: Dan. Inf. 18. Lasciolla quivi gravida, e soletta.


2) id: a5ec1d0efb6b48aab99bc55848cb0415)
Esempio: E Dan. Inf. cant. 12. Rispose, bene è vivo, e, sì soletto, Mostrar li mi conviene.
395) Dizion. 1° Ed. .
SOLIDO
Apri Voce completa

pag.811



1) id: 0ec38d99fc3b4ed79ca519e44e8ca9d2)
Esempio: Dan. Par. 2. Lucida, spessa, solida, e pulita.
396) Dizion. 1° Ed. .
SONNO
Apri Voce completa

pag.815



1) id: a445c1667d794ff4959e26de86c4920b)
Esempio: Dan. Par. 12. Vide nel sonno mirabile frutto.


2) id: d8612253fa6d48bb8585f18da168cbc7)
Definiz: E da SONNO, SONNELLINO suo dim.
397) Dizion. 1° Ed. .
SONNOLENTO
Apri Voce completa

pag.815



1) id: 9cc1140205484ab198dc9886d7b3aaa7)
Esempio: Dan. Purg. 18. Stava, com'huom, che sonnolento vana.
398) Dizion. 1° Ed. .
SOVENTE
Apri Voce completa

pag.824



1) id: 8ee9ba5e250140eeb47c306da00d211f)
Esempio: Dan. Par. 27. Ond'io sovente arrosso, ed isfavillo.


2) id: da9b1b23b1c440558b734fef45f4bafb)
Esempio: Amm. ant. Ad altrui perdonerai sovente, ma a te medesimo non neente.
399) Dizion. 1° Ed. .
STIMATIVA
Apri Voce completa

pag.848



1) id: b733aabcff524e279410dd414ea32f30)
Esempio: Dan. Par. 26. Finche la stimativa nol soccorre.