Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 436 msec - Sono state trovate 9803 voci

La ricerca è stata rilevata in 28800 forme, per un totale di 18985 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
28770 30 28800 forme
18967 18 18985 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
80) Dizion. 1° Ed. .
VENERATO
Apri Voce completa

pag.927



1) id: e9ef786b37a64ff0a852f8893e3900a6)
Esempio: Dan. Par. 33. Gli occhi da Dio diletti, e venerati.
81) Dizion. 1° Ed. .
APPRENSIVA
Apri Voce completa

pag.67



1) id: 26616567264842ac8397cf74a7cec0fe)
Esempio: Dan. Purg. 18. Vostra apprensiva da esser verace Tragge intenzione.
82) Dizion. 1° Ed. .
SCINDERE
Apri Voce completa

pag.765



1) id: ab8021bab763423db5af224fce509da7)
Esempio: Dan. Par. 21. Che da ogni creata vista è scisso.


2) id: 5bade50947c245458cc9fc47850a8f49)
Esempio: E Dan. Purg. 11. Che fama avrai tu più sì vecchia scindi da te la carne.
83) Dizion. 1° Ed. .
INTENTO
Apri Voce completa

pag.456



1) id: 6333d40ab1bd4e3a98f59138cf65494a)
Esempio: Dan. Purg. 17. Che da ogni altro intento mi rimosse.


2) id: 395cca8bfa544113b306783e715c9792)
Esempio: E Dan. Purg. cant. 19. Sì che con pena Da lei avrei mio intento rivolto.


3) id: 44f2e925331740b0a6c161d4f69d499b)
Esempio: E Dan. Purg. c. 3. La mente mia, che prima era ristretta. Lo 'ntento rallargò sì come vaga.
84) Dizion. 1° Ed. .
SICURO, e SECURO.
Apri Voce completa

pag.798



1) id: 583e6e4f57dd473d9f89fae27db134ee)
Esempio: Dan. Inf. 21. Securo già da tutti i vostri schermi?


2) id: 9e24ac69b55a46269702f16112e47103)
Esempio: Dan. Par. 7. Esser dovrien da corruzion sicure.


3) id: 6cf6c22feecf4cbbaf359b975dc0e934)
Esempio: E Dan. Inf. 21. Mestier gli fu d'aver sicura fronte.


4) id: 406093e622e54b1c9fcde6979ab41c18)
Esempio: Dan. Par. 13. Non sien le genti ancor troppo sicure. A giudicar.


5) id: e851fcec11b042969e6a95535cff12eb)
Esempio: Dan. Purg. c. 13. Ed o gente sicura, Incominciai, di veder l'alto lume.
85) Dizion. 1° Ed. .
RIPARARE
Apri Voce completa

pag.719



1) id: 3c528c4402cb49f1b4e32e812625ea66)
Esempio: Dan. Par. 23. E virtù da cui nulla si ripara.


2) id: 04d7f2d78fee4a61b7ac284fa9b57f5d)
Esempio: E G. V. lib. 8. 40. 2. Da' quali furono riparati, e rincacciati, e fediti, con onta, e vergogna.
86) Dizion. 1° Ed. .
QUADRANTE.
Apri Voce completa

pag.669



1) id: 9296ddfd9d0f48329a4f4ec45088de51)
Esempio: Dan. Purg. 4. Che da mezzo quadrante a centro lista.


2) id: 4288f66b7c0d42ca8ded283cef1bc4bd)
Esempio: E Dan. Par. 14. Che fan giunture di quadranti in tondo.
87) Dizion. 1° Ed. .
TRIBUNALE
Apri Voce completa

pag.908



1) id: 6911713becbd4e83b5309e6e97cbc511)
Esempio: Rim. ant. Mess. Cino. Al tribunal dell'alta imperadrice.
88) Dizion. 1° Ed. .
INFARETRATO
Apri Voce completa

pag.439



1) id: 9d35cbbf9eac4f67bb849fa27d5fec83)
Esempio: Rim. ant. Lapo Gianni. Amore infaretrato, come arciero.
89) Dizion. 1° Ed. .
FORZOSAMENTE
Apri Voce completa

pag.362



1) id: 97233ee568ec48b197fa44fea438b8f4)
Esempio: Rim. ant. P. N. Pugnan dunque valer forzosamente.
90) Dizion. 1° Ed. .
COMPUGNIMENTO
Apri Voce completa

pag.202



1) id: 3f57ff80349048278d5c31f7ce65cfad)
Esempio: Rim. ant. P. N. Amorozzo da Firenze. Quando all'amor s'addanno, A lor compugnimento.
91) Dizion. 1° Ed. .
RISOVVENIRE
Apri Voce completa

pag.725



1) id: 89d6664dd5c747b28d34008f69c3ddfb)
Esempio: Dan. Maian. E quella, cui son gaggio, non credo, che di me le risovvenga.
92) Dizion. 1° Ed. .
PIACENZA
Apri Voce completa

pag.621



1) id: 5c49bd5dbb324f7385155ce53818b3b3)
Esempio: Dan. Rim. Oltr'a natura umana, Vostra fine piacenza, Fece Iddio per essenza.
93) Dizion. 1° Ed. .
LATINO
Apri Voce completa

pag.474



1) id: 4ba9b2b8b988490080ceb172648cf3f3)
Esempio: Dan. Rim. canz. 4. E cantino gli augelli, ciascuno in suo latino.


2) id: fad6f8ec9e624044bcad53a12ede2e53)
Esempio: Dan. Par. 10. Quell'avvocato de' templi Cristiani, Del cui latino Agostin si provvide.


3) id: df5080f10c7c46e5bb0c728b468f820b)
Esempio: Dan. Par. 12. Mi mosse la 'nfiammata cortesia Di fra Tommaso, e 'l discreto latino.


4) id: ef350cb2e4744be3ae975e5d793847b2)
Esempio: E Dan. Par. can. 17. Ma per chiare parole, e non preciso Latin, rispose quell'amor paterno.


5) id: 7de43b55b9864a80b0e0a222589194e7)
Esempio: Amm. ant. Sì come se alcuno, che d'esser maestro di gramatica, e faccia ma' latini [cioè fuor di regola della lingua latina]
94) Dizion. 1° Ed. .
SUCCIDERE.
Apri Voce completa

pag.862



1) id: 239811b5755245f39e355b83cf86b399)
Esempio: Dan. Rim. E 'n su la man si posa, Come succisa rosa.
95) Dizion. 1° Ed. .
INCRESPARE
Apri Voce completa

pag.433



1) id: 934829d07c7b47489ae77aaad0d182da)
Esempio: Dan. Rim. Che ne' biondi capelli, Ch'Amor, per consumarmi increspa, e 'ndora.
96) Dizion. 1° Ed. .
MARTIRIO, e MARTIRO
Apri Voce completa

pag.511



1) id: 50eb678745fa4fc181774072f041edbb)
Esempio: Dan. Par. 10. Ed essa da martíro, E da esilio venne a questa pace.


2) id: 27a759be31a34f3a95384246024c9b74)
Esempio: Dan. Purg. 23. A ber lo dolce assenzio de' martíri.


3) id: 08afb4ee3aa54077b3ab15122a1fca70)
Esempio: E Dan. Inf. c. 12. E l'un gridò da lungi a quel martiro Venite voi, che scendete la costa.


4) id: 2827519376be437591668d823de33f8c)
Esempio: E Dan. Par. cant. 15. E venni dal martírio a questa pace.


5) id: 4cdacad4367446d483ad9adbf1c09c56)
Esempio: E Dan. Inf. can. 14. Nullo martirio, fuorchè la tua rabbia, Sarebbe al tuo furor dolor compíto.
97) Dizion. 1° Ed. .
RAMUCELLO.
Apri Voce completa

pag.685



1) id: 2ebd2a45534247369086d54c962e3521)
Esempio: Dan. Inf. 13. E colsi un ramucel, da un gran pruno.


2) id: d855e8df6642488a9f90989d43e28d54)
Esempio: Pallad. Si colgano i ramucelli da innestare, innanzi che germoglino.
98) Dizion. 1° Ed. .
SUSTANZIALE.
Apri Voce completa

pag.869



1) id: 8492f1bcbb43492b8a2abd841cf2cc2f)
Esempio: Dan. Purg. 18. Ogni sustanzial forma, che setta è da materia.
99) Dizion. 1° Ed. .
TURPE
Apri Voce completa

pag.913



1) id: 90d89503304b4b139f5c1845d5788274)
Esempio: Dan. Par. 15. Quivi fu io, da quella gente turpa, disviluppato.