Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 506 msec - Sono state trovate 6397 voci

La ricerca è stata rilevata in 20077 forme, per un totale di 13677 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
20061 16 20077 forme
13664 13 13677 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 1° Ed. .
INCONSIDERATAMENTE.
Apri Voce completa

pag.432



1) id: c552358ab98549f6b5a921d6c3345a6a)
Esempio: Dial. San. Greg. M. Inconsideratamente l'avea chiamato.
2) Dizion. 1° Ed. .
DISORDINAMENTO
Apri Voce completa

pag.284



1) id: eebe6dafa26c4303b653225819cf9761)
Esempio: Dial. S. Greg. M. A nullo disordinamento sottomise l'animo suo.


2) id: f13ae630921e48b59b3aedb19291c113)
Esempio: E Dial. S. Greg. M. appresso. Sia il tuo riso sanza romore, e la tua voce sanza grido, e 'l tuo andare sanza disordinamento.


3) id: 7727e271a92a46e08dd31959e7c6bd79)
Esempio: Vit. S. Pad. Puosemisi in su le ginocchia in tal modo, che mi commosse tutte le mie membra, che sentij tanto disordinamento, che quasi mi pareva d'aver peccato.
3) Dizion. 1° Ed. .
DIMANDO, e DOMANDO
Apri Voce completa

pag.267



1) id: 7f2f4264e0214a40a79d28c6941f9f51)
Esempio: Dial. S. Greg. M. Ottimamente hai soddisfatto al mio dimando.
4) Dizion. 1° Ed. .
INFRACIDARE
Apri Voce completa

pag.443



1) id: 60e9079019564fe49bffa007d30e0aef)
Esempio: Dial. S. Greg. M. Infracidando, e computrescendo tutte le membra.


2) id: c1fe591818814d1b96c3cd68425c5687)
Esempio: Mor. S. Greg. Per questa bruttura non dobbiamo intendere altro, se non li peccati della carne, i quali sono infracidati in noi, per la lunga usanza, che noi abbiamo fatto di quelli.
5) Dizion. 1° Ed. .
IMPORTUNAMENTE
Apri Voce completa

pag.423



1) id: a2c09fbdedcd4f9ea37be68b31fb9f7b)
Esempio: Dial. S. Greg. M. Pregandolo importunamente, che lo lasciasse partire.


2) id: 78285e5fa0d64feca2d2c7dab2b2aa2b)
Esempio: Vit. S. Pad. Non posso vincer lo cuor mio, ch'io non gliel dimandi importunamente.
6) Dizion. 1° Ed. .
CONCULCARE
Apri Voce completa

pag.206



1) id: 7eab97ecc91e4e49afcee1a28b37d982)
Esempio: Dial. San. Greg. M. E trovandosi l'erbe conculcate, e svelte.


2) id: 2e335f1ae2e24f1ca1e230e50348c90f)
Esempio: Vit. San. Gio. Bat. Che sempre ci ha ingannati, e conculcati.


3) id: dd355da35e0949de848a880d9ac61853)
Esempio: E frutt. ling. Questi son quelli, li quali, come dice San Paolo, conculcano il figliuol di Dio, peccando, a speranza della sua bontade.
7) Dizion. 1° Ed. .
REVERENTISSIMO.
Apri Voce completa

pag.698



1) id: 0e0856d4ad924d2fac0cdce3321d9a7b)
Esempio: Dialog. S. Greg. M. Dal reverentissimo Abate mio Valentino.
8) Dizion. 1° Ed. .
MULATTIERE
Apri Voce completa

pag.546



1) id: 1fd278d6212b4dfaac44391ca78a72ce)
Esempio: Dialog. S. Greg. M. Dopo Gostanzio avrete un mulattiere.
9) Dizion. 1° Ed. .
PALPITARE
Apri Voce completa

pag.588



1) id: b08b7601c567408dbb5e88d42683b8a3)
Esempio: Dial. S. Greg. M. Trovando costui, che tutto tremava, e palpitava.


2) id: efc22503e7d04c398ddad1cce9e01fbf)
Esempio: Vit. S. Pad. Pareva morto, e fuori di se, se non che ancora rispirava, e palpitava.
10) Dizion. 1° Ed. .
PERSEVERANTEMENTE
Apri Voce completa

pag.616



1) id: afebc00ae21545f6a5f145ab9da1cdf3)
Esempio: Dial. S. Greg. M. Quelli che perseverantemente infino alla morte combattéro.
11) Dizion. 1° Ed. .
RISUCITAZIONE
Apri Voce completa

pag.725



1) id: 14a0beea37014bf4822e5c253eaad491)
Esempio: Dial. S. Greg. M. Per la sua risucitazione di quel morto.


2) id: a0725e1106204a51909e80a80f420b98)
Esempio: Mor. S. Greg. Per quella risucitazion medesima furono incitati in zelo di persecuzione.
12) Dizion. 1° Ed. .
OTRE, OTRO.
Apri Voce completa

pag.582



1) id: 8e50a507ccc043aa983c098a2a777694)
Esempio: Dial. S. Greg. M. Empietemi questo otre, e a voi ritornerà.


2) id: 7827692f0c4a41f7971435fe530a749c)
Esempio: Mor. S. Greg. Lo nostro Signore Dio si raccoglie, sì come nell'otre l'acqua del Mare.
13) Dizion. 1° Ed. .
INFRAGNERE.
Apri Voce completa

pag.443



1) id: a73923f8402848e48de91450658b7afe)
Esempio: Dial. S. Greg. M. E misela nella pila dove s'infragnevan l'ulive.
14) Dizion. 1° Ed. .
IMPORTUNATAMENTE
Apri Voce completa

pag.423



1) id: 63098e117098409e8f45cfbea753bfc2)
Esempio: Dial. S. Greg. M. Importunatamente gli vietò, che ciò non facesse.
15) Dizion. 1° Ed. .
PENOSAMENTE
Apri Voce completa

pag.608



1) id: 24f37058c1cf438ea9c1714c2dfb55c9)
Esempio: Dial. S. Greg. M. E ardendo penosamente per le punture del corpo.
16) Dizion. 1° Ed. .
DURITA
Apri Voce completa

pag.309



1) id: d4a62322324a431f9d369e971f7af23e)
Esempio: Dial. S. Greg. M. Il cuore umano è molto di grande durità.
17) Dizion. 1° Ed. .
FAMIGLIARITA, e FAMILIARITA
Apri Voce completa

pag.328



1) id: 3ddf77482b854e75bf863d3708ca9258)
Esempio: Dial. S. Greg. M. Andò un dì a lui, con grande famigliaritade.
18) Dizion. 1° Ed. .
FRODOLENTEMENTE
Apri Voce completa

pag.368



1) id: 4a198e8637f74249a7847760e25d5ecb)
Esempio: Dial. S. Greg. M. E queli, che frodolentemente domandava le vestimenta altrui.
19) Dizion. 1° Ed. .
STOPPINO
Apri Voce completa

pag.852



1) id: c4792092ce1f4fb385513924f299d002)
Esempio: Dial. S. Greg. M. E, secondo l'uso, mise lo stoppino, e accese.
20) Dizion. 1° Ed. .
FRANGERE
Apri Voce completa

pag.364



1) id: 1ef0b72a050e4ce19454cb301fdc2e2c)
Esempio: Dial. San. Greg. M. E misela nella pila, dove si frangevan l'ulive.