Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 644 msec - Sono state trovate 6384 voci

La ricerca è stata rilevata in 16195 forme, per un totale di 9803 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
16169 26 16195 forme
9785 18 9803 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
160) Dizion. 1° Ed. .
CALONACATO
Apri Voce completa

pag.143



1) id: 9c353ed00ac54a4e89ee53be671ee900)
Esempio: Fr. Giord. Salv. In corte di Papa, prima è l'huomo al grado del Santo calonacato.


2) id: acc022057e5a42639b2165ed99daf60d)
Esempio: E Fr. Giord. Salv. appresso. Non si può vender, ne comperare beni, ne ordini di calonacato, ne altro.
161) Dizion. 1° Ed. .
CHIARITA
Apri Voce completa

pag.176



1) id: aea2167483da4658804510a87e9709a3)
Esempio: Fr. Giord. Salv. Non intendete, che sia nuvola di chiarità no, che non sarà bisogno.
162) Dizion. 1° Ed. .
IMPIASTRARE.
Apri Voce completa

pag.421



1) id: d6276aeb1def448d9b69f3e4f3ba4387)
Esempio: Fr. Giord. S. Sì comandò, che si togliesse il sangue dell'agnello, e impiastrassesene. L'uscio dinanzi.
163) Dizion. 1° Ed. .
AFFERRARE
Apri Voce completa

pag.25



1) id: 9f9f200345f54ad0ad8819fd2abb7e35)
Esempio: Fr. Giord. Salv. Perciocchè il dragone mi tiene, ed hammi con le sue sanne afferrato.
164) Dizion. 1° Ed. .
STRIDERE.
Apri Voce completa

pag.858



1) id: 609c08498f0843b6a14c5b1a68050042)
Esempio: Fr. Giord. S. Sibilasse, come serpente, e stridesse, come i porci, e come i sorci.
165) Dizion. 1° Ed. .
PIENITUDINE
Apri Voce completa

pag.626



1) id: dbb848d9a2b24bbda6c86a24109d5104)
Esempio: Fr. Giord. S. E crescono continuamente, e stanno in pienitudine, e in gravezza [cioè saturità]
166) Dizion. 1° Ed. .
DIVERSIFICAZIONE.
Apri Voce completa

pag.297



1) id: 1bf015f5b9be4fd8a880ccd6452259c0)
Esempio: Fr. Giord. D. A metter mano in tutte queste diversificazioni, sarebbe lunga mena a dire.
167) Dizion. 1° Ed. .
FACIMOLO
Apri Voce completa

pag.325



1) id: 7b7320da81d1459b96bb154a83cdc1bf)
Esempio: Fr. Giord. S. Quegli, che quel corpo santissimo usa a facimoli, o ad altre malíe.
168) Dizion. 1° Ed. .
DISCIPATORE
Apri Voce completa

pag.278



1) id: a8573f21bcd04a33b43bb906830cce7b)
Esempio: Fr. Giord. D. E maggior peccato esser discipator del corpo, che non è della ricchezza.
169) Dizion. 1° Ed. .
BISSO
Apri Voce completa

pag.125



1) id: 05f37972322046d9aa969ee081edb0fe)
Esempio: Fr. Giord. Salv. imperocchè di quel lino si fa il bisso, ch'è panno lino nobilissimo.
170) Dizion. 1° Ed. .
CRINUTO
Apri Voce completa

pag.239



1) id: 50ae4127ba374235bc393e494b568d6f)
Esempio: Fr. Giord. Salv. E sono di quelle, che hanno molti razzuoli d'intorno, che paiono crinúte.
171) Dizion. 1° Ed. .
FRIGIDO
Apri Voce completa

pag.367



1) id: 4b13910cf3d144a3b951a02390e2bb53)
Esempio: Fr. Giord. S. Egli è ben tanto, che non è nullo serpente di tanta frigiditade.
172) Dizion. 1° Ed. .
STOPPIONE
Apri Voce completa

pag.852



1) id: 018af5252630469db3df898343da60bb)
Esempio: Fr. Giord. S. Lane di stoppioni, che fanno alberi, cioè bambagia, e altre cotali cose.
173) Dizion. 1° Ed. .
RINVIGORAMENTO
Apri Voce completa

pag.719



1) id: f6d5edbdd312456995ba97bfb632e1e4)
Esempio: Fr. Giord. S. Di questo peccato si seguitò cotanto bene, e rinvigoramento del popolo Cristiano.
174) Dizion. 1° Ed. .
RIPARAMENTO
Apri Voce completa

pag.719



1) id: b48e6c4cf76e402dbcc6a928d234ec5a)
Esempio: Fr. Giord. S. Ogni cosa, che ha tetto, o vero riparamento, può esser detta casa.
175) Dizion. 1° Ed. .
INDISCRETAMENTE
Apri Voce completa

pag.433



1) id: b3ee0946acf548c888acd4bb642fa7d0)
Esempio: Fr. Giord. D. Così della contemplazione, se la persona vedesse già troppo indiscretamente farebbe fastidio.
176) Dizion. 1° Ed. .
INCATENARE
Apri Voce completa

pag.427



1) id: eca9ce8f57584d02be7119d27a9fefc3)
Esempio: Fr. Giord. S. E in vece di loro s'incatenaro le demonia, e pareano que' due.
177) Dizion. 1° Ed. .
IMPURO
Apri Voce completa

pag.423



1) id: a5b69af8a11e478293bb2eaa6151ff7d)
Esempio: Fr. Giord. S. Le nostre opere dinanzi a lui di verità, sono tortissime, e impure.
178) Dizion. 1° Ed. .
MANCANZA
Apri Voce completa

pag.503



1) id: f4da402b14b243bc845dadaf0af92da5)
Esempio: Fr. Giord. S. Sono tanti i difetti, e le mancanze, alle quali si converrebbe provvedere.
179) Dizion. 1° Ed. .
ABBACHIERE
Apri Voce completa

pag.3



1) id: 776bc3ecbe064b6d8db6002155bab118)
Esempio: Pred. Fr. G. Pand. Il qual numero è tanto, è sì grande, che per nullo abbachiere del Mondo si stinguerebbe.