Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 431 msec - Sono state trovate 7533 voci

La ricerca è stata rilevata in 18676 forme, per un totale di 11134 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
18650 26 18676 forme
11117 17 11134 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
160) Dizion. 1° Ed. .
CHIOSTRA
Apri Voce completa

pag.179



1) id: cc17c05a61344c16bb6c42b88a1ae29c)
Esempio: lib. Am. Se 'l cuor mio potesse rinchiuder dentro alla chiostra della propria volontà.
161) Dizion. 1° Ed. .
CONIUGATO
Apri Voce completa

pag.211



1) id: 76a2cdc255544f7bb58891e89731f579)
Esempio: Lib. Am. Manifesto è dunque, che, tra i coniugati, gelosía non può aver luogo.
162) Dizion. 1° Ed. .
SERENITA
Apri Voce completa

pag.789



1) id: 2072933085c7432494103ef399ffde16)
Esempio: Lib. Am. Imprenda dunque la vostra serenità, di dispregiar lo van parlar de' malvagi.
163) Dizion. 1° Ed. .
INASPRARE
Apri Voce completa

pag.426



1) id: 3b18222ec51b436ca6106566f94e7cce)
Esempio: Lib. Am. Ma se le mie parole in alcuna cosa inasprasser la tua persona.
164) Dizion. 1° Ed. .
MASCHILE
Apri Voce completa

pag.513



1) id: db414926ccda4fcc9c9b9779b9db4d39)
Esempio: Lib. Am. A maschile forma non si conviene, ne può convenire d'adornarsi, come femmina.
165) Dizion. 1° Ed. .
MIGNATTA
Apri Voce completa

pag.529



1) id: b2f9a8c07d0847f0b1b6bd968d403480)
Esempio: Lib. Am. Se non quando t'avrà tratto lo sangue, e sarà piena come mignatta.
166) Dizion. 1° Ed. .
CAPO
Apri Voce completa

pag.153



1) id: e94bcc92af584c8a8b7df265a95fce8e)
Esempio: G. V. lib. 5. 38. 2. Cosa fatta capo ha.


2) id: e692c701bdb548bd93f6956c8fc623f3)
Esempio: M. V. lib. 1. 29. Ogni capo di cento anni della natività di Cristo.


3) id: 7a3aa02ba6f9429eb3a8c8a709e18ca7)
Esempio: E M. V. lib. 6. 72. Ogni capo di tre, o di quattro mesi.


4) id: fea734bcd5584797a35ced291e17b787)
Esempio: E G. V. lib. 12. 103. 1. Incontanente feciono capo grosso alla Città di Capua [cioè gran raunata]


5) id: e47cd17d860b4aebab059cde52b03c85)
Esempio: E G. V. lib. 7. 119. 1. Aveano fatto capo in Arezzo, e raunata di gente a piede, e a cavallo.


6) id: 98f497e62cda4f85a0141050fc1a3867)
Esempio: E Cr. lib. 11. 26. 2. Quelle, che hanno le gemme più rade, per la lunghezza de' nodi, con capi più lunghi son da potare.


7) id: 340049db33ca43a9a41b378572027d9b)
Esempio: G. V. 11. 42. 3. Si ridussero la sera a capo al ponte alla spina.


8) id: 2ff0c70a355b40dc92b27bfed62bee06)
Esempio: G. V. 6. 79. 2. Vennero a Firenze, e fecer capo agli anziani del popolo.


9) id: a70e06ac021146e49fd12e08e6909abc)
Esempio: G. V. 1. 3. 2. Fa foce a Damiata in Egitto, e mette capo nel nostro Mare.


10) id: cbdf48742da244fba7d4c1ce048f3467)
Esempio: G. V. 6. 40. 1. Raunandosi insieme a romore, fecero lor capo alla Chiesa di San Firenze.


11) id: 6e98fbac7fab40e59fd78df9f8cd977e)
Esempio: G. V. 1. 44. 1. Lo Re di Toscana, ec. facea capo di suo reame nella Città di Chiusi.
167) Dizion. 1° Ed. .
UNDECIMO
Apri Voce completa

pag.949



1) id: 9bbeb6f53af64c458f148dbad66855dc)
Esempio: G. V. Lib. 11. tit. Quì comincia il libro undecimo.
168) Dizion. 1° Ed. .
ADULTERATORE
Apri Voce completa

pag.23



1) id: 662c92d044b14b018f9ac03bc7214cec)
Esempio: lib. d'Am. Quante ne vede, disidera con animo disonesto, non amadore, ma adulterator d'Amore dee esser chiamato.
169) Dizion. 1° Ed. .
FACONDIA
Apri Voce completa

pag.325



1) id: 2f23592a207e49b6a47673f7c9e0af2a)
Esempio: Lib. Amor. E molte volte, facondia di parlare li cuori de' non amanti ad amar costrigne.
170) Dizion. 1° Ed. .
VASELLETTO
Apri Voce completa

pag.920



1) id: 0b228bb8472c466dad890fdd36ed0a07)
Esempio: Lib. Am. L'amanza può ricever licitamente, ec. pettini, guanti, anella, spezie, lavamenti, e belli vaselletti.
171) Dizion. 1° Ed. .
PERNICE
Apri Voce completa

pag.615



1) id: 5f1949cbd43843518c69783a45a1e4e6)
Esempio: lib. Am. Vedem talvolta, che falcon di leggieri affare, prende grossi fagiani, e gran perníci.
172) Dizion. 1° Ed. .
ONORIFICAMENTE
Apri Voce completa

pag.570



1) id: 0e2675412bd14cf5a2b0c497c501480f)
Esempio: Lib. Am. Riporla tra queste, in questo luogo dell'amenità, lequali io veggio star sì onorificamente.
173) Dizion. 1° Ed. .
PARENTALE
Apri Voce completa

pag.592



1) id: 916f136b7fa14bcda6a21c7725f5ffa1)
Esempio: Lib. Am. Tra i coniugati, e un parental disiderio, sì come tra padre, e figliuolo.
174) Dizion. 1° Ed. .
PRIVILEGIATO
Apri Voce completa

pag.652



1) id: 2c1b01734ee04f02b1d891bae861e87c)
Esempio: Lib. Am. Avvegnadio che questo ne' maschi si sostegna per uso, e per privilegiata natura.
175) Dizion. 1° Ed. .
ALTERAZIONE
Apri Voce completa

pag.43



1) id: de5a54d4113d4bc3bab632509341ddd5)
Esempio: Filoc. lib. 5. 350. Rimanendo scarica, e fuori d'ogni alterazione.
176) Dizion. 1° Ed. .
IMPAURARE
Apri Voce completa

pag.418



1) id: 88ceb6436c8b4d6cb76ed4d9fb8db2ff)
Esempio: Lib. Maccab. M. Le genti strane, e nemiche furono impaurate.
177) Dizion. 1° Ed. .
VEGGHIARE
Apri Voce completa

pag.921



1) id: a8c5c9a043f342ed90676bde6ce6c9aa)
Esempio: Lib. Sagram. Appresso in tali vegghiari, l'huomo fa molti mali.
178) Dizion. 1° Ed. .
RAMMORBIDARE.
Apri Voce completa

pag.683



1) id: 4289317cf85e4638a6ffbdd150132f88)
Esempio: Filoc. lib. 6. 194. Niuna pietà rammorbidi li duri cuori.
179) Dizion. 1° Ed. .
SPIGA
Apri Voce completa

pag.834



1) id: 7ec4b6ae090f4c1a91e5e804125dbd95)
Esempio: Lib. dicer. Per viva fame mangiavano essi le spighe verdi.