Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 576 msec - Sono state trovate 15907 voci

La ricerca è stata rilevata in 59503 forme, per un totale di 43572 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
59439 64 59503 forme
43532 40 43572 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 1° Ed. .
CONFESSATORE.
Apri Voce completa

pag.208



1) id: 99d71c0902274962980b45d3e325e637)
Esempio: Lib. Sagram. Il confessatore, che confessa, ec.


2) id: b8ff32bdf9c74e109afbfeecf0b2cbc2)
Esempio: Tes. Br. 1. 9. Elli fu Principe degli Appostoli, e fu il primo confessatore, e discepolo di Cristo.
2) Dizion. 1° Ed. .
APPICCOLARE
Apri Voce completa

pag.65



1) id: 217780a5b51f4575b9b32fc266fd8645)
Esempio: lib. sagram. I beni altrui gl'invilísce, e appiccolagli.


2) id: 00f8743a88484956826d5c853d14eb7e)
Esempio: Liv. M. e la 'nvidia, ch'io avrei avuta, di continuare il magistrato, sia appiccolata.
3) Dizion. 1° Ed. .
OZIOSITA
Apri Voce completa

pag.583



1) id: d24f084ada684db4bf735f5421090b47)
Esempio: Lib. Sagram. E consumano il lor tempo in oziosità.


2) id: 91078b8cf1a5455e93a01f7f5a274ec2)
Esempio: Cr. proem. n. 5. Imperocchè l'oziosità s'essercita, e 'l danno de' prossimi, cioè de' vicini, si schifa,


3) id: b7523d68fe814c149961cfba69e12fab)
Esempio: E Amm. ant. di sotto L'oziosità ha insegnata molta malizia.
4) Dizion. 1° Ed. .
MILLANTARE
Apri Voce completa

pag.529



1) id: da247ae201d7413d9f91f865d556f007)
Esempio: Lib. Sagram. Di molti, che millantano molto de' lor fatti.


2) id: 0a424a4be6564a3aad39882ec562879b)
Esempio: Lab. n. 241. E già assai volte, millantandosi, ha detto, che se huomo stata fosse, ec.
5) Dizion. 1° Ed. .
VEGGHIARE
Apri Voce completa

pag.921



1) id: a8c5c9a043f342ed90676bde6ce6c9aa)
Esempio: Lib. Sagram. Appresso in tali vegghiari, l'huomo fa molti mali.
6) Dizion. 1° Ed. .
PIZZICAGNOLO
Apri Voce completa

pag.630



1) id: 6efc76a3e5ae4b6c924f6856a5274c96)
Esempio: lib. sagram. Refaiuoli, pizzicagnoli, che mai non danno diritto peso.


2) id: 90528f0ab7db41b7abdcf90eef62a4b6)
Esempio: G. V. 11. 52. 1. E arsonvi quattro case basse, con gran danno di pizzicagnoli.
7) Dizion. 1° Ed. .
NOBILEZZA
Apri Voce completa

pag.556



1) id: 407d8777030241099b93b9e2ac7b189a)
Esempio: Lib. Sagram. Credono avere di loro nobilezza, o di loro ricchezza.


2) id: 5cc289d38c724a0aa44913ff5c9d64ca)
Esempio: Sen. Pist. Ivi sarebbe providenza, e nobilezza, e l'alta magnanimitade, che di queste virtudi rampolla.
8) Dizion. 1° Ed. .
COSTUMANZA
Apri Voce completa

pag.234



1) id: f06988522d724e7699dffa999213771d)
Esempio: Lib. Sagr. Molti peccati avvengon di tale costumanza.
9) Dizion. 1° Ed. .
REFAIUOLO.
Apri Voce completa

pag.691



1) id: ee69636cffa24dfc8ab26dbdd1667b0f)
Esempio: Lib. Sagram. Refaiuoli, e pizzicagnoli, che mai non danno diritto peso [oggi merciaio]
10) Dizion. 1° Ed. .
NUMERARE
Apri Voce completa

pag.562



1) id: 73f382bead9d4e5da5871c09cd2ce31b)
Esempio: Lib. Sagram. E forte cosa a numerare i peccati, che dalla gola nascono.
11) Dizion. 1° Ed. .
INGOLLARE
Apri Voce completa

pag.446



1) id: deef7479c98c4924af058549dd282b82)
Esempio: Lib. Sagram. Questi son propriamente ghiottoni, che tutto ingollano, come nibbio sua preda.
12) Dizion. 1° Ed. .
RANGOLOSO.
Apri Voce completa

pag.685



1) id: 32687e4b862044379c8afc0a7b9ce131)
Esempio: Lib. Sagram. All'opere del Mondo sono molto rangolosi, a' servigi di Dio sono addormentati.
13) Dizion. 1° Ed. .
ROVINOSAMENTE
Apri Voce completa

pag.737



1) id: b89322a40af643ab944a4e11fecc75c5)
Esempio: Lib. dicer. Avea rovinosamente condannata.
14) Dizion. 1° Ed. .
CAPRUGGINE
Apri Voce completa

pag.154



1) id: e3521eb5f5ba4b15868677a93f59639c)
Esempio: Lib. sagram. Conviene, che 'l vino esca per le caprúggini, chente, ch'egli è nella botte:
15) Dizion. 1° Ed. .
FALLACIA
Apri Voce completa

pag.326



1) id: e55a716cf7eb471d83480d3d1716b4f2)
Esempio: Lib. Sagram. Tutte le falsitadi, e le fallacie, e le baratteríe, che l'huomo fa, ec.
16) Dizion. 1° Ed. .
PROFETIZZARE
Apri Voce completa

pag.653



1) id: 201fb2e81daa40a7992fd4151f4005db)
Esempio: Filoc. lib. 1. 128. nescientemente profetizzò.
17) Dizion. 1° Ed. .
UNANIMAMENTE
Apri Voce completa

pag.949



1) id: 53afcaebe97041859e8121cb8feb7581)
Esempio: Lib. oper. diver. Unanimamente tutti gridando.
18) Dizion. 1° Ed. .
FINIMENTO
Apri Voce completa

pag.349



1) id: 8115e180b3ea48519c954b0a9ea7c84a)
Esempio: Lib. Sagr. Accidia fa, che l'huomo ha mal cominciamento, e pessimo finimento.


2) id: 09fd0cdc34074f98a55c187caee9febf)
Esempio: Rim. ant. P. N. Che buona comincianza in dispiacere, Torna se è malvagio finimento.


3) id: 89fb1fc438aa4023bfe3ac51b716507e)
Esempio: Urb. E solo, per finimento di loro andata, la dilicata Lucrezia aspettavano [cioè per conclusione]
19) Dizion. 1° Ed. .
SOPRAMMONTARE
Apri Voce completa

pag.817



1) id: 1f239e170ed74ffa80ef535357104971)
Esempio: Lib. Sagr. Che ira, e fellonía soprammonta, signoreggia sì il cuor del fellone.
20) Dizion. 1° Ed. .
CONCORDATAMENTE
Apri Voce completa

pag.205



1) id: 31e78e5104254e618b925eb49998cee6)
Esempio: Lib. Am. Nessuno può ricevere inganno concordatamente.