Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 508 msec - Sono state trovate 8576 voci

La ricerca è stata rilevata in 24220 forme, per un totale di 15641 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
24213 7 24220 forme
15637 4 15641 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
120) Dizion. 1° Ed. .
SCIROPPO, e SCILOPPO.
Apri Voce completa

pag.765



1) id: 4405dd1cade443a280cd9633f1394d31)
Esempio: M. Aldobr. Prenda ciascun mattino, e ciascuna sera sciloppo acetoso, stemperato con acqua calda.
121) Dizion. 1° Ed. .
DISEBBRIARE
Apri Voce completa

pag.280



1) id: f7880b555bda4cbe9dd925a6d90b8a5e)
Esempio: M. Aldobr. Chi vuole disebbriare, si bea spesso vino aceto, mescolato con aqua fredda.
122) Dizion. 1° Ed. .
BORRA
Apri Voce completa

pag.128



1) id: 5c5d1f54279246a9974a388098dde21d)
Esempio: M. Aldobr. Prendete un poco di Sale, o borra, o seta arsa, o lana.
123) Dizion. 1° Ed. .
SILIO
Apri Voce completa

pag.800



1) id: a4ff9449faef4dee8c88f96306c978d4)
Esempio: M. Aldobr. Si farà cuocere in acqua, gomma arabica, e gomma adraganti, e silio.
124) Dizion. 1° Ed. .
SELVAGGIO
Apri Voce completa

pag.783



1) id: 6d50f992af124883b22386374b052d4a)
Esempio: M. Aldobr. Carne di porco selvaggio, a comparazion della dimestica, è calda, e secca.
125) Dizion. 1° Ed. .
SEMBIEVOLE
Apri Voce completa

pag.783



1) id: e1d04694ad40418395c901ad590075c8)
Esempio: M. Aldobr. E hanno sembievole natura in tutte opere, ch'elle fanno nel corpo dell'huomo.
126) Dizion. 1° Ed. .
CRESCIONE
Apri Voce completa

pag.238



1) id: 442f42853a2442c396762147ed7ff7a3)
Esempio: M. Aldobr. CRESCIONE è di due maniere, sì come di riviera, e di cortili.
127) Dizion. 1° Ed. .
GORGIA.
Apri Voce completa

pag.395



1) id: 4921bc4de7e448268fa948166c0c3c84)
Esempio: M. Aldobr. Queste son le vene, che più fanno l'aposteme, che vegnono dalla górgia.
128) Dizion. 1° Ed. .
RINNOVAZIONE
Apri Voce completa

pag.717



1) id: b72085835e3d4fbeb6223a818444da4d)
Esempio: M. Aldobr. B. V. La Luna in ciascuna rinnovazione, corre medesimamente, come il Sole.
129) Dizion. 1° Ed. .
RIPUGNATIVO
Apri Voce completa

pag.722



1) id: dc349ca7a4a34f30bc586d60dc012227)
Esempio: M. Aldobr. E da intendere a confortare i denti con medicine confortative, e ripugnative.
130) Dizion. 1° Ed. .
SANGUE DI DRAGONE
Apri Voce completa

pag.747



1) id: 0d9dabd789e04550b53a9ef5ac5f0c3c)
Esempio: M. aldobr. Ove sarà cotto gomma arabica, e gomma adraganti, bolarmenichi, sangue di dragone.
131) Dizion. 1° Ed. .
SCALFITTURA
Apri Voce completa

pag.755



1) id: c196843f3507482f8b1cf8f580762196)
Esempio: M. Aldobr. Le vene, che son nelle labbra dentro, è buon segnare a scalfittura.
132) Dizion. 1° Ed. .
BOLLITURA
Apri Voce completa

pag.127



1) id: cadd7f066bd444b9824f97cff966d980)
Esempio: Maest. Aldobr. E sia cotto in acqua una bollitúra, o due.
133) Dizion. 1° Ed. .
LAZZETTO
Apri Voce completa

pag.477



1) id: 5dea804ba893438b9dc7d355ec7979de)
Esempio: M. Aldob. E perciocch'ell'è un poco lazzetta, sì conforta lo stomaco.
134) Dizion. 1° Ed. .
GHIERA
Apri Voce completa

pag.384



1) id: 4181abd805b341bdb026a18078094440)
Esempio: M. Aldob. E sia purgata, con ghiera pigra, e cassia fistula.
135) Dizion. 1° Ed. .
MULIACA, e MELIACA
Apri Voce completa

pag.546



1) id: 1e98708a29de44f78a77c050f9dc312a)
Esempio: M. Aldob. E sì come di mangiare concorde, melloni, lumíe, muliáche.
136) Dizion. 1° Ed. .
BABBO
Apri Voce completa

pag.105



1) id: ab4ab658b75144598887cc5551a5514f)
Esempio: M. Aldob. Sì come è a dire, mamma, pappo, babbo, bombo.
137) Dizion. 1° Ed. .
SCILINGUARE
Apri Voce completa

pag.765



1) id: 31e0fe7856314548a1c87480671d031d)
Esempio: M. Aldob. E quasi non puote parlare, anzi comincia a scilinguare.
138) Dizion. 1° Ed. .
SORDITA
Apri Voce completa

pag.819



1) id: 663c2cfc63f140da85cd75b84039e9d4)
Esempio: M. Aldob. sordità è in due maniere, l'una naturale, l'altra accidentale.
139) Dizion. 1° Ed. .
COGLIA
Apri Voce completa

pag.189



1) id: 72b79b50df2245a28d7ff85762a54e33)
Esempio: M. Aldobr.Son buone alle posteme delle cosce, e a posteme, che venisse nella coglia,