Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 371 msec - Sono state trovate 6087 voci

La ricerca è stata rilevata in 15472 forme, per un totale di 9383 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
15468 4 15472 forme
9381 2 9383 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
180) Dizion. 1° Ed. .
CHIASSO
Apri Voce completa

pag.176



1) id: 437728002a704bfbb444704f556bd6d1)
Esempio: M. V. 7. 47. E fatta la stima delle case vicine, infino al chiasso de' Baroncelli.


2) id: 1b5374b31d53403bb3c0117b9b52ef39)
Definiz: E perchè in queste viuzze strette, e per la picciolezza degli abitúri, e per la scomodità, e talora per la sporcizia delle strade, non vi abita se non gente vile, e abbietta, CHIASSO, detto assolutamente, lo pigliamo per BORDELLO. Lat. Lupanar, ganea.
181) Dizion. 1° Ed. .
INFEZIONE
Apri Voce completa

pag.440



1) id: 75208a952ede42ab82235c2d6890e5cc)
Esempio: M. V. 1. 1. Parea, che abbatesse ostilmente, per la loro infezione, gli huomini delle provincie.
182) Dizion. 1° Ed. .
DISTRUGGITORE
Apri Voce completa

pag.294



1) id: 03dfc3c2c15e49e983a4d54f008e3500)
Esempio: M. V. 9. 1. Sozzamente maculato delle orribili persecuzioni de' micidiali predatori, e guastatori, e distruggitori.
183) Dizion. 1° Ed. .
CONGIUNTURA
Apri Voce completa

pag.210



1) id: faeb9b0ef55c485cbfbb20b657638958)
Esempio: M. V. 10. 69. Conveniva, che con i ferri roventi le congiuntúre delle piastre si congiugnessero.
184) Dizion. 1° Ed. .
FORMICA
Apri Voce completa

pag.358



1) id: e53df20f79a84f9788e2b2b4186a4818)
Esempio: M. V. 8. 58. E a modo delle formíche, ciascuno ne portò via la parte sua.
185) Dizion. 1° Ed. .
BATTAGLIERESCO
Apri Voce completa

pag.114



1) id: 55ea256675b54711942c3d0f173c1366)
Esempio: Lib. Macc. M. Vestissi di loríca, a guisa di gigante, e armossi delle sue battaglieresche armi.


2) id: e9ab64d77cb2463cb638a88efa8510a2)
Esempio: Lib. Macc. M. E con lui vennono genti d'arme, huomini malvagi, forti, e battagliereschi.
186) Dizion. 1° Ed. .
PERDENZA
Apri Voce completa

pag.611



1) id: f639237bc41442a799d63898aa43108d)
Esempio: Rim. ant. Da che m'ha così preso, Non mi lasci in perdenza.
187) Dizion. 1° Ed. .
PERDITORE
Apri Voce completa

pag.611



1) id: 2046d814eab34656a7e5dbb7818c926a)
Esempio: Rim. ant. P. N. Che giammai perditore Non fu di sua intendanza.
188) Dizion. 1° Ed. .
GECCHITO
Apri Voce completa

pag.379



1) id: d28c34e86b41495184334e720e2fc89d)
Esempio: Rim. ant. Dan. Maian. Vidi ver me gecchita profferenza, Che mi distenne.
189) Dizion. 1° Ed. .
TRAMEZZATORE
Apri Voce completa

pag.898



1) id: 514cd6a8626e43f48dc2d4998a62b817)
Esempio: Rim. ant. P. N. Deh, che bene haggia Amore, Che fu tramezzatore.
190) Dizion. 1° Ed. .
DOBBLARE
Apri Voce completa

pag.297



1) id: 0a00d777822e444b8d0897a6e34d778a)
Esempio: Rim. ant. Fr. Guitt. Noia, e dolore meo, che dobblo il male.
191) Dizion. 1° Ed. .
VENGIANZA
Apri Voce completa

pag.927



1) id: 67fa3ad2705b45d6b4f7488436ca16d9)
Esempio: Rim. ant. P. N. Cantando mi lamento, Questa è la mia vengianza.
192) Dizion. 1° Ed. .
SCORAGGIARE
Apri Voce completa

pag.770



1) id: c80f4f34699a4112b5f423fdf50e0e56)
Esempio: Rim. ant. P. N. Però non mi scoraggio d'Amor, che m'ha distretto.
193) Dizion. 1° Ed. .
CORDOGLIARE
Apri Voce completa

pag.224



1) id: cda5c39c96cc4621ac0babd8b0a4023f)
Esempio: Rim. Ant. P. N. Fr. Guitt. Ma d'una cosa sola mi cordoglio.
194) Dizion. 1° Ed. .
DISDEGNOSAMENTE
Apri Voce completa

pag.280



1) id: 4fdafb57dc6d4941b0c42423279b8f6f)
Esempio: Rim. ant. Sì che si parte disdegnosamente, E lasciavi uno spirito d'amore.
195) Dizion. 1° Ed. .
SOVREMPIERE
Apri Voce completa

pag.824



1) id: 1c054ef6ad374261bb173b55ca4fb241)
Esempio: Rim. ant. P. N. E partel da ogni noia Sovrempiendol di gioia.
196) Dizion. 1° Ed. .
FRASTENERE
Apri Voce completa

pag.364



1) id: 696de8fbecd64015a589bd028fc55029)
Esempio: Rim. ant. P. N. Fui miso in giuoco, e frastenuto in pianto.
197) Dizion. 1° Ed. .
BENVOLERE
Apri Voce completa

pag.119



1) id: 7fcbf46bc1be4b10a6189561ffcdd835)
Esempio: Rim. ant. Re Enzo. Sì finamente amor m'ha meritato Dello mio benvolere.
198) Dizion. 1° Ed. .
MINORANZA
Apri Voce completa

pag.531



1) id: 233b62291f1c43ff97bf3f9d4a3b53cc)
Esempio: Rim. ant. P. N. Ch'io di voi minoranza Ne dico, ne consento.
199) Dizion. 1° Ed. .
FILOSOFIA
Apri Voce completa

pag.348



1) id: f58c25d427ec4e9d9a1752634ab7e7c0)
Esempio: Tes. Br. 1. 2. Filosofia è verace cognoscimento delle cose naturali, e delle divine, e delle umane, tanto quanto l'huomo è possente d'intendere.