Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 464 msec - Sono state trovate 8853 voci

La ricerca è stata rilevata in 27512 forme, per un totale di 18629 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
27443 69 27512 forme
18590 39 18629 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
180) Dizion. 1° Ed. .
SCOLPARE
Apri Voce completa

pag.765



1) id: 0b9d8e0ce15a4fff895a282bd03f125c)
Esempio: G. V. 1. 17. 1. Ma Vergilio al tutto di ciò lo scolpa.
181) Dizion. 1° Ed. .
INGENERARE
Apri Voce completa

pag.444



1) id: 1191dde3b15545d5bcbb821007031892)
Esempio: G. V. 1. 6. 1. Nembrotte ingenerò Cres, che fu il primo Re.


2) id: f7987c4638d54c24b3121276d90b93cd)
Esempio: Tes. Br. 1. 20. Poichè Iddio ebbe cacciato Adam di Paradiso terreno, ingenerò egli in una sua moglie Cain.


3) id: c5691a827dd844019c1f6493b1b4db03)
Esempio: E G. V. lib. 12. 50. 6. Pure rimase grossa d'infante di sei mesi, di cui si fusse ingenerato: diceva ella del Re Andreas.
182) Dizion. 1° Ed. .
VOLGARE
Apri Voce completa

pag.951



1) id: 4d1a1d95bab8421d8e2cf93532b46bab)
Esempio: G. V. 1. 1. 3. Io innarrerò in questo libro in piano volgare.


2) id: 01573b7a1e17407ba912b61ed10ff060)
Esempio: E G. V. cap. 18. Per lo loro nome in latino fu chiamata Gallia, e in comune volgare Francia.
183) Dizion. 1° Ed. .
ATTIZZAMENTO
Apri Voce completa

pag.92



1) id: 70a8964c8b2144e7a227e2560d255eb3)
Esempio: M. V. 1. 59. E dell'attizzamento di questa maladetta favilla crebbe fuoco, il cui fummo corruppe tutta Italia.


2) id: 92eed15dd8e4480393d7262543d52cfd)
Esempio: M. V. 2. 75. E questo avvenne solo per attizzamento d'invidia.
184) Dizion. 1° Ed. .
AVARIA
Apri Voce completa

pag.95



1) id: 99b4dae2dc13454e855d612814b15256)
Esempio: M. V. lib. 1. 83. E altre mercatantíe, con più costo, e avaríe, che quando usavano la Tana.
185) Dizion. 1° Ed. .
CHIOSARE
Apri Voce completa

pag.179



1) id: 77db32d913124b85976060c002c4ed90)
Esempio: M. V. 8. 1. E chi volesse questo testo chiosare a suo modo, e piacere, lo si chiosi.
186) Dizion. 1° Ed. .
VASSALLAGGIO
Apri Voce completa

pag.920



1) id: 0d94660bcc5442e489baf0120f8198cb)
Esempio: M. V. 1. 22. E accolta molta baronía, e cavalieri, e sergenti di suo vassallaggio, s'accampò di fuori.
187) Dizion. 1° Ed. .
FEUDATARIO
Apri Voce completa

pag.343



1) id: dab73510c70a4e7e90e792e1559a3941)
Esempio: M. V. 1. 9. E a tutti i baroni reali, e feudatarj, e uficiali, fece fare il saramento.
188) Dizion. 1° Ed. .
FACULTA
Apri Voce completa

pag.325



1) id: 7d53d205dc614573927faa0d9b70b122)
Esempio: M. V. proem. n. 1. Pensai la mia piccola facultà esser debole a cotanta, e tale opera seguire.
189) Dizion. 1° Ed. .
INOPIA
Apri Voce completa

pag.447



1) id: 1fe55e3ece32458bbd26bc91b908e02d)
Esempio: M. V. 1. 31. E a più altre Città, per inopia, convenne, che si provvedesse per comune consiglio.
190) Dizion. 1° Ed. .
INQUIETAZIONE
Apri Voce completa

pag.447



1) id: c2ae8f0888b94755af9a67bd045e8f40)
Esempio: M. V. 1. proem. Come sono inquietazioni di guerre, movimenti di battaglie, furori di popoli, mutamenti di reami.
191) Dizion. 1° Ed. .
DI NOVELLO
Apri Voce completa

pag.270



1) id: d28f71a048b44851a99f4eb36c5804eb)
Esempio: M. V. 1. 81. Temeano forte del Signor di Melano, ch'avea preso di novello la Città di Bologna.
192) Dizion. 1° Ed. .
MISERICORDIEVOLE
Apri Voce completa

pag.532



1) id: 6869dbe19e874f4d917a6683fed7b83b)
Esempio: M. V. 7. 1. Non recherebbono a meraviglia quello che avviene, ma a misericordievole gastigamento della divina mansuetudine.
193) Dizion. 1° Ed. .
PRINCIPATO
Apri Voce completa

pag.651



1) id: 56f5916a81764431a437d7ff419eccff)
Esempio: M. V. 1. 13. Ed essendo stati in Abruzzi, e in Puglia, e in Principato, tornò a Napoli.
194) Dizion. 1° Ed. .
MAGAGNATO
Apri Voce completa

pag.498



1) id: 8b044f77ab894c84a77bbf08d156afaa)
Esempio: M. V. 1. 22. E i loro cavalli erano più stanchi, e magagnati delle saette degl'Inglesi [cioè feriti]


2) id: f7a9cf773c0a45f9ac2907f4305254dd)
Esempio: Cresc. 4. 18. 1. Il loro granello sia dalla luce trasparente, e splendiente, ec. e se alcuno ve n'avesse magagnato, se ne tragga.
195) Dizion. 1° Ed. .
MANIFATTURA
Apri Voce completa

pag.506



1) id: 065ef4849283480c8fb9eb8ad804ce4b)
Esempio: M. V. 1. 5. E il lavorío, e le manifatture d'ogni arte, e mestiero, montò, oltre al doppio.
196) Dizion. 1° Ed. .
ATTRISTITO
Apri Voce completa

pag.93



1) id: 892896dfbccc4be6b5674053b8f4da12)
Esempio: M. V. 9. 50. Confuso, e attristíto si spogliò i vestimenti.
197) Dizion. 1° Ed. .
PANZERONE
Apri Voce completa

pag.590



1) id: 0dbbcb8cc15d4c44b21762dfaabe8460)
Esempio: M. V. 11. 81. Loro armadura quasi di tutti, erano panzeroni.
198) Dizion. 1° Ed. .
IGNUDO
Apri Voce completa

pag.412



1) id: f635daa7e31c418683171f3bd17c0267)
Esempio: M. V. 9. 56. Trovandosi ignudo, e sfornito di gente d'arme.
199) Dizion. 1° Ed. .
IMBRIGAMENTO
Apri Voce completa

pag.415



1) id: 76448db656424e9a982335c84124b6cf)
Esempio: M. V. 2. 38. Tanto imbrigamento di guerra sboglientava gli huomini.