Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 460 msec - Sono state trovate 8853 voci

La ricerca è stata rilevata in 27512 forme, per un totale di 18629 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
27443 69 27512 forme
18590 39 18629 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
60) Dizion. 1° Ed. .
CONTROVERSIA
Apri Voce completa

pag.220



1) id: 6caf478ccabe45d3ac552901b54ac028)
Esempio: M. V. 1. 5. Piati, quistioni, controversie, e riótte, pur sono da ogni parte.


2) id: 433c9209ad0a4e00ad7b60151db1e48a)
Esempio: E M. V. lib. 10. 67. La cosa stette per più giorni in controversia, e dibattimento.
61) Dizion. 1° Ed. .
STREMO
Apri Voce completa

pag.856



1) id: d158ae34555e4cd2b50395a53c56629c)
Esempio: M. V. 1. 64. Condurrebbe lui, e la terra in tali stremi, che, ec.
62) Dizion. 1° Ed. .
ACCORCIARE
Apri Voce completa

pag.14



1) id: ccf14a7f20264ce28931ab77962bd720)
Esempio: M. V. 1. 87. perocchè dispensava, e accorciava i termini della vicitazione a' Roméi.
63) Dizion. 1° Ed. .
FATTO
Apri Voce completa

pag.334



1) id: f815a24c10c74ea78c5c9baa61d37be9)
Esempio: G. V. 1. 1. 1. De' fatti passati della nostra Città di Firenze.


2) id: 59c8f281e19d4ddeaabb974336060646)
Esempio: Bocc. n. 1. 12. Noi abbiamo de' fatti suoi pessimo partito alle mani [cioè di lui]


3) id: 307b04a7813a41ff96db899e23c318a8)
Esempio: E G. V. lib. 12. 8. 5. E credeansi ch'al tutto il Duca annullasse il popolo in detto, e in fatto.


4) id: 5736f7a8c98c4132ad0ab90ce0fe3bab)
Esempio: G. V. 11. 59. 10. Più di centomila fiorin d'oro, senza quelli vi si spesono poi, che fu un gran fatto, compensando, ec.
64) Dizion. 1° Ed. .
RISPONSO
Apri Voce completa

pag.725



1) id: ad7e0dd771bc4b5a95f1c51e841acce2)
Esempio: G. V. 1. 9. 1. Del quale Idolo ebbono risponso.


2) id: 6078ba9499894e83a6878ef56d0f2d99)
Esempio: E G. V. lib. 1. 21. 2. Domandando consiglio, e risponso, ec. dal quale ebbe risponso, e comandamento, che, ec.
65) Dizion. 1° Ed. .
GUAINA
Apri Voce completa

pag.406



1) id: c05258183f464c44bbde42eea1121561)
Esempio: M. V. 7. 48. M. Bernabò, avendo in mano una spada, dentro alla guaina.
66) Dizion. 1° Ed. .
CANNUCCIA
Apri Voce completa

pag.150



1) id: f62629225a0f457ebdd032cd96033242)
Esempio: M. V. 1. 60. Li fanciulli ne portavano le cannucce coperte dal capo al piè.
67) Dizion. 1° Ed. .
PER ISTRACCA
Apri Voce completa

pag.615



1) id: c7211207cfeb4e569d092844af97b8c5)
Esempio: M. V. 9. 3. 1. Diffidandosi di vincere i Fiorentini, per istracca, tutto che, ec.
68) Dizion. 1° Ed. .
FAVILLA.
Apri Voce completa

pag.335



1) id: 361126c422094c67bc6e0ce0fe0ba0b0)
Esempio: M. V. 1. 50. Della quale surse, come di piccola favilla, fuoco di smisurata grandezza.


2) id: f8d6a4fe739b48b3a70e68738bbb4b1b)
Esempio: Dan. Par. c. 1. Poca favilla gran fiamma seconda.
69) Dizion. 1° Ed. .
POMPOSAMENTE
Apri Voce completa

pag.634



1) id: 46684d651e1344a6aec30715801860c3)
Esempio: M. V. 1. 20. I gentil'huomini di Napoli, con loro proprio, apparecchiati pomposamente a cavallo.
70) Dizion. 1° Ed. .
INRETAMENTO
Apri Voce completa

pag.451



1) id: c59fc2d452b247f2a3704f2ef7d6e2ad)
Esempio: M. V. 1. 48. Non si potè dir battaglia, ma uno inretamento da pigliar baroni.
71) Dizion. 1° Ed. .
INTRIGATO
Apri Voce completa

pag.461



1) id: 49cf67f9f94d4ff394299c3c26e16db8)
Esempio: M. V. 1. 94. Il Conte d'Avellino, ec. vedendo i fatti del regno rimasi intrigati.
72) Dizion. 1° Ed. .
SFERRARE
Apri Voce completa

pag.792



1) id: 0a70663e45734df3892c011a564e708a)
Esempio: M. V. 1. 10. E tutte mulina di quelle contrade, erano state sferrate, e guaste.


2) id: 4cd2095ceda14cb48ddd04b95224f1bc)
Esempio: G. V. 10. 225. 1. Li venne un quadrello di balestro grosso, per tal modo, che lui, recato al padiglione, e sferrato, passò di questa vita.
73) Dizion. 1° Ed. .
VENTOSO
Apri Voce completa

pag.927



1) id: 51710336ca3b44f88ee47cb0b623e589)
Esempio: M. V. 1. 70. Il Conte di Romagna ventoso di superbia, inconstante per poco senno.


2) id: 0ccb969a2c9b45b596b5dd95b2b5a219)
Esempio: E M. V. lib. 7. 24. Col tuo ventoso intronamento credi spaurire.
74) Dizion. 1° Ed. .
ETERNALMENTE
Apri Voce completa

pag.324 [323]



1) id: 35f6abead1ca4139a94bd3b9af14545b)
Esempio: M. V. lib. 7. 1. Che per non perder l'anime eternalmente, temporalmente percuote, e flagella.


2) id: dbed77fadef4451c87be9c72a8fba6ad)
Esempio: Tes. Br. 1. 6. E ciò ebb'egli tuttavia eternalmente, sì che quello pensiero non ebbe mai cominciamento.
75) Dizion. 1° Ed. .
MOLLIZIA
Apri Voce completa

pag.537



1) id: f3aa4dac18164c6ebe29e4593f2a8086)
Esempio: M. V. 1. 26. Costui alcun tempo tenne vita femminile, e lasciva, vivendo in mollizie.


2) id: 7009bbd83bee41a088b471896d3c83be)
Esempio: M. Aldob. Dice il Filosofo, che a mollizie s'appartiene, che alcuna faccia sì lungo vestimento, che lo strascini per terra.
76) Dizion. 1° Ed. .
PRIMATO
Apri Voce completa

pag.650



1) id: 12417956b4af4bdbb78ecbb0c5e6f7c9)
Esempio: M. V. 1. 9. Se la moglie avrà il primato diventerà contraria al suo marito.
77) Dizion. 1° Ed. .
MALEFICO
Apri Voce completa

pag.501



1) id: 513b2c4fcc4b4d80816731aaa8e65279)
Esempio: M. V. 1. 9. E però si disse, che, per fattura malefica, la Reina, ec.
78) Dizion. 1° Ed. .
SCALPITAMENTO
Apri Voce completa

pag.755



1) id: f577eb07a78948baba8ea17be9042bad)
Esempio: M. V. 1. 56. Vi si trovarono morti dalla stretta, e dallo scalpitamento della gente.
79) Dizion. 1° Ed. .
AGRO
Apri Voce completa

pag.33



1) id: 5af23d64f3794e1f880cc698a7d8349c)
Esempio: M. V. 1. 42. Che per cupidità di preda sarebbe contro a' suoi agro nimico.