Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 449 msec - Sono state trovate 358 voci

La ricerca è stata rilevata in 739 forme, per un totale di 381 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
739 0 739 forme
381 0 381 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
200) Dizion. 1° Ed. .
PEREGRINARE
Apri Voce completa

pag.611



1) id: 327319b0bc674d6fbff039b5367c9389)
Esempio: Maestruz. Ma se di necessità è, immantinente di peregrinare, e di far grandi giornate, ec. non è obbligato l'huomo a digiunare.
201) Dizion. 1° Ed. .
DETRATTORE
Apri Voce completa

pag.256



1) id: 601687e4c3c045269ba17095d3ef32cd)
Esempio: Maestruz. Detrattori son detti coloro, i quali s'ingegnano di corrompere, o vero di scemar la vita, o i buoni costumi altrui.
202) Dizion. 1° Ed. .
RICONFESSARE
Apri Voce completa

pag.704



1) id: 077b437d40184671a3cbefeae815a32a)
Esempio: Maestruz. Ostiense tiene, che costui si dee riconfessare, imperocchè la prima confessione, la quale non fu fatta in carità, non valse.
203) Dizion. 1° Ed. .
PATENA
Apri Voce completa

pag.600



1) id: 07cf6fa9c69f47349ba544f97ad732af)
Esempio: Maestruz. Il sacerdotal carattere è impresso, quando egli è dato dal Vescovo il calice col vino, e la paténa col pane.
204) Dizion. 1° Ed. .
INCANTAZIONE
Apri Voce completa

pag.427



1) id: 576708c8cfdd474f94eae1987546a54f)
Esempio: Maestruz. Contro a questo fanno tutti coloro, che vanno cercando le cose future, e fanno incantazioni, e sortilegi, e cotali novitadi.
205) Dizion. 1° Ed. .
APOSTATARE
Apri Voce completa

pag.63



1) id: d4a1625aa06a43298f18ee53d2b54e76)
Esempio: Maestr. il cominciamento della superbia è apostatare da Dio.
206) Dizion. 1° Ed. .
FREDDORE
Apri Voce completa

pag.365



1) id: 68734d3a2d434b84b8a9f77a12bebef1)
Esempio: Maestr. Aldobr. Viene un gran freddóre, e frangimenti d'ossa.
207) Dizion. 1° Ed. .
IGNORANZA
Apri Voce completa

pag.412



1) id: b5a40000aaf94e05a642cfa4d86f76e2)
Esempio: Maestruz. La ignoranza è di quelle cose, che ciascheduno è tenuto di sapere, senza le quali non si può far debito atto.
208) Dizion. 1° Ed. .
SPONSALIZIO
Apri Voce completa

pag.838



1) id: 6f582aa2c9104b4f80014600466ab0f7)
Esempio: Maestruz. Che cosa è lo sponsalizio? Lo sponsalizio è una promessa delle future nozze, ed è detto SPONSALIZIO a spondendo, cioè promettendo.


2) id: 640f76c8f6674149995fb90b54736ff3)
Esempio: E Maestruz. di sotto. L'arra dello sponsalizio è l'anello, pecunia, overo altre cose date alla sposa.
209) Dizion. 1° Ed. .
RIADDOMANDARE.
Apri Voce completa

pag.698



1) id: 61166d82d527468b9b01bc130f75f8a6)
Esempio: Maestruz. Se questo non può impetrare, paghi, e poi raddomandi la pecunia, imperocchè se giurò di pagare, non giurò di non riaddomandare.
210) Dizion. 1° Ed. .
RINUNZIAZIONE
Apri Voce completa

pag.719



1) id: 5e3eb8d051204f7c8bf2a521bcb18bc4)
Esempio: Maestruz. I conversi ancora si tondono, per la renunziazione delle cose temporali, ma non si radono, perch'e' non s'occupano ne' divini mistéri.
211) Dizion. 1° Ed. .
BATTENTE
Apri Voce completa

pag.114



1) id: eb156fc6254d4398a80cce0e761ed7e5)
Esempio: Maestruz. Ma, quando due Abati debbono assolvere, si farà così. L'Abate del battente riceverà giuramento dal battente, e l'Abate del battuto, batterà.
212) Dizion. 1° Ed. .
BENIFICIATO
Apri Voce completa

pag.119



1) id: ecdd63874255439fba94329903ee5f46)
Esempio: Maestruz. Niuno dee dare ordine sacro, se non se a beneficiato, o vero, che ha suo patrimonio, in luogo di rendite ecclesiastiche.
213) Dizion. 1° Ed. .
ASTUZIA
Apri Voce completa

pag.89



1) id: e2b2c45691bd4960b4d960fc1770f609)
Esempio: Maestruz. astuzia detta è, quando alcun vuol perveníre ad alcun buon fine, o vero reo: usa non vere vie, ma simulate, e apparenti.
214) Dizion. 1° Ed. .
SCIUPARE
Apri Voce completa

pag.765



1) id: 3276f3a8ec0c489296f12b17f34aed92)
Esempio: Maestruz. Se la creatura era già formata, e la donna, per la percossa, si sciupò, fu micidio. Qui è nel signif. di sconciarsi.
215) Dizion. 1° Ed. .
CONSANGUINEO
Apri Voce completa

pag.212



1) id: 779678b61e7341049fe9bb0985a5f9b6)
Esempio: Maestruz. Tutti i parenti consanguinei della moglie mia sono miei affini, e in un medesimo grado, nel qual sono i consanguinei della moglie.
216) Dizion. 1° Ed. .
FORMALMENTE
Apri Voce completa

pag.358



1) id: dd2c0ea8947f41cd8b6e3d80ed8ff14c)
Esempio: Maestruz. Se noi parliam della volontà, e operazione, in quel modo, che è congiunta la cagion con l'effetto, sono un peccato formalmente, ec.


2) id: 5eef65e691ed42ae86948ca5f1cf6e4a)
Esempio: E Maestruz. di sotto. Avviene alcuna volta, che l'huomo proffera parole, per le quali la fama altrui è diminuta, e non e detrazione, formalmente parlando.
217) Dizion. 1° Ed. .
FORNICARIO
Apri Voce completa

pag.358



1) id: 2ec89425c07647d7af4dbf25508eba89)
Esempio: Maestruz. E nota, che fornicarie, e sozze persone son tenute di restituire alla Chiesa quelle cose, che indebitamente hanno ricevuto da persone Ecclesiastiche.


2) id: 5c14056cf3c94e42876d60dff8167a9b)
Esempio: E Maestruz. di sotto. Dicendo, che per lo fornicario coito, s'acquista il comparatico [cioè di fornicazione]
218) Dizion. 1° Ed. .
PAZIENZA
Apri Voce completa

pag.601



1) id: 72e4676db717402ead69b8ecaefd0249)
Esempio: Maestruz. Pazienza è quella, per la quale sostegniamo i mali con quietamente, ec. La pazienza è guardiana, e radice di tutte le virtudi.
219) Dizion. 1° Ed. .
PRIORATO
Apri Voce completa

pag.651



1) id: fc5e3c3f08034034b99e91094f4f06f6)
Esempio: Maestruz. Che sarà se l'Abate sa in confessione il peccato d'alcun Priore, sottoposto a lui, del qual peccato il Priorato è la cagione?