Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 409 msec - Sono state trovate 358 voci

La ricerca è stata rilevata in 739 forme, per un totale di 381 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
739 0 739 forme
381 0 381 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
80) Dizion. 1° Ed. .
VESCOVO
Apri Voce completa

pag.933



1) id: 23ed03f1e1bf4b34b96559f88896f61e)
Esempio: Maestruz. Che dee fare il Vescovo, che in alcun luogo ha temporal giuridizione?
81) Dizion. 1° Ed. .
FRAUDOLENTEMENTE
Apri Voce completa

pag.365



1) id: d72d49d4bd104d429634bad0b7c2f5d1)
Esempio: Maestruz. Ma se fraudolentemente tace lo 'mpedimento, non può usar l'ordine così ricevuto.
82) Dizion. 1° Ed. .
INGIUGNERE
Apri Voce completa

pag.444



1) id: 57aefb531e1f48b8ace801a798ac08a8)
Esempio: Maestruz. La penitenzia ingiunta dal Superiore, s'ella fu ingiunta in caso, che, ec.
83) Dizion. 1° Ed. .
PROCCURAZIONE
Apri Voce completa

pag.653



1) id: 84c4736db7a34e8583c02ed63b7ccdfd)
Esempio: Maestruz. L'Arcivescovo può visitar la provincia, ec. e rifar visitatori, e proccurazioni ricevere.
84) Dizion. 1° Ed. .
PROTESTAGIONE, e PROTESTAZIONE.
Apri Voce completa

pag.660



1) id: 92d9272b57eb429bac0ea806582fc92a)
Esempio: Maestruz. E avvegna ch'e' pruovi la protestazione, puote non dimeno mutare la volontà.
85) Dizion. 1° Ed. .
BATTEZZANTE
Apri Voce completa

pag.114



1) id: 42f588ce9ea34762a4988fc49d657cea)
Esempio: Maestruz. E quello, ch'io dissi di colui, che riceve, intendi anche del battezzante.
86) Dizion. 1° Ed. .
SCANDALEZZARE
Apri Voce completa

pag.756



1) id: 9e70e29e22b24cc682d4f34368551012)
Esempio: Maestruz. L'altro è scandalo attivo, cioè quello, che è in colui, che iscandalezza.


2) id: c764c83805c149ff9577901329ac3809)
Esempio: Maestruz. Due sono gli scandali: l'uno è passivo, cioè colui, che si scandalezza, e questo è sempre peccato, imperocchè non si scandalezza, se non se alquanto rovinasse di spiritual rovina, la quale è peccato.
87) Dizion. 1° Ed. .
AGURIO
Apri Voce completa

pag.34



1) id: 579e16dd601a4d37b55b18a993036171)
Esempio: Maestruz. Questo s'appartiene generalmente ad augurio, il quale è detto a garritu avium.
88) Dizion. 1° Ed. .
GIURAMENTO
Apri Voce completa

pag.391



1) id: f8bf0ac2ffcf4c0bbe869d1e68879baf)
Esempio: Maestruz. Il giuramento principalmente è riferito a esso Dio, la cui testimonianza si chiama.
89) Dizion. 1° Ed. .
ORDINARIO
Apri Voce completa

pag.576



1) id: 2b4573b248094aa787acfe4dea431f4d)
Esempio: Maestruz. Se l'ordinario acconsente in prorogazione, allora è cosa manifesta, che lo può fare.
90) Dizion. 1° Ed. .
CONTUMELIOSO
Apri Voce completa

pag.220



1) id: 4bdd7bfe243c4a679b8c306049c9900a)
Esempio: Maestruz. Detrattori son coloro, che negano i beni altrui, e i contumeliosi lo scemano.
91) Dizion. 1° Ed. .
IRONIA
Apri Voce completa

pag.464



1) id: 5ad1c5aeb43c4eebb486218f6385525a)
Esempio: Maestruz. E la ironía, cioè, quando alcuno dice di se meno, ch'e' non è.


2) id: 81863b343d484180ac95f626bd540f1b)
Esempio: E Maestruz. poco sotto. La ironía, secondo il filosofo, è iattanzia.
92) Dizion. 1° Ed. .
SIGNOREGGIANTE
Apri Voce completa

pag.799



1) id: 9bc1e9c39c564877aa84dea392c0599c)
Esempio: Maestruz. Ma per tutte l'altre parti assolutamente più pecca l'huomo per la signoreggiante ragione.
93) Dizion. 1° Ed. .
RICOMPERATORE
Apri Voce completa

pag.703



1) id: 9b7e40d6be1f4fc9bef448124b33f189)
Esempio: Maestruz. Il venditore nel piato della casa venduta, non è ricevuto per lo ricomperatore.
94) Dizion. 1° Ed. .
PATRIARCA
Apri Voce completa

pag.601



1) id: aadc1b8d676e41bf93b40dbc941420b4)
Esempio: Maestruz. Patriarca, e primate, sono diversi nomi, ma, comunemente, sono una cosa in re.
95) Dizion. 1° Ed. .
TAVERNAIO.
Apri Voce completa

pag.874



1) id: 5bde4a9ba21e47589e4cbf3a1e3e000e)
Esempio: Maestruz. Se sono pubblicamente tavernai, e tre volte ammoniti, non se ne rimangono, ec.
96) Dizion. 1° Ed. .
ROGAZIONI
Apri Voce completa

pag.732



1) id: 8151bcb0b5d143afa76d8cd6049e119c)
Esempio: Maestruz. Le rogazioni ancora tre dì. Ascensione, la Pentecosta, con due dì, che seguitano.
97) Dizion. 1° Ed. .
INDEBITATO
Apri Voce completa

pag.433



1) id: 1ac9f266970349dd8182f26395e61248)
Esempio: Maestruz. Il primo è, che non abbia fatto solenne penitenzia, non cortigiano, non indebitato.
98) Dizion. 1° Ed. .
PROROGAZIONE
Apri Voce completa

pag.659



1) id: 88c5806f70744a72bd6a4cf5071bbadd)
Esempio: Maestruz. Se l'Ordinario acconsente in prorogazione, allora è cosa manifesta, che lo può fare.
99) Dizion. 1° Ed. .
BATTESIMO
Apri Voce completa

pag.114



1) id: 8a46f5977e62458999438a48afcba589)
Esempio: Maestruz. Il battesimo è suscettabile di ciaschedun'altro sagramento, e porta di tutti i sagramenti.


2) id: 79755d73b9164a2db43ad47171797434)
Esempio: E Maestruz. di sotto. Che è il battesimo quanto alla sustanzia, e forma? E un lavamento fatto sotto prescritta forma di parole, sì come pone il Maestro delle sentenzie: ma secondo Agostino, battesimo è una tinzione nell'acqua, con parola di vita santificata.