Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 521 msec - Sono state trovate 9787 voci

La ricerca è stata rilevata in 31026 forme, per un totale di 21228 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
30986 40 31026 forme
21199 29 21228 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 1° Ed. .
LACERAZIONE
Apri Voce completa

pag.468



1) id: b22a58423d1d411694b5dc513d41597a)
Esempio: Mor. S. Greg. Dell'utile lacerazione.
2) Dizion. 1° Ed. .
RITORTO
Apri Voce completa

pag.729



1) id: 2281dc6baf8f40f0bcb2c59ec7d179e1)
Esempio: Mor. S. Greg. Leviatan serpente ritorto.
3) Dizion. 1° Ed. .
ANGUINAIA
Apri Voce completa

pag.57



1) id: e38e6c30912942788bcf0c9c2683d7aa)
Esempio: Mor. S. Greg. E ferendolo nell'anguinaia, l'uccisono.


2) id: 237b8358c2a145579570a63b37434590)
Definiz: E, anguinaia, si chiama talora un poco d'enfiato, che, per qualche indisposizione, viene altrui nell'anguinaia. Lat. bubo. Gr. βουβών.
4) Dizion. 1° Ed. .
ANTIVEDITORE
Apri Voce completa

pag.61



1) id: a404bc3e459244a9ad101fd8784615e6)
Esempio: Mor. S. Greg. antiveditor delle cose future.
5) Dizion. 1° Ed. .
AMMAESTREVOLE
Apri Voce completa

pag.49



1) id: f170103d400446dfb2621edb7f04e5f3)
Esempio: Mor. S. Greg. Ebbe la virtù dell'ammaestrevole disciplina.
6) Dizion. 1° Ed. .
INTELLIGIBILMENTE
Apri Voce completa

pag.455



1) id: 14986b6aba1d4f7eb633fbebcb3495c0)
Esempio: Mor. S. Greg. Non è appieno formata intelligibilmente.
7) Dizion. 1° Ed. .
CROCIARE
Apri Voce completa

pag.239



1) id: 4e864164850c432682587251ec3b8acf)
Esempio: Moral. San. Greg. E crociato d'eterno tormento.


2) id: 66a5f7d3323a45c7ae42248b2d028241)
Esempio: G. V. 5. 1. 8. Per la qual cosa i Romani tutti si crociarono contro allo Imperadore.
8) Dizion. 1° Ed. .
ATTENTARE ATTENUARE
Apri Voce completa

pag.91



1) id: 1743dd3270a44baaa47f2c55ad1432d2)
Esempio: Mor. S. Greg. Quelle prime corde attenuando, le distende.
9) Dizion. 1° Ed. .
OSPITALITA
Apri Voce completa

pag.581



1) id: c439eeedefd04e38b3f02dbd3736a8d9)
Esempio: Mor. S. Greg. Ebbe la virtù della caritevole ospitalità.


2) id: ea569f21b72d4db2862eeee328e848e9)
Esempio: Vit. S. Pad. In un'altro monistéro trovammo così ferventemente compiere l'opera della misericordia, e dell'ospitalità.
10) Dizion. 1° Ed. .
SCIOCCHEGGIARE
Apri Voce completa

pag.765



1) id: d3e0a0a805c046e39bbac7837b6c2feb)
Esempio: Mor. S. Greg. Dimostra egli bene, quanto puerilmente scioccheggi.
11) Dizion. 1° Ed. .
CONIUGATO
Apri Voce completa

pag.211



1) id: d52e9b132dfb451ba7e294f85a5b7950)
Esempio: Mor. S. Greg. Ciò furono prelati continenti, e coniugati.
12) Dizion. 1° Ed. .
DISAGGUAGLIANZA
Apri Voce completa

pag.275



1) id: 02a828414d9b4c7785f045fcd6ac0d69)
Esempio: Mor. S. Greg. S'abbassi in umiltà, conoscendo tanta disagguaglianza.
13) Dizion. 1° Ed. .
INVISIBILITA
Apri Voce completa

pag.464



1) id: 0df7d7530ca64e38a21d562e42d20064)
Esempio: Mor. S. Greg. Da quella grandezza della invisibilità sua.
14) Dizion. 1° Ed. .
FORMENTO
Apri Voce completa

pag.358



1) id: 5faa236e33094584bf1d5e65c41c3d58)
Esempio: Mor. S. Greg. Poco formento tutta la massa corrompe.
15) Dizion. 1° Ed. .
ACCOZZAMENTO
Apri Voce completa

pag.14



1) id: fba2d7132cdf477689719e657192bf94)
Esempio: Mor. S. Greg. E diventano uniti nell'accozzamento della carità.
16) Dizion. 1° Ed. .
RINOVELLAZIONE
Apri Voce completa

pag.718



1) id: 22694daa3b074934acfaba7edb815b46)
Esempio: Mor. S. Greg. Ciascuno forte goda nella sua rinovellazione.
17) Dizion. 1° Ed. .
PROPIZIO
Apri Voce completa

pag.658



1) id: 4c1a1ead69b141e09da14b2cdfb4832d)
Esempio: Mor. S. Greg. La limosina, laquale fa Iddio propizio.
18) Dizion. 1° Ed. .
VOLATILE
Apri Voce completa

pag.950



1) id: 4f9feb004b364f11ab177a9c967611da)
Esempio: Mor. S. Greg. Per rispetto degli altri animali volatili.
19) Dizion. 1° Ed. .
MALIGNAMENTE
Apri Voce completa

pag.501



1) id: 8c9cb25ca7724d39887373f2b56a0918)
Esempio: Mor. S. Greg. Ancor per noi malignamente si difende.
20) Dizion. 1° Ed. .
SCALCHEGGIARE
Apri Voce completa

pag.755



1) id: a7f2fe61b7bf41e7a2e889122b8a9e97)
Esempio: Mor. S. Greg. Duro è scalcheggiare contra lo sprone.