Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 608 msec - Sono state trovate 7721 voci

La ricerca è stata rilevata in 20054 forme, per un totale di 12327 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
20038 16 20054 forme
12317 10 12327 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
60) Dizion. 1° Ed. .
OLTRAGGIOSO
Apri Voce completa

pag.569



1) id: 980e33a7649643d8927beea3dfea5a72)
Esempio: Pass. 136. Dicendo parole villani, ingiuriose, oltraggiose, soperchievoli.


2) id: cf44d0168a2d41b8848fed61ae2b91d9)
Esempio: G. V. 10. 198. 1. Richiedendo la Chiesa, per ventisette capitoli, grandi sussidi, ec. intra i quali ebbe di molti inconvenienti, e oltraggiosi.
61) Dizion. 1° Ed. .
RATTENERE.
Apri Voce completa

pag.686



1) id: 69c5a5ae04f84605aa3e2b7d05d9f9b1)
Definiz: ¶ In signif. neutr. pass. fermarsi. Lat. morari, cunctari.
62) Dizion. 1° Ed. .
SVEGLIARE.
Apri Voce completa

pag.863



1) id: 5fcb337ee0a44fd09c4e0b5948abf4cd)
Definiz: ¶ In signif. neutr. pass. destarsi. Lat. expergisci, expergefieri.
63) Dizion. 1° Ed. .
TORCERE
Apri Voce completa

pag.890



1) id: d7921bb97be8427e92cdec758c129de1)
Definiz: In signific. neutr. pass. Uscir della dirittura, voltarsi.


2) id: 6ddcab1edb674cbe9d2bd337ab602fe7)
Esempio: Crescen. lib. 9. 18. 1. Se la doglia sarà per superfluità d'umore, e di sangue, la qual cosa si conosce, perche si torce.
64) Dizion. 1° Ed. .
NATURA
Apri Voce completa

pag.550



1) id: c33fa32aee954585b7c4a4939e76f766)
Esempio: Pass. 325. La quale Iddio pose nell'angelica natura.
65) Dizion. 1° Ed. .
ARRESTARE
Apri Voce completa

pag.78



1) id: 318aaef71a7b4e7da97310856a8132a3)
Definiz: ¶ In signif. neut. pass. fermarsi, intertenersi. Lat. consistere,


2) id: 180f4634976841899c0de8ff4051b136)
Esempio: Dan. Inf. c. 13. Perch'io tutto smarrito m'arrestai.
66) Dizion. 1° Ed. .
ASSEDERE
Apri Voce completa

pag.85



1) id: cb25791631184214b4ebbec73e94afd4)
Definiz: in signific. neut. pass. sedere. Lat. assidere, considere.


2) id: 45fd13917eb34f508c33337896d9fc52)
Esempio: Dan. Inf. c. 15. E se volete, che con voi m'asseggia Faròl, se piace a costui, che vo seco.
67) Dizion. 1° Ed. .
AFFRETTARE
Apri Voce completa

pag.27



1) id: 7025c9fe4897413f8cfbb66ba7d7139c)
Definiz: E in signific. neut. pass. Lat. festinare, properare.


2) id: 7186261888aa4398b6dc832ba5ccf77c)
Esempio: Petr. canz. 9. 1. Raddoppia i passi, e più e più s'affretta.


3) id: 02a6b304da254bfe84426d00201ccde5)
Esempio: Dan. Purg. c. 10. Ed ella, Signor mio, Come persona, in cui dolor s'affretta.
68) Dizion. 1° Ed. .
APPOGGIARE
Apri Voce completa

pag.65



1) id: 83626e6158fe448db21ad8010a1ac796)
Definiz: ¶ In signif. neutr. pass. Lat. inniti, incumbere, insistere.


2) id: 820ef70cd98b46ff9f099330dca5e1ad)
Esempio: Dan. Inf. c. 29. Io vidi due sedere a se appoggiati, Come a scaldar s'appoggia tegghia a tegghia.
69) Dizion. 1° Ed. .
RICORDARE
Apri Voce completa

pag.704



1) id: 8f67e6442e9a4d1f8a5b0d7e267f0688)
Definiz: ¶ In signifi. neut. pass. avere in memoria, sovvenire.
70) Dizion. 1° Ed. .
EFFICACEMENTE
Apri Voce completa

pag.311



1) id: fac2245204c34336b7a30ad4a5fc746c)
Esempio: Pass. 372. Quando altri parlasse efficacemente di quell'acqua.
71) Dizion. 1° Ed. .
PROVERBIARE
Apri Voce completa

pag.661



1) id: af8bc40996e948fd895f3d04a69252b7)
Definiz: ¶ In questo signific. neutr. pass. diremmo anche BISTICCIARSI.
72) Dizion. 1° Ed. .
INCATENARE
Apri Voce completa

pag.427



1) id: d45e34a8211d44149321e1d04033d32e)
Definiz: ¶ In signif. neut. pass. Legarsi insieme con catena.
73) Dizion. 1° Ed. .
IMPOLARE
Apri Voce completa

pag.423



1) id: 92d1c467dcec45488619a0fc2ff9a69c)
Definiz: In signific. neut. pass. esser tra i poli.
74) Dizion. 1° Ed. .
AFFERMARE
Apri Voce completa

pag.25



1) id: 71720a6b73fd402b983b36d50538b6ba)
Esempio: Pass. car. 185. Altri non debbe pertinacemente, o affermare, o negare.


2) id: 63f33269155445428a0c8c08ba266c71)
Esempio: Dan. Inf. c. 28. Questi, scacciato il dubitar sommerse In Cesare, affermando, che 'l forníto, ec.
75) Dizion. 1° Ed. .
ERESIA
Apri Voce completa

pag.318



1) id: 3b17f3b9fa3c4b81ab50c484606817c6)
Esempio: Passav. c. 224. Dalla superbia nascono l'eresie.


2) id: 889dc0c7f8154da3a967d479b90ad947)
Esempio: G. V. 4. 29. 1. Con armata mano difendeano la loro eresia.
76) Dizion. 1° Ed. .
ADEMPIERE
Apri Voce completa

pag.21



1) id: ca3e58ddd8404a51bbd68d65b4ee5c9d)
Esempio: P. Pass. 19. Sagramento della penitenzia, che propriamente s'adempie, e si compie nella confessione.
77) Dizion. 1° Ed. .
ACCIOCCHE
Apri Voce completa

pag.10



1) id: e7aca9c8f49646a59936b93bc554808f)
Esempio: Pass. c. 98. Acciò dunque, che per ignoranza non si scusino.


2) id: 88c10f77cd344763964c0a7253021621)
Esempio: N. ant. 1. 3. Disse che molto era savio in parole, ma non in fatti, acciocchè non avea domandato delle virtù delle pietre.
78) Dizion. 1° Ed. .
PROVATISSIMO
Apri Voce completa

pag.661



1) id: cdcc21dec6384862a28604764a9d3193)
Esempio: Pass. c. 76. L'Abate Panuzio provatissimo monaco, e di gran santità.
79) Dizion. 1° Ed. .
P
Apri Voce completa

pag.584



2) id: 69ee2476507f468a9d2aad3ea6a943e6)
Definiz: Lettera, assai simile al B, e all'V consonante, con la quale molte voci si pronunziano scambievolmente, come COPERTA, COVERTA, SOPRANO, e SOVRANO. Consente, dopo si se, delle consonanti, nella medesima sillaba, la L, e R, e ne perde alquanto di suono, come PLACARE, APPLICAZIONE, PRATO, GINEPRO: quantunque con la L più di rado si truovi. Nel mezzo della parola, ma in diversa sillaba, ammette avanti di se la L, M, R, S, come alpe, TEMPO, CORPO, ASPIDO, benchè la S gli si ponga avanti ancora nel principio di dizione: come SPADA, SPINTA. La S avanti al P, si profferisce nel modo più comune, cioè col suono più intenso, quale è nella voce CASA, di che vedi nella lettera S. Raddoppiasi nel mezzo della parola, quando è necessario di farlo come CAPPA, STOPPA.