Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 483 msec - Sono state trovate 7721 voci

La ricerca è stata rilevata in 20054 forme, per un totale di 12327 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
20038 16 20054 forme
12317 10 12327 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
120) Dizion. 1° Ed. .
ACCENTUARE
Apri Voce completa

pag.10



1) id: 3bb38db1b82f44209957c83ebbe729d1)
Esempio: Pass. c. 137. Che sappia ben profferir le parole, e bene accentuare.
121) Dizion. 1° Ed. .
ANFANATORE
Apri Voce completa

pag.55



1) id: 11c0ba7bb1194f2c8e2f516ee4383526)
Esempio: Pass. car. 378. E se mai gl'intervenne quello, che questi anfanatori pertinacemente affermano.
122) Dizion. 1° Ed. .
APPROVAGIONE
Apri Voce completa

pag.68



1) id: 988ecf91709a4e3cb56b5fc067993e85)
Esempio: Pass. car. 366. Per manifestar la gloria d'Iddio, o per approvagion della fede.
123) Dizion. 1° Ed. .
ARBITRATO
Apri Voce completa

pag.68



1) id: bf645cd057d54b258b1056b4bc1f9d24)
Esempio: Pass. car. 126. Sono malagevoli casi quelli del matrimonio, degli arbitrati, de' giudizj.
124) Dizion. 1° Ed. .
RICORSO
Apri Voce completa

pag.704



1) id: ad13ddf0ca64498eabee37a0c6f2fca5)
Esempio: Passav. prol. Incontanente, senza indugio, dee aver ricorso alla penitenza.
125) Dizion. 1° Ed. .
DISCREZIONE
Apri Voce completa

pag.280



1) id: 90a9cd04d3314499bf7a83e1c6fd3349)
Esempio: Passav. Prol. Quando è venuto gli anni di tale discrezione.
126) Dizion. 1° Ed. .
FORTUNOSO
Apri Voce completa

pag.361



1) id: c210948899f541689c99a1130ae89d19)
Esempio: Passav. prol. Per la forza delle fortunose onde delle tentazioni.


2) id: 07eb05b2ed5f48129a1690dab70bdaf8)
Esempio: E Passav. car. 230. Domandando, ec. della sua fortunosa condizione, ed ella viè più piangendo, ec. Qui, infelice.
127) Dizion. 1° Ed. .
VOLGARE
Apri Voce completa

pag.951



1) id: dd5b1682e2cf4b38aa3409ef25fe0735)
Esempio: Passav. prol. Le riducessi a certo ordine per iscrittura volgare.


2) id: f7bad14471a7481c96d2038ddd09d2a9)
Esempio: E Passav. car. 315. Esser retorico, ed esercitato nel parlar volgare, e aver sentimento d'Iddio.
128) Dizion. 1° Ed. .
CAPITOLO
Apri Voce completa

pag.153



1) id: c96e301816a449a7a386aa073b1f0407)
Esempio: Passav. car. 5. Del nome della penitenza, capitol 2.


2) id: 898d1adf6f934da781c972c4bbf6b96d)
Esempio: G. V. 10. 47. 1. Onde qui addietro facemmo menzione in più capitoli.


3) id: 8aabec6b318443c6966a4aa79e8d68f1)
Esempio: Bocc. nov. 1. 18. E fatto sonare a capitolo, alli frati, raunati in quello, persuadette, ec.
129) Dizion. 1° Ed. .
ABBRUNIRE
Apri Voce completa

pag.6



1) id: b9577cf4ce9648a0afde17e1c58c0918)
Esempio: Passav. car. 315. Malmenandola troppo la 'nsucidano, e abbruniscono.
130) Dizion. 1° Ed. .
ATTERRARE
Apri Voce completa

pag.92



1) id: 6306900842fb407e8309809e63f7f7c3)
Definiz: ¶ In signific. neut. pass. inchinarsi, umiliarsi. Lat. se se deprimere.


2) id: 30e5ae399e474d2e8adb42234c199b79)
Esempio: Dan. Purg. c. 7. Quel che più basso tra costor s'atterra, Guardando in suso, è Guiglielmo Marchese.
131) Dizion. 1° Ed. .
AUTORITA
Apri Voce completa

pag.99



1) id: 1571486415074874808812a760c8e995)
Esempio: Pass. 92. Adoperando a ciò le chiavi, e l'autorità appostolica.


2) id: 60db64554cc44add854806bebac8b245)
Esempio: Dan. Inf. c. 4. Genti v'eran con occhi tardi, e gravi, Di grande autorità ne' lor sembianti.
132) Dizion. 1° Ed. .
ADIRARE
Apri Voce completa

pag.21



1) id: 0a5cfc0139b247338be49df4513582b6)
Definiz: in signif. neut. pass. muoversi ad ira. Lat. irasci, excandescere.


2) id: 7f07c906aed04570a65f6bb0bb191441)
Esempio: Bocc. n. 1. 10. Quasi si riserbasse l'adirarsi al da sezzo.


3) id: e081270175f448788fac4ffe92c01545)
Esempio: Dan. Inf. c. 8. E a me disse, tu, perch'io m'adiri, Non sbigottir.
133) Dizion. 1° Ed. .
PIROMANZIA
Apri Voce completa

pag.630



1) id: d3ed410f6d62426597f0a7b18fa1c0e1)
Esempio: Pass. 339. Se appaiono, ec. in fuoco, si chiama piromanzía.
134) Dizion. 1° Ed. .
SCORNARE
Apri Voce completa

pag.772



1) id: e4aac740a02d436e875a3ebcdb6be2bd)
Definiz: In signif. neutr. pass. prender vergogna. Lat. pudere, pudore affici.
135) Dizion. 1° Ed. .
SCOSCIARE
Apri Voce completa

pag.773



1) id: 759d682e3f5a45a9911c3ad3a963d476)
Definiz: Guastar le cosce, o slogarle. Qui in signif. neutr. pass.
136) Dizion. 1° Ed. .
CONTENTARE
Apri Voce completa

pag.217



1) id: b197183a457b4878b68dc937ae05cc0c)
Definiz: E in signif. neutr. pass. restar soddisfatto. Lat. contentum, esse.
137) Dizion. 1° Ed. .
DIRUPARE
Apri Voce completa

pag.275



1) id: 1e703500c83747d4ac30a41173c578d3)
Definiz: neut. pass. cadere dell'alto della rupe, precipitare, pericolare. Lat. delabi.


2) id: 4c02836877a34c5aba276fc4061fe660)
Esempio: Filoc. lib. 1. 92. Giù per la straripevole montagna, ec. si dirupava.
138) Dizion. 1° Ed. .
DISECCARE
Apri Voce completa

pag.280



1) id: dc26bcef31664c85a7a28af3657ab4ed)
Definiz: ¶ In signific. neutr. pass. divenir secco, inaridire. Lat. arescecere, arefieri.
139) Dizion. 1° Ed. .
SPECIFICATAMENTE
Apri Voce completa

pag.829



1) id: 436fa73476c64da89b71963f8ee5f468)
Esempio: Pass. 149. Non dee troppo dimandare specificatamente delle particolari circostanze.