Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 493 msec - Sono state trovate 7721 voci

La ricerca è stata rilevata in 20054 forme, per un totale di 12327 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
20038 16 20054 forme
12317 10 12327 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
160) Dizion. 1° Ed. .
ABITUDINE
Apri Voce completa

pag.7



1) id: 439dcdcd55934229a1f21270e875014e)
Esempio: Pass. c. 358. Accidenti per liquali si conosce l'abitudine della disposizion del corpo dentro
161) Dizion. 1° Ed. .
INDEMONIATO
Apri Voce completa

pag.433



1) id: c2c2cd48114247f281a596d4ae2006fa)
Esempio: Pass. c. 63. Capitando una volta ad un luogo, dove era una fanciulla indemoniata.


2) id: 15556eeb40ad4e3fbd846d2101180557)
Esempio: E Passav. car. 64. Avendo indosso il suo vestimento indemoniato [cioè v'era dentro il demonio]
162) Dizion. 1° Ed. .
IMPACCIARE
Apri Voce completa

pag.418



1) id: 84007ccf5deb4d67afab08a1654bce73)
Definiz: Neutro pass. pigliar cura, briga, travagliarsi, intromettersi. Lat. se immiscere, curare.


2) id: 2cc7f652c38a48c195eb591cdeca33d5)
Esempio: Cr. 1. 6. 10. Prendi guardia di non lasciar crescere in alto i pedali, ec. perchè, fuor di ragione, impaccerebbon la corte.


3) id: 1da4cb9912de4cc0a7064dd32673fe05)
Esempio: Dan. Purg. c. 11. Si torse sotto 'l peso, che lo 'mpaccia.
163) Dizion. 1° Ed. .
LAGNARE
Apri Voce completa

pag.468



1) id: 9cc1850d2ac444c39ed754f7989a9241)
Definiz: Neutr. pass. Dolersi affliggersi, lamentarsi, querelarsi, rammaricarsi. Lat. lamentari, dolere, conqueri.


2) id: 783784eb759042bd8514115150ed78ef)
Esempio: Dan. Inf. c. 3. E però se Caron di te si lagna.


3) id: 0a714dcc62e64a438701dddd536b7fa4)
Esempio: E Dan. Par. c. 11. Si lagnerà, che l'arca gli sia tolta.
164) Dizion. 1° Ed. .
SVIAMENTO.
Apri Voce completa

pag.865



1) id: 9390d60ee0c04d4db6181ce9f3799b2a)
Esempio: Pass. 149. Dicendo la cagione, e 'l processo del suo sviamento.
165) Dizion. 1° Ed. .
TRASTULLARE
Apri Voce completa

pag.903



1) id: 02733c13991d447ba61888bf8ed4307d)
Definiz: ¶ In signific. neutr. pass. passarsi tempo, prendersi passa tempo. Lat. oblectari.
166) Dizion. 1° Ed. .
TI
Apri Voce completa

pag.885



1) id: f1ef377cf6ed4a108ab9fbd1d14dd512)
Definiz: ¶ Talora ha forza di fare il verbo di neutra pass. significazione.
167) Dizion. 1° Ed. .
APPARTARE
Apri Voce completa

pag.64



1) id: 4056e164ff8f492391d87408137afce0)
Definiz: in signif. neu. pass. tirarsi da parte, segregarsi. Lat. discedere, secedere.
168) Dizion. 1° Ed. .
SCORTICARE
Apri Voce completa

pag.772



1) id: 0cb5fa239c1d4e6abed417ba21c5a160)
Definiz: ¶ Per metaf. in signif. neutr. pass. vale morire. Lat. mortem oppetere.
169) Dizion. 1° Ed. .
SEGARE
Apri Voce completa

pag.779



1) id: d75d008bd66643cc908d7f67db6fa0e0)
Esempio: Pass. 82. Dormendo il padre una notte gli segò le veni.


2) id: a83f87a7ed0c4c45a7f134c219bc366a)
Esempio: Dan. Inf. c. 32. Tu hai dallato quel di Becchería, A segò Fiorenza la gorgiera.


3) id: d9316a3edcc54898b44f8f7444e0b906)
Esempio: Dan. Inf. c. 8. Tosto, che 'l Duca ed io nel legno fui, Segando se ne va l'antica prora.
170) Dizion. 1° Ed. .
CONGRATULARE
Apri Voce completa

pag.211



1) id: d9ed0d1567424d62bc9427c4758e0b9e)
Definiz: neut. pass. rallegrarsi delle felicità dell'amico con esso lui. Lat. congratulari.


2) id: 29bd45971fb54412ba08278bac024b36)
Esempio: M. V. 1. 77. Amichevolmente mandava al Comun di Firenze sue lettere, congratulandósi di suoi onori.
171) Dizion. 1° Ed. .
AFFLIGGERE
Apri Voce completa

pag.26



1) id: b24d12bdb490425f88d50bdd494c470a)
Definiz: ¶ In signific. neut. pass. prendersi afflizione. Lat. angi, cruciari, se afflictare.
172) Dizion. 1° Ed. .
VERGOGNARE.
Apri Voce completa

pag.931



1) id: b11f0901b8a24184b718a6598b0375cb)
Definiz: In signif. neut. pass. prender vergogna, vergognarsi. Lat. pudere, pudore affici.
173) Dizion. 1° Ed. .
RICONSIGLIARE
Apri Voce completa

pag.704



1) id: d48c2150f30d445aa8bb820bff01dff6)
Definiz: neut. pass. Prender nuovo consiglio, pigliar partito. Lat. constituere, consilium capere.
174) Dizion. 1° Ed. .
GUARIRE
Apri Voce completa

pag.407



1) id: 8240f82e0f334b7fb0bfb1f5abbc3720)
Definiz: ¶ In signific. neutr. pass. Ricoverar la sanità. Lat. sanari, convalescere, consanescere.


2) id: 84a0a4970d9d4dfda2fa2b4e35950e8c)
Esempio: Dan. Inf. c. 27. Ma come Gostantin chiese Silvestro Dentro a Siratti a guarir della lebbra.
175) Dizion. 1° Ed. .
TAVERNIERE.
Apri Voce completa

pag.874



1) id: 8973b87e414444419662bc262ac8c1e9)
Esempio: Pass. 134. Non sia ebriaco, ne taverniere, non giucatore, non masnadiere.
176) Dizion. 1° Ed. .
INDEGNAZIONE
Apri Voce completa

pag.433



1) id: 4fc8e7eb7a4b466589d5a2b0a83df512)
Esempio: Pass. 154. Iesucristo, con grande indegnazione, cacciò dal tempio coloro, ec.
177) Dizion. 1° Ed. .
RABBUFFARE.
Apri Voce completa

pag.674



1) id: 19193a52247c458192b74e4f39866d5e)
Definiz: ¶ In signific. neutr. pass. azzuffarsi insieme, accapigliarsi. Lat. se mutuo percutere.
178) Dizion. 1° Ed. .
IMPRENTARE
Apri Voce completa

pag.423



1) id: 108bbb0260854e048755bab713282bfe)
Definiz: ¶ In signif. neut. pass. pigliare effigie, e forma. Lat. formam suscipere.
179) Dizion. 1° Ed. .
ANSIETÀ
Apri Voce completa

pag.60



1) id: 9e92b90631384148a1b1649942c5e2fe)
Esempio: Passav. car. 361. Patisce angoscia, e ansietà, come s'egli affogasse.