Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 521 msec - Sono state trovate 9378 voci

La ricerca è stata rilevata in 31965 forme, per un totale di 22575 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
31930 35 31965 forme
22552 23 22575 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
160) Dizion. 1° Ed. .
ADESSO
Apri Voce completa

pag.21



1) id: f644d0614b794ad89bcdc56057d71070)
Esempio: Petr. cap. 12. Dianzi, adesso, ier, diman, mattina, e sera.


2) id: e6cf7462afea412e85145e3e5c757ce3)
Esempio: Dan. da Maiano. Son. 21. Mi viene al cor, ch'adesso m'innamora.
161) Dizion. 1° Ed. .
PLEBEIO
Apri Voce completa

pag.632



1) id: c44f672c184845cb8473ba2c7769006e)
Esempio: Petr. cap. 5. Non di gente plebea, ma di patrizia.
162) Dizion. 1° Ed. .
FIDANZA
Apri Voce completa

pag.345



1) id: a7a26b7cdb464cb48bc9e36096441b33)
Esempio: Petr. cap. 9. O fidanza gentil, chi Dio ben cole.


2) id: d121c44bb3524524a2d22ba0743a91cf)
Esempio: Petr. huom. Ill. Poich'ello gli tolse sotto fidanza, comandò, che si partissono dallo lido [cioè fede, promessa]


3) id: 04102dc39a1f4835ba96982251715b13)
Esempio: Dan. Par. c. 22. Così m'ha dilatata mia fidanza.


4) id: 0059058ad5974a41b2f846659957849b)
Esempio: Dan. Inf. c. 11. E in quei, che fidanza non imborsa [cioè che non si fidano]


5) id: a3ae771b36fe4231b24332279d3725e0)
Esempio: Com. Inf. c. 17. Il fine del frodolente in due modi offende, cioè con mezzo di fidanza, ciò sono i traditori, e sanza mezzo di fidanza, ciò sono lusinghieri, e ruffiani.
163) Dizion. 1° Ed. .
VIVO.
Apri Voce completa

pag.944



1) id: 53ccafc87e634d0d93ff0af7058990f1)
Esempio: Petr. cap. 5. Perchè prima col ferro al vivo aprilla.


2) id: ef8f005ae34a42df8a36aab7594a5f87)
Esempio: Boc. g. 4. p. 4. Sono sospinto, molestato, e infin nel vivo trafitto.
164) Dizion. 1° Ed. .
ASSE
Apri Voce completa

pag.85



1) id: 2da3a5a66d6045e8928017b40570b69a)
Esempio: Petr. cap. 3. Come d'asse si trae chiodo con chiodo.


2) id: 3f05fa6e8df2472c85464ef6ea900700)
Esempio: Com. Par. c. 3. Al qual carro l'asse del nostro Cielo, cioè quella linea, che noi immaginiamo avere l'un capo nel Cielo Settentrionale, l'altro nell'Australe, continuo dì, e notte, infino al volger del timone: perocchè quelle stelle, nell'asse fisse, ed in se rivolte, costituiscon quel segno, ch'è detto di sopra Orsa minore.
165) Dizion. 1° Ed. .
RISSA
Apri Voce completa

pag.725



1) id: 98767bee2364459baa141341dcdd3c38)
Esempio: Petr. cap. 9. Poco felici, al Mondo, fer gran risse.
166) Dizion. 1° Ed. .
MEDICARE
Apri Voce completa

pag.518



1) id: 7d8d90f797a34c4980f6299a7c6f01d8)
Esempio: Petr. cap. 2. Va medicando, acciocchè in pace il porti.
167) Dizion. 1° Ed. .
CORRUCCIO
Apri Voce completa

pag.230



1) id: 4929ca4b6cc84099a7036609df24b972)
Esempio: Petr. cap. 11. Ingiuria da corruccio, e non da scherzo.


2) id: 22c10413f18d44f38258844a3792b541)
Esempio: Dan. Inf. c. 23. Ch'io 'l vidi huom già di sangue, e di corrucci.
168) Dizion. 1° Ed. .
LIGUSTRO
Apri Voce completa

pag.485



1) id: 067b9c68384649f9b3196788ac9d3fb0)
Esempio: Petr. cap. 11. In questi umani a dir proprio ligustri.
169) Dizion. 1° Ed. .
BREVISSIMO
Apri Voce completa

pag.131



1) id: c426a76270514b778b66d8e1dc9cc12b)
Esempio: Petr. cap. 2. E 'l tempo, ch'è brevissimo ben sai.
170) Dizion. 1° Ed. .
A BADA
Apri Voce completa

pag.1



1) id: 9b2fa02daf11442c9dc3baaf0a392bea)
Esempio: Petr. cap. 8. Che con arte Annibálle a bada tenne.


2) id: efc4d2dda4644740960f679e8489cfc6)
Esempio: Dan. Inf. c. 31. Tal parve Antéo a me, che stava a bada Di vederlo.


3) id: 2406fcec13bc4080a3d34a2607da49e4)
Esempio: Boc. g. 6. p. 5. Stando alla bada del Padre, e de' fratelli.
171) Dizion. 1° Ed. .
A PARO A PARO
Apri Voce completa

pag.61



1) id: db32f7cb78d645afab0a23ad936021e6)
Esempio: Petr. cap. 4. Una giovane greca a paro a paro.
172) Dizion. 1° Ed. .
DANNATO
Apri Voce completa

pag.347 [247]



1) id: 4d8784ae18584489a94be9a1384ec81b)
Esempio: Petr. cap. 2. Con più altri dannati a simil croce.


2) id: 4265f294729243e8bd27da0597f65fb8)
Esempio: Dan. Pur. 22. Dimmi se son dannati, ed in qual vico.
173) Dizion. 1° Ed. .
FAMIGLIARE, e FAMILIARE
Apri Voce completa

pag.328



1) id: aee9f4a997e1481bbcb91d892c735481)
Esempio: Petr. cap. 9. Poi quel ch'a Dio familiar fu tanto.
174) Dizion. 1° Ed. .
CONTEMPLARE
Apri Voce completa

pag.216



1) id: 3266852f3d564f68936061a161b54694)
Esempio: Petr. cap. 6. Pure a vedere, e contemplare il fine.
175) Dizion. 1° Ed. .
INTERPETRE, e INTERPETRO
Apri Voce completa

pag.458



1) id: 6eb3de90a00a414db3f1b43b4c526ccf)
Esempio: Petr. cap. 2. Ma lo 'nterpetre mio lo fece piano.
176) Dizion. 1° Ed. .
INVENTORE
Apri Voce completa

pag.462



1) id: 3e3d4e8a68f54feba45c6b620c2332bf)
Esempio: Petr. cap. 9. Dov'è Zoroastro, Che fu dell'arte magica inventore.
177) Dizion. 1° Ed. .
INVOLTO
Apri Voce completa

pag.464



1) id: ea8312757a1546858a0d1382e93bfe0b)
Esempio: Petr. cap. 6. E una donna involta in vesta negra.


2) id: bacc77f7bfd9430eb73715ef9050a718)
Esempio: Dan. Inf. c. 13. Non rami schietti, ma nodosi, e involti [cioè ravvolti, intrigati insieme.
178) Dizion. 1° Ed. .
SOCCO
Apri Voce completa

pag.806



1) id: 808345318c7040709793b130cb4dadcb)
Esempio: Petr. cap. 4. Materia da coturni, e non da socchi.
179) Dizion. 1° Ed. .
COTURNO
Apri Voce completa

pag.235



1) id: b97faedf78d5416c93c6c29229870260)
Esempio: Petr. cap. 4. materia da coturni, e non da socchi.