Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 387 msec - Sono state trovate 1104 voci

La ricerca è stata rilevata in 10247 forme, per un totale di 9142 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
10234 13 10247 forme
9129 13 9142 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
40) Dizion. 1° Ed. .
ACQUISTATRICE
Apri Voce completa

pag.17



1) id: 8764d50337cf4510a3f931e4538cef42)
Esempio: Ovvid. Pist. Essendo vestito de' drappi di Sidonia della tua acquistatrice donna.
41) Dizion. 1° Ed. .
SANGUINENTE
Apri Voce completa

pag.747



1) id: c5037e2eaf5c47f89d02b2b666fbecf9)
Esempio: Ovvid. Pist. Innanzi mi fosse levato il capo, con la sanguinente spada.
42) Dizion. 1° Ed. .
INFAMATO
Apri Voce completa

pag.437



1) id: ebc153172bf64d098b4469ed58845126)
Esempio: Ovvid. Pist. D. Come l'hai tu potuto fare, che tu abbi eletto nel tuo maritaggio così infamata donna.
43) Dizion. 1° Ed. .
AVOLTERATORE
Apri Voce completa

pag.97



1) id: c70836518a144c0791911a33470e6bdd)
Esempio: Ovvid. Pist. Ora volesse Dio, che l'avolteratore Paris, fosse affogato nelle pericolose acque.
44) Dizion. 1° Ed. .
RITROSO
Apri Voce completa

pag.730



1) id: 49e12ac396fa410fa3ebe24f6bc528c0)
Esempio: Ovvid. Pist. Tre volte attuffando la faccia di me notatore, con acque ritrose.
45) Dizion. 1° Ed. .
NOTATORE
Apri Voce completa

pag.560



1) id: dcaff5209ae443d0976934f63279d148)
Esempio: Ovvid. Pist. Tre volte attuffando la faccia di me notator con acque ritrose.
46) Dizion. 1° Ed. .
RACQUISTATORE.
Apri Voce completa

pag.677



1) id: 4c1f73dc9852459bb0daee5efae069dd)
Esempio: Ovvid. Pist. Il tuo suocero Menelao ti sia esempro, racquistator della sua maritata.
47) Dizion. 1° Ed. .
SFIORIRE
Apri Voce completa

pag.794



1) id: db3a6ddcab7147738c350893a8a9ea5e)
Esempio: Ovvid. Pist. Questa tua faccia non lasciare sfiorire, piacciati innanzi di lasciarlami godere.
48) Dizion. 1° Ed. .
STRASCINARE
Apri Voce completa

pag.854



1) id: 063d35d4e8644cb4b389362d9fee4cb3)
Esempio: Pist. Ovvid. E non tacesti, come tu strascinasti per Ninferno, Cerbero il portinaio.
49) Dizion. 1° Ed. .
ACQUISTATORE
Apri Voce completa

pag.17



1) id: 9b3806de28a049aa8e5ca44066df51bb)
Esempio: Ovvid. Pist. Struggitor di Tiranni, e acquistator delle virtudi, e di molte provincie.
50) Dizion. 1° Ed. .
GRAFFIANTE
Apri Voce completa

pag.397



1) id: ee60d5f479034fc285b8e7d588ce656c)
Esempio: Ovvid. Pist. E, piangendo, le mie gote non furono sicure delle graffianti unghie.
51) Dizion. 1° Ed. .
IMPIGRITO
Apri Voce completa

pag.423



1) id: d62febd8c0dc4ee3a4dde9f1e01a8418)
Esempio: Ovvid. Pist. Allora mi cadde lo stame di mano, per lo sonno, impigrita.
52) Dizion. 1° Ed. .
PULZELLA
Apri Voce completa

pag.664



1) id: 3982b9ecc1b34d5393cccfdc7d6d7e98)
Esempio: Ovvid. Pist. Che le pulzelle di Grecia ne dovessero aver ricevuto tanto disagio.
53) Dizion. 1° Ed. .
D
Apri Voce completa

pag.246



2) id: 8bd28260504e462494521d210b87075d)
Definiz: Lettera, che ha gran parentela con la T, e perciò molte voci latine, nel farsi nostrali, hanno mutato il T in D. come più dolce di suono, Latro ladro, Potestas Podestà, Litus Lido. Acconsente dopo di se solamente la R, oltre alle vocali, tanto in principio, quanto in mezzo della dizione, e nella stessa sillaba, con perdere alquanto di suono, come DRAGO, SALAMANDRA. Riceve avanti di se, nel mezzo della parola, ma in diversa sillaba, La L, N, R, S, come GELDRA, BANDO, VERDE, DISDICEVOLE. Ma la S si trova di rado in mezzo di parola, e quasi sempre ne' verbi composti dalla preposizione DIS, come DISDIRE. Nel principio si trova più spesso, come SDEGNO, SDENTATO, e deesi sempre profferire la S, avanti, nel secondo suono, e più rimesso, come nella voce accusa, conforme al detto nella lettera S. Raddoppiasi nel mezzo, quando egli occorre, come FREDDO, addurre.
54) Dizion. 1° Ed. .
CONFINARE
Apri Voce completa

pag.209



1) id: c239a61d80da43a18ff535402a265c5b)
Esempio: Ovvid. Pist. Confinando vada per tutto 'l Mondo fuggendo [cioè scacciato, e confinato vada]
55) Dizion. 1° Ed. .
ALLASSARE
Apri Voce completa

pag.37



1) id: 04921f4c5fd647e09005819946a77384)
Esempio: Ovvid. pist. E la pendente tela della porpora non allasserebbe le mie vedove mani.


2) id: 23fd1ee2f55141f08f3da8bfa401c8eb)
Esempio: Sen. Pist. Io era giovane, e forte, e non curava neente, poi m'allassai, e sottostetti, e venni a quello, che io medesimo andava disgocciolando, e vegnendo meno.
56) Dizion. 1° Ed. .
NOMINATISSIMO
Apri Voce completa

pag.559



1) id: 63f94522120140f2ae18327e6de226b7)
Esempio: Ovvid. Metam. D. Dedalo nominatissimo per ingegno dell'arte fabbrile, ordina lo lavorio.
57) Dizion. 1° Ed. .
CAPEZZALE
Apri Voce completa

pag.152



1) id: c32af90943a3477d939f2ef59c34cff0)
Esempio: Ovvid. Pist. Ella il vestío della camicia, sanza il capezzale, e fecelo uccidere al detto.


2) id: 994e119e2cfa42d1a776675aa8a2ded3)
Esempio: Sen. Pist. Puose la spada al capezzal del letto suo.
58) Dizion. 1° Ed. .
CARMINARE
Apri Voce completa

pag.157



1) id: 4c59f750842748b68a910e12dbc67284)
Esempio: Ovvid. Pist. Certo se fia bisogno, per mantenere mia vita, io carmineroe la dura lana.
59) Dizion. 1° Ed. .
VAGHEGGIATORE
Apri Voce completa

pag.915



1) id: 946eb73954fd4982a2bc73d9864e31eb)
Esempio: Pist. Ovvid. E gl'innamorati vagheggiatori di Samo, ec. m'assaliscono, sì come dura cosa, e lussuriosa.