Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 473 msec - Sono state trovate 9057 voci

La ricerca è stata rilevata in 28485 forme, per un totale di 19426 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
28471 14 28485 forme
19414 12 19426 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
200) Dizion. 1° Ed. .
BEVITURA
Apri Voce completa

pag.121



1) id: 43ba96e6b1444be2a13924b47a8a0bbc)
Esempio: Sen. Pist. Spegner la sete, che fu spenta alla prima bevitúra.
201) Dizion. 1° Ed. .
MACINARE
Apri Voce completa

pag.496



1) id: a92d9d6cc0534ef88f0483a73c86c2e0)
Esempio: Sen. Pist. La biada si macina, e 'nfragne, e diventa farina.


2) id: 76b67c4d062b48f0a1387dc9792d350a)
Esempio: Collaz. S. Padr. Ma egli è in signoria del mugnaio quello, ch'e vuole, ch'e' si macini, o grano, o orzo, o loglio.


3) id: 2a75be5fd5b54d1b99d444eb434a6df8)
Esempio: E Bocc. conclus. n. 13. Macinano a raccolta, e nol ridicono.


4) id: 314203b978044836a8a581e88eebee67)
Esempio: Bocc. n. 72. 8. Noi facciam vie miglior lavorio: e sai perchè, perchè noi maciniamo a raccolta.


5) id: 258f865a25a943d59101a6eb260b69e2)
Esempio: Bocc. g. 3. p. 6. Gittava tanta acqua, e sì alta, verso il Cielo, ec. Che di meno avria macinato un mulino.
202) Dizion. 1° Ed. .
MALANDRINESCO
Apri Voce completa

pag.501



1) id: 050e2a5a141344d39883798784fddefd)
Esempio: Sen. Pist. Cinti e alti alla malandrinesca, con le robe corte.
203) Dizion. 1° Ed. .
SAMPOGNA
Apri Voce completa

pag.747



1) id: 856ffd2fd0374be09ae093d0c4154374)
Esempio: Sen. Pist. Cantando a suon di sampogna, goduti, goduti siamo oggi.
204) Dizion. 1° Ed. .
MARINIERE
Apri Voce completa

pag.511



1) id: b487d604454446be8196833e82dfcbd3)
Esempio: Sen. Pist. Il mariniere pruova, e assaggia il viaggio del mare.
205) Dizion. 1° Ed. .
MINISTRATORE
Apri Voce completa

pag.531



1) id: c68f97c43aa34fb29f4df92c3cbee8b5)
Esempio: Sen. Pist. Di tutta la vita sono stati ministratori, e servidori.
206) Dizion. 1° Ed. .
INCONTRO
Apri Voce completa

pag.432



1) id: 703a5016b92445d0a0985a7d2d6f3781)
Esempio: Pist. S. Girolam. Avendo io già sottomesse le forze, non potrò sostenere questi inevitabili casi, e incontri di mortali miserie.
207) Dizion. 1° Ed. .
VALENTEMENTE
Apri Voce completa

pag.915



1) id: 061d74ce45934af093eb2d33cd4ad2c5)
Esempio: N. ant. 35. 5. E Valentemente l'atava il Re.
208) Dizion. 1° Ed. .
SPRONARE
Apri Voce completa

pag.839



1) id: ae3ab7b9fb19484b8f4fc03ff5959116)
Esempio: N. ant. 22. 2. Spronò il cavallo, e fuggío.


2) id: 3602594d9b7444a18adc15815f804154)
Esempio: N. ant. 39. 2. E monta a cavallo, e sprona, e va via.


3) id: 902baa5f0bb140049de80058711ed336)
Esempio: Bocc. n. 77. 25. Amor mi sprona per sì fatta maniera, che niuna cosa è, la quale, ec.
209) Dizion. 1° Ed. .
LAMENTARE
Apri Voce completa

pag.470



1) id: a99f65505a3a493190afc13b0b754f37)
Esempio: N. ant. 57. 5. E lamentavasi di sua Fortuna.


2) id: 8da2c3a90eca4c3fa71a556e56ab8597)
Esempio: E N. ant. nov. 70. 4. E la moglie, lamentando, dicea. Deh Signor mio.
210) Dizion. 1° Ed. .
ORATO
Apri Voce completa

pag.575



1) id: 33445965d45a4809825ef074cf547d82)
Esempio: N. ant. 92. 2. E avea arme orate rilucenti.
211) Dizion. 1° Ed. .
OTRIARE, e OTTRIARE.
Apri Voce completa

pag.582



1) id: d773ee4f0e8f494db3d9995d72660268)
Esempio: N. ant. 54. 4. Allora lo Rè l'ottriò loro.
212) Dizion. 1° Ed. .
FINALMENTE
Apri Voce completa

pag.349



1) id: 633853928d80498994881869942baef1)
Esempio: N. ant. 8. 4. Finalmente un savio mandò consiglio.
213) Dizion. 1° Ed. .
NOBILISSIMO
Apri Voce completa

pag.556



1) id: 3023958c912c4d8891c72e3d6f29cdea)
Esempio: N. ant. 1. Lo Presto Giovanni nobilissimo Signore Indiano.
214) Dizion. 1° Ed. .
SCIENZIA
Apri Voce completa

pag.765



1) id: ff2fd85194774cf1b11e0acb52baa89a)
Esempio: N. ant. 38. 1. Grandissimo savio in molte scienzie.
215) Dizion. 1° Ed. .
INCANTAMENTO
Apri Voce completa

pag.426



1) id: b4920a7a298a42ce90f9d722ea9a2c08)
Esempio: N. ant. 20. 2. Ed elli gittaro loro incantamenti.


2) id: 92cd7939b6bd47d9ba020f21dafe015e)
Esempio: Boc. n. 90. 3. Quanto diligentemente si convengano osservar le cose, imposte da coloro, che alcuna cosa, per forza d'incantamento, fanno.
216) Dizion. 1° Ed. .
ALLETTARE
Apri Voce completa

pag.40



1) id: ac59d0d7f307456595f401d21a81def7)
Esempio: N. ant. 90. Quella allettò, e misela nella madia.
217) Dizion. 1° Ed. .
AVVENENTE
Apri Voce completa

pag.100



1) id: aca4c5e5a21b4f3fb6306c2e02785c00)
Esempio: Amm. ant. Ogni splendore d'avvenente parlare.
218) Dizion. 1° Ed. .
ADORNAMENTE
Apri Voce completa

pag.21



1) id: 1a7cccf1c4144ca089ae0290672242ed)
Esempio: Amm. Ant. Adornamente dica le cose.


2) id: 9ed000d01ddf4898acbe228a07954b8b)
Esempio: E Amm. ant. appresso. Ciò che in ciascuna scienza huomo intende d'acquistare, adornamente si profferisca.
219) Dizion. 1° Ed. .
SUFFICIENTEMENTE.
Apri Voce completa

pag.864



1) id: d12fc0b5ca5140b5a86cf5ab4bd916f3)
Esempio: Amm. ant. Allora si dice sufficientemente.


2) id: 61733942e80746968951f56b1c5bd12c)
Esempio: Mor. S. Greg. E quando egli avrà sufficientemente pieno il campo dell'occorso ammaestramento, allora ritorni al luogo del primo Sermone.