Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 278 msec - Sono state trovate 2815 voci

La ricerca è stata rilevata in 9444 forme, per un totale di 6628 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
9433 11 9444 forme
6618 10 6628 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
40) Dizion. 1° Ed. .
RINFIAMMARE
Apri Voce completa

pag.716



1) id: 2636b1b3f31949ce869eb696d7dd383f)
Esempio: Gradi S. Girol. Da Cielo è alluminato, e da Cielo è rinfiammato.
41) Dizion. 1° Ed. .
LUSSURIA
Apri Voce completa

pag.495



1) id: 6b3c7dca5bb1475f9c2cf4c1e837d50f)
Esempio: Vita S. Girol. E alcuna cosa cotta appo loro, era riputato lussuria.
42) Dizion. 1° Ed. .
MILLANTATORE
Apri Voce completa

pag.529



1) id: 8d08ad29ed2042a5929f38365b10afb8)
Esempio: Pist. S. Girol. Alcuni altri sono molto grandi prelati, parlanti, e millantatori.
43) Dizion. 1° Ed. .
LEGA
Apri Voce completa

pag.477



1) id: 4a0b60e432a74134bcee22a92829c135)
Esempio: G. V. 11. 84. 3. Puosonsi al Monte S. Martino, presso San Quintino a due leghe.
44) Dizion. 1° Ed. .
RITORTO
Apri Voce completa

pag.729



1) id: 2281dc6baf8f40f0bcb2c59ec7d179e1)
Esempio: Mor. S. Greg. Leviatan serpente ritorto.
45) Dizion. 1° Ed. .
DOLCISSIMAMENTE
Apri Voce completa

pag.301



1) id: ee434f4a8c9b410f9cb662f438caf0a9)
Esempio: S. Grisost. E poi l'abbracciò dolcissimamente.
46) Dizion. 1° Ed. .
STIFICARE
Apri Voce completa

pag.848



1) id: abb36ae1b5c543cd8d2f2d42ea019bee)
Definiz: S. A. significare. Lat. testari, significare.
47) Dizion. 1° Ed. .
PROMULGARE
Apri Voce completa

pag.655



1) id: f8c43b463df74312a2446171801a9575)
Esempio: S. Grisost. Difinitamente profferendo, avea promulgata.
48) Dizion. 1° Ed. .
VIZIATO.
Apri Voce completa

pag.944



1) id: a45df8a03e1646f0a2eb03971872d48e)
Esempio: Vit. S. Girol. Ebberlo in odio li viziati cherici, perocchè non cessò d'ammonirgli.
49) Dizion. 1° Ed. .
BRUTALE
Apri Voce completa

pag.133



1) id: c6bcb1e2a45d42b4bec4d4881c59cbfc)
Esempio: Pist. S. Girol. Carnali, e brutali siete, e non vivete secondo figliuoli d'Iddio.
50) Dizion. 1° Ed. .
SINODALE
Apri Voce completa

pag.802



1) id: 7b05d8ee82bf43ffb5db792c30e78bb2)
Definiz: Di sinodo. I Canonisti usan comunemente in lat. *Synodalis. S. Girol. disse *Synodicus.
51) Dizion. 1° Ed. .
FRASTORNARE
Apri Voce completa

pag.364



1) id: a8139efc79a64d1eaf02607de1ca6f7c)
Esempio: Grad. S. Girol. Maladetti sien tutti quelli, che frastornano il giudicamento degli strani.
52) Dizion. 1° Ed. .
PREDICANZA
Apri Voce completa

pag.645



1) id: cb40bf331ca44430890ad9d54e1206bc)
Esempio: Grad. S. Girol. Li quali feciono penitenza, per la predicanza del nostro Signore.
53) Dizion. 1° Ed. .
PROVAMENTO
Apri Voce completa

pag.660



1) id: 298b0baa17104f339cfbd7db695181e7)
Esempio: Grad. S. Girol. Provamento dell'amistà di Dio è la perfezione della buona opera.
54) Dizion. 1° Ed. .
AGGUAGLIO
Apri Voce completa

pag.31



1) id: 396daeff75414f1093915722b17b89f0)
Esempio: Pist. S. Girol. Nullo huomo savio fa mai agguaglio dal male al bene.
55) Dizion. 1° Ed. .
BONIZIA
Apri Voce completa

pag.127



1) id: 2de3c7072fbb467d8330133f7865d57a)
Esempio: Gradi San. Girol. I sei gradi di questa santa scala si è bonizia.
56) Dizion. 1° Ed. .
SECOLARE
Apri Voce completa

pag.777



1) id: 2b272ab446d9485b9e35306abe298b9d)
Definiz: Add. di secolo, attenente a secolo: aggiunto à huomo, vale quello che SECOLARE sust. Lat. profanus, opposto di sacer. Gli scrittori sacri, come, per essemplo, san. Girolamo, e santo Agostino, usano, in questo significato, secularis.
57) Dizion. 1° Ed. .
CONVERTIRE
Apri Voce completa

pag.223



1) id: c717e91bdee44c4ca0a9db105c0fe16a)
Esempio: E Bocc. nov. 38. 4. L'usanza si convertì in amore, tanto, e sì fiero, che Girolamo non sentiva bene se non tanto, quanto costei vedeva.


2) id: 865f122540574c6698d2f9cb49bc7820)
Esempio: Collaz. S. Pad. Per miserabile cadimento si convertitte al giudaismo, e alla circuncision della carne.
58) Dizion. 1° Ed. .
REGGERE.
Apri Voce completa

pag.691



1) id: b340b376230c4b389ab52fdcc96ba2af)
Esempio: Dial. S. Greg. M. Rendimi lo figliuol mio, per le quali grida San Benedetto si resse, e disse.
59) Dizion. 1° Ed. .
PORTICALE
Apri Voce completa

pag.639



1) id: 207c3ab882604c42bac0ad46824e060a)
Esempio: Fr. Giord. S. Questa casa sì era quella loggia, quella mangiatoia, quel porticale, che San Luca chiama diversorio.