Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 408 msec - Sono state trovate 8695 voci

La ricerca è stata rilevata in 24781 forme, per un totale di 16078 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
24748 33 24781 forme
16053 25 16078 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 1° Ed. .
MANIFESTISSIMAMENTE
Apri Voce completa

pag.506



1) id: 2353fa68d79844b7aacc051abae723f4)
Esempio: lib. dicer. G. S. Diede manifestissimamente a vedere.


2) id: fabef580b4ca4049aff3cfcffa33b7b0)
Esempio: Collaz. S. Pad. Egli, il cui animo noi conosciavamo manifestissimámente, che era crudo.
2) Dizion. 1° Ed. .
NOCEVOLISSIMO
Apri Voce completa

pag.558



1) id: 166a6aa70d7845c7b011de0d126fffd5)
Esempio: Lib. dicer. Questo è a te nocevolissimo.
3) Dizion. 1° Ed. .
LANGORE
Apri Voce completa

pag.471



1) id: 33005ce650ae4b8f9471cea0529cdedc)
Esempio: Lib. dicer. Acciocchè sanasse tutti i nostri langóri.


2) id: 574f18441078465eb5596beb5ab93c0f)
Esempio: Fiamm. lib. 4. 67. Quivi, posto che i langóri corporali molto si curino, rade volte, o non mai, vi s'andò.
4) Dizion. 1° Ed. .
RICHIAMANTE
Apri Voce completa

pag.702



1) id: 38413e1ea02542989064c0921992c886)
Esempio: Lib. dicer. Viene innanzi ad instanzia del richiamante.
5) Dizion. 1° Ed. .
COMUNALMENTE
Apri Voce completa

pag.203



1) id: 4a924be739964a9abea7bc7805655a57)
Esempio: Lib. dicer.A cui comunalmente tocca la nostra causa.
6) Dizion. 1° Ed. .
BREVILOQUIO
Apri Voce completa

pag.131



1) id: 060420dd118c45c280ac21b8e88a8847)
Esempio: lib. dicer. E nel breviloquio de' Filosofi si legge.
7) Dizion. 1° Ed. .
BIFORCATO.
Apri Voce completa

pag.123



1) id: 04e754763bf0462c900b4e04d11e1245)
Esempio: Lib. dicer. la barba copiosa, e nel mezzo biforcáta.
8) Dizion. 1° Ed. .
ROVINOSO
Apri Voce completa

pag.737



1) id: 40406c757ea740049a8581cfdc37dd07)
Esempio: Lib. dicer. Lo 'mperio sia rotto di rovinosa tempesta.


2) id: 4f88f57218014a7bb8fd474b248dc037)
Esempio: Filoc. lib. 1. 92. Turbati, per la piovuta acqua, rovinosi impetuosamente corrono senza ritegno.
9) Dizion. 1° Ed. .
RINTERAMENTO
Apri Voce completa

pag.718



1) id: ec2b67235f14480ea62c5a7161c28599)
Esempio: lib. dicer. E certo del rinteramento delle forze siamo lieti.
10) Dizion. 1° Ed. .
SCONVOLGERE
Apri Voce completa

pag.770



1) id: 910bc2d43a824140a11ec6f1f9c9854b)
Esempio: Tav. dicer. Non ti lasciare sconvolgere ad altrui suggezione.
11) Dizion. 1° Ed. .
DIMENTICANZA
Apri Voce completa

pag.267



1) id: 4f9a0a198efe456fb86e598b8507aabb)
Esempio: Tav. dicer. Vennegli lasciata la camera aperta per dimenticanza.


2) id: b2b9e5fffd3b404dabebba3437d45f05)
Esempio: Filoc. lib. 1. 1. Ne all'altre offese per dibita dimenticanza.
12) Dizion. 1° Ed. .
NERISSIMO
Apri Voce completa

pag.554



1) id: 33651d39acce47789a0ec7de0a2be1ed)
Esempio: Lib. dicer. la nostra cittade la nerissima benda laverae con sangue.
13) Dizion. 1° Ed. .
APPOSTOLICALE
Apri Voce completa

pag.67



1) id: 2fe2e0ebb0e742a1a6d7e547ce9abc61)
Esempio: Lib. dicer. Se 'l giudicio dell'appostolical fede, pendesse da tuo arbitrio.
14) Dizion. 1° Ed. .
APPOSTOLICO
Apri Voce completa

pag.67



1) id: 508e037717744c1b9ea04e97d05ab72b)
Esempio: Lib. dicer. E quando l'Appostolico vide, che non potea contastare, ec.


2) id: d0379a9cf79e4751857a68f9b760f484)
Esempio: Tes. Br. lib. 2. 25. Silvestro fu fatto Vescovo, e Appostolico de' Romani.
15) Dizion. 1° Ed. .
CONTASTAMENTO
Apri Voce completa

pag.216



1) id: 576c8ec880714d4b973c5aef673568ed)
Esempio: Lib. dicer. Sì che non molto curava del contastamento de' pochi.
16) Dizion. 1° Ed. .
SCEVERARE
Apri Voce completa

pag.760



1) id: 87517e7016414583b3e21a5516fd4bf1)
Esempio: Tav. dicer. La sua malizia lo sceverava spesso da' buoni.
17) Dizion. 1° Ed. .
CALURA
Apri Voce completa

pag.144



1) id: 570a8ea887424afc914253c40a2d9d28)
Esempio: Lib. dicer. Le fatiche, le ferite, le grandi freddure, con le calúre.


2) id: b7bd383325b749b18858adf1b6331a1b)
Esempio: Tav. rit. Sì come la grande calùra fa seccar le foglie, ec.


3) id: f0e5578527fd47ed9be3fc2e38bcd9ee)
Esempio: Rim. ant. Guid. G. Amor non cura di far suo' dannaggi, Che li coraggi mette in tal calúra, Che non pon rifreddar già per freddúra.
18) Dizion. 1° Ed. .
VANEZZA
Apri Voce completa

pag.918



1) id: 9fb532ce69b04344b6bdb8b22be9c595)
Esempio: Lib. dicer. La detta sentenzia fue smisuratamente animosa, e piena d'orgogliosa vanezza.
19) Dizion. 1° Ed. .
TURARE.
Apri Voce completa

pag.911



1) id: 33b71c48e00d489490d270fa105dcc23)
Esempio: Lib. dicer. Turando le sue orecchie a maniera d'aspide, con orgogliosa fierezza.
20) Dizion. 1° Ed. .
TUTTAVOLTA
Apri Voce completa

pag.913



1) id: d0cf994b11b0492caa8466c2357a4398)
Esempio: Lib. dicer. Avvegnachè noi non parliamo sopravvolontade, e tuttavolta non possiamo tacere.