Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 456 msec - Sono state trovate 3804 voci

La ricerca è stata rilevata in 9284 forme, per un totale di 5477 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
9277 7 9284 forme
5473 4 5477 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
200) Dizion. 1° Ed. .
INFIAMMAMENTO
Apri Voce completa

pag.440



1) id: bd52a09fb63a4c4d8774a3b8212d5f0b)
Esempio: Vit. Plut. Per l'infiammamento del fuoco ognuno gittava terra.
201) Dizion. 1° Ed. .
PERICOLOSAMENTE
Apri Voce completa

pag.613



1) id: 625322f18e8041f881c5698c0ccd0377)
Esempio: Vit. Plut. Cesare combattè pericolosamente, e vinse genti forti.
202) Dizion. 1° Ed. .
DIVINAZIONE
Apri Voce completa

pag.297



1) id: 9bf43a6ea7b14d18aec2671dbffc42f9)
Esempio: Vit. Plut. E ricordaronsi d'una divinazione di molto tempo.
203) Dizion. 1° Ed. .
OBBLAZIONE
Apri Voce completa

pag.564



1) id: 22876b69cf6842b6a6fcba79ab8087c2)
Esempio: E vit. Maom. Vengono in pellegrinaggio con grandi obblazioni.
204) Dizion. 1° Ed. .
RACCONSOLARE.
Apri Voce completa

pag.676



1) id: 9e9145199fce4276b62a05763cd59ed5)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. Credevalsi racconsolare, per quel modo.
205) Dizion. 1° Ed. .
RICORDARE
Apri Voce completa

pag.704



1) id: de5189d40e5c40b3b21166a137a4caf8)
Esempio: Vit. Plut. Essi si raccordavano del suo buon cuore.
206) Dizion. 1° Ed. .
GUIDA
Apri Voce completa

pag.407



1) id: ef4df0df6855435991cf170a761b672c)
Esempio: Vit. Cr. I magi vennono a guida della stella.
207) Dizion. 1° Ed. .
BRUSCO
Apri Voce completa

pag.133



1) id: b735da352a9f41adad08020e29bf074a)
Esempio: Plut. vit. Uno, che aveva nome Leónida, huomo brusco.


2) id: 86ab6227f09a4a008d86ce39d07344c5)
Esempio: M. V. 9. 53. cominciando in sul brusco, e spiacevol tempo, per infiebolire gli animi loro [cioè turbato, e freddo]
208) Dizion. 1° Ed. .
ANNUNZIAMENTO
Apri Voce completa

pag.59



1) id: d317e3882ec84fc3946120ead9fbb812)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. Insino nell'anunziamento della sua generazione.
209) Dizion. 1° Ed. .
DESCHETTO
Apri Voce completa

pag.255



1) id: 162b6eda13e641c8ac0e4aa51f53fd06)
Esempio: Vit. S. Pad. Gittoe uno deschetto d'ariento nella via.
210) Dizion. 1° Ed. .
SECRETANO
Apri Voce completa

pag.779



1) id: 7615a4aabb434d5bae99a700888fbeb2)
Esempio: Vit. S. Giovambat. E alcun'altro di quegli più secretani.
211) Dizion. 1° Ed. .
DIREDATO.DISREDATO, DIRETATO
Apri Voce completa

pag.273



1) id: 4f5ad281939247b8a470767b04f7c262)
Esempio: Vit. Plut. Elli rimase da suo padre, come disredato.
212) Dizion. 1° Ed. .
DISBRIGARE
Apri Voce completa

pag.277



1) id: 5242972a0d064b00a0e34ed4962967a9)
Esempio: Vit. Cr. P. N. hae a disbrigare questa quistione.
213) Dizion. 1° Ed. .
DISPOSARE
Apri Voce completa

pag.288



1) id: 96d069635c9041a0acee384c10b89edb)
Esempio: Vit. Cr. E disposa a se l'università della Chiesa.


2) id: e28a3456ecb24ceaa5e3126ebb9a03a7)
Esempio: E Vit. Cr. appresso. Onde nel battesimo siamo disposati a Cristo.


3) id: 849df7b94b69443fa3dd1e67b2123a55)
Esempio: M. V. 10. 20. Secondo 'l suo povero stato la disposò.
214) Dizion. 1° Ed. .
BRACCIO
Apri Voce completa

pag.130



1) id: 59ac316b47e4430689e0705886a9d47d)
Esempio: Vit. Plut. così, come procede d'un giucare alle braccia.
215) Dizion. 1° Ed. .
CROCIFISSIONE
Apri Voce completa

pag.239



1) id: eccb0b7b253a4eeda8e2a84c9217d3ad)
Esempio: Vit. Crist. D. Quella penosa mortale crocifissione di Cristo.
216) Dizion. 1° Ed. .
STOLTEZZA
Apri Voce completa

pag.851



1) id: ea7d1528c6164aedb9168e1dfdfc3991)
Esempio: Vit. Cr. E quello, che pare stoltezza, è debolezza.
217) Dizion. 1° Ed. .
PAZIENTISSIMAMENTE
Apri Voce completa

pag.601



1) id: a3f7d9ec9aef4e349b84b2f036f15907)
Esempio: Vit. Crist. D. Ed egli ogni cosa sosteneva pazientissimamente.
218) Dizion. 1° Ed. .
ESILIARE.
Apri Voce completa

pag.320



1) id: d351bc0c9dab4c07bd45fe21f74d0549)
Esempio: Vit. Plut. strad. Mentrechè eri esiliato noi abbiavámo tribolazioni.
219) Dizion. 1° Ed. .
LINGUETTARE
Apri Voce completa

pag.487



1) id: 6aefa44e7a4e496e915df5434dea8bb5)
Esempio: Vit. S. Pad. Parlando, come poteva, anzi linguettando confusamente.