Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 423 msec - Sono state trovate 3804 voci

La ricerca è stata rilevata in 9284 forme, per un totale di 5477 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
9277 7 9284 forme
5473 4 5477 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
40) Dizion. 1° Ed. .
PLACATISSIMO
Apri Voce completa

pag.632



1) id: 5779d7d527464154939fc117f70af8cf)
Esempio: Mirac. Mad. M. Ricevi misericordissima il mio sospiro, e dammi placatissimo il tuo figliuolo.
41) Dizion. 1° Ed. .
SGUAINATO
Apri Voce completa

pag.797



1) id: bef37d0c9c1e4a828b030105a9fbdfb2)
Esempio: Mirac. Mad. M. Andando uccidendo col coltello sguainato, tutti i cavalli, che potea trovare.
42) Dizion. 1° Ed. .
STRABUZZARE
Apri Voce completa

pag.853



1) id: 1f212ef3944e469d8181b6d2166bb688)
Esempio: Mir. Mad. M. Veggendo egli il servo d'Iddio, strabuzzando gli occhi, menava il capo.
43) Dizion. 1° Ed. .
RIGUIDERDONARE
Apri Voce completa

pag.710



1) id: 210d98ace848409f826602c6b9d4c336)
Esempio: Mir. Mad. M. Omè Madonna mia, perchè mi volesti tu riguiderdonare in questo Mondo?


2) id: b1ef3edf73d348fba2a3f2dd4b018b9b)
Esempio: E Mirac. Mad. M. appresso. Il nemico apparì in vece d'Angelo, e disse, che la volea riguiderdonare.
44) Dizion. 1° Ed. .
INDIGNAZIONE
Apri Voce completa

pag.433



1) id: fa82e8ff0efe4afcbd066dc1bd24db76)
Esempio: Mir. Mad. M. E così dipartirono indi, con grande superbia, e indignazione, senza cena.
45) Dizion. 1° Ed. .
MISERICORDISSIMO
Apri Voce completa

pag.532



1) id: 0e29468e57d040668c8511d5135aede6)
Esempio: Mirac. Mad. M. Ricevi, misericordissima il mio sospiro, e dammi placatissimo il tuo figliuolo.
46) Dizion. 1° Ed. .
VICINATO
Apri Voce completa

pag.937



1) id: 4b69a759b4634f2ea3a4ef69bcf49375)
Esempio: Mirac. Mad. M. Veggendo questo i parenti suoi predetti, con gran parte del vicináto.
47) Dizion. 1° Ed. .
ORNATO
Apri Voce completa

pag.579



1) id: 0ca522d3044143b0bfd4825a271fddea)
Esempio: Mirac. Mad. M. Ella non vedrebbe la sua faccia, s'ella non s'astenesse dal vario ornato.
48) Dizion. 1° Ed. .
RANCORE.
Apri Voce completa

pag.685



1) id: a45040eaabbb4e45971d7f302edd3ed5)
Esempio: Mirac. Mad. M. Per odio e rancóre, accusavano un giovane suo compagno spessamente in capitolo.


2) id: ce998d2894b34ed6a4ad4d2cb83d7db6)
Esempio: Vit. S. Pad. Un frate tenea rancore contro ad un'altro, la qual cosa quegli udendo, venne a lui a soddisfargli.
49) Dizion. 1° Ed. .
SGUAGLIO
Apri Voce completa

pag.797



1) id: d6f2309d7b9842ba93d8135b56b0c83a)
Esempio: Mirac. Mad. M. Figliuolo, che isguaglio ebbe dalle lagrime della Maddalena a quelle di costei?
50) Dizion. 1° Ed. .
PRIVATO
Apri Voce completa

pag.652



1) id: 943ab5c43fba4dcf828d7331c9c365cd)
Esempio: Mirac. Mad. M. E comandarono, che fosse gittato in un privato, acciocchè vi affogasse iv'entro.
51) Dizion. 1° Ed. .
VOLONTA
Apri Voce completa

pag.951



1) id: 47595e8f8f874b41a70b5d0fad104ef1)
Esempio: Mir. Mad. M. Non essendo egli altramenti obbligato al digiuno, cominciò a mangiare di volontà.
52) Dizion. 1° Ed. .
MANSIONARIO
Apri Voce completa

pag.509



1) id: cb5c4ca11e134b2aafddbb8b0fca1692)
Esempio: Mirac. Mad. M. Uno de' mansionari rispuose: perchè eráte voi da dannare per questo danno?


2) id: 17771922c632464786cec78f13179f13)
Esempio: Dialog. S. Greg. M. Avea nome Gostanzio, ed era mansionario, cioè santese della detta Chiesa.
53) Dizion. 1° Ed. .
CANTRICE
Apri Voce completa

pag.151



1) id: 10269596201747baaaa88dcec5c94b3e)
Esempio: Mirac. Mad. M. E le predette due cantrici, gli altri due versi, che seguitan nell'ordine proseguitavano.
54) Dizion. 1° Ed. .
REGOLUZZO.
Apri Voce completa

pag.692



1) id: 271763772a3e4d578e4fc0b75b7f9443)
Esempio: Mirac. Mad. M. Nel primo raunamento, ilquale io dissi di sopra, che fue fatto dalli regoluzzi.
55) Dizion. 1° Ed. .
SPAZZO
Apri Voce completa

pag.829



1) id: ff79719610f84d78a54377d02aacd661)
Esempio: Mirac. Mad. M. Allora andò più verso lei, insino a mezzo dello spazzo, donde la chiamoe.
56) Dizion. 1° Ed. .
FORBIRE
Apri Voce completa

pag.358



1) id: f1b0e2e3538e4d6eb9dd18c4e86af4ba)
Esempio: Mirac. Mad. M. Allora si forbì sua faccia, ch'era piena tutta di polvere, e di sudóre.
57) Dizion. 1° Ed. .
RINCRESCIMENTO
Apri Voce completa

pag.716



1) id: 14ff503466fc49e8beefe1acb9f6fb45)
Esempio: Mirac. Mad. M. Si legge, che 'l demonio faceva molta noia, e rincrescimento ad uno Converso.


2) id: 56439d02530f4611ade56267bc629f91)
Esempio: M. V. 10. 75. Tribaldino a' camarlinghi di Perugia, in cui stava il tutto del reggimento, era venuto a rincrescimento.
58) Dizion. 1° Ed. .
STAMIGNA
Apri Voce completa

pag.843



1) id: 2c4489251fdc480d8d2a55553cbefa26)
Esempio: Mirac. Mad. M. In sul dì i parenti suoi gli misero la stamígna, e apparecchiavansi di sotterrarlo.
59) Dizion. 1° Ed. .
GENTILEZZA
Apri Voce completa

pag.382



1) id: 16ad735ab28a4720b0634af5c4d74e2d)
Esempio: Mirac. Mad. M. Questi avea per moglie una donna di gran gentilezza, ed era bellissima del corpo.