Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 613 msec - Sono state trovate 17707 voci

La ricerca è stata rilevata in 72131 forme, per un totale di 54367 occorrenze

1° Edizione
Diz Giu. totali
71989 142 72131 forme
54282 85 54367 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 1° Ed. .
DISORREVOLMENTE
Apri Voce completa

pag.287



1) id: 76af7ee1fe7f41d996e118e9531de0ca)
Esempio: Vit. Cr. Come dunque andate così disorrevolmente?
2) Dizion. 1° Ed. .
VITA.
Apri Voce completa

pag.943



2) id: 746ae5df9c2646fc88d73bbac8fc342b)
Definiz: Andarne la vita, esservi pena la vita.


3) id: af958a096aa449b6848db8e6d7459723)
Definiz: Donar la vita, rimetter la pena della vita.


4) id: 1ba42344cd4f4ecdb358e61c34c20dc6)
Definiz: E VITA per costumi. Di buona vita, di mala vita. Lat. bonis moribus, malis moribus.


5) id: f5416dd8af16484f9124fa1687dec22f)
Definiz: Passare all'altra vita: morire. Lat. ex hac vita migrare.


6) id: a0e7ddff22314539acd8fa0a35274c22)
Definiz: Tor la vita, trar di vita: uccidere. Lat. interviciem dare.


7) id: 9b18fb4c6609499ca79e56eb4b474f7a)
Definiz: Unione dell'anima col corpo. Lat. vita.


8) id: 6bcb73f01b5845d9ab6a931a9771d053)
Definiz: ¶ Per vitto, cioè quella materia con che si sostenta la vita. Lat. vita, victus us.


9) id: 828bf606e82c4f59b541998a00ff3983)
Definiz: Regger la vita, sostentare. Lat. vitam regere.


10) id: abe217fc1d3a4c4cb823f26334cc41c3)
Esempio: Petr. Son. 222. Cercato ho sempre solitaria vita.


11) id: 78ba869ac0954d3c90a98644189a86a0)
Definiz: ¶ Per modo e qualità di vivere. Lat. vita, institutum.


12) id: 0ce014ed61f84be7b44d574015adaea6)
Definiz: ¶ Per lo tempo, che si vive: onde Dare a vita, E torre a vita, e simili, cioè per quanto si vive, durante la vita. Lat. quandiu quis vixerit.


13) id: 6047ee3ccc82452d8d5e09beeb42b6da)
Esempio: Bocc. nov. 1. 6. Era questo Ciappelletto di questa vita.


14) id: 388f0889d43d4feaba507cae62281329)
Definiz: ¶ Diciamo andare in su la vita, portar ben la persona.


15) id: ea808554eb2242dfb1b02943a8e81b36)
Esempio: Bocc. nov. 98. 24. Cremete, già vecchio, di questa vita passò.


16) id: 20de0d8dd34a4f3f9c042888a8c8ff7a)
Esempio: Com. Inf. 8. Ebbe nome Messer Filippo Argenti degli Adimari, Cavaliere di gran vita, e di gran burbanza [cioè di magnifica, e nobil vita]


17) id: 7227bdb1959f42eeb208458395125cbd)
Esempio: Petr. canz. 38. 4. Trarre o di vita, o di martir quest'alma.


18) id: 1d9678650cec44fd8d453c33b9be05ca)
Esempio: E Bocc. nov. 32. 4. Huomo di scellerata vita, e di corrotta.


19) id: 8c9eba15892a43efaeb6800fef3e0a29)
Esempio: G. V. 12. 3. 7. Fia la signoría del Duca a vita.


20) id: c781faf6992e478fb94c600c3d696160)
Esempio: E G. V. num. 9. Si fece il Duca confermare signore a vita.


21) id: 24c957b3ae3b41d3ada6d146cfafdf49)
Esempio: Dan. Par. 3. Perfetta vita, e alto merto inciela, Donna più su.


22) id: 819bf0dca5ef47bdaf3480b6b6010df2)
Esempio: Dan. Par. 6. Così diversi scanni in nostra vita Fan diversa armonía.


23) id: 99395f63d1864bdaa5ffbfeb43bb0f2d)
Esempio: Bocc. Introd. n. 31. Natural ragione è, di ciascun che ci nasce, la sua vita quanto può aiutare, e conservare.


24) id: e774bada0af942da9479bdcc99c297ea)
Esempio: Bocc. n. 77. 41. Riguardando a che partito tu ponesti l'anima mia, la tua vita non mi basterebbe, togliendolati.


25) id: dd3495340f2e480e9320dbc113fcef66)
Esempio: Bocc. nov. 41. 22. A Cimone, e a' compagni fu donata la vita.


26) id: 87740d5636024d9d9109cc7534445805)
Esempio: E Bocc. nov. 40. 4. Di nazion nobile, ma di cattiva vita, e di biasimevole stato.


27) id: eb4ab5ca9ab140ed93ae869d1e997ffe)
Esempio: Ber. Orl. Innanzi a tutti va lo 'mperadore Armato bravamente in su la vita.


28) id: a1e80ac32bd1416eba53d2e665318bf4)
Esempio: Bocc. n. 37. 3. Con le proprie braccia, il pan che mangiar volea, guadagnare, e, filando lana, la sua vita reggesse.


29) id: b24611cf717b47588323921e904b396a)
Esempio: E Bocc. nov. 22. 16. Ne più la sua vita, in tale atto, commise alla fortuna.


30) id: d3e73607b2eb43ebbe4dcb4915934eaa)
Esempio: Tes. Br. 5. 36. Tanto che i suoi pulcini nascono sì grandi, che incontanente procacciano lor vita.


31) id: 0821a462b38e4001baa717359c36cd6b)
Esempio: Bocc. nov. 80. 6. Ed essendo egli bianco, e biondo, e leggiadro molto, e standogli ben la vita.


32) id: b8b7c55c387c4588b31325b0408666d5)
Esempio: Bocc. nov. 48. 5. Cominciò a far la più bella vita, e la più magnifica, che mai si facesse.


33) id: 8ce6466c05b0456bb682971c7d8469d4)
Esempio: Bocc. nov. 98. 46. Come fostù sì folle, che tu confessassi quello, che tu non facesti giammai, andandone la vita?
3) Dizion. 1° Ed. .
INCALCIARE. ed INCALZARE
Apri Voce completa

pag.426



1) id: 401d886e3441492e9ae33d6ef3ffa5c9)
Esempio: Vit. Cr. P. N. Incalciandolo, ora l'uno, ora l'altro, al disiderio, ch'hanno d'accostarglisi.


2) id: ce9aa18c368644cf82fdd1e50cfab3a6)
Esempio: M. V. 3. 41. Si diedono a fuggire senza essere incalciati.


3) id: 6843217c4eae4e21aed3611accc4fc98)
Esempio: Amm. ant. Natura di poche cose, e menome è contenta, la quale, poich'è saziata, se incalciar la vorrai del soperchio, ec. cioè violentare.
4) Dizion. 1° Ed. .
GUIDA
Apri Voce completa

pag.407



1) id: ef4df0df6855435991cf170a761b672c)
Esempio: Vit. Cr. I magi vennono a guida della stella.


2) id: 75a7e608ed8948d59c41db5f41277b98)
Esempio: Bocc. g. 3. p. 2. Alla guida del canto di forse venti usignuoli.


3) id: 8afe6be51ba94add8307ff3816c3c14b)
Esempio: Bocc. Introd. n. 40. Io dubito forte, se noi alcun'altra guida non prendiamo, che la nostra, che questa compagnia non si dissolva.
5) Dizion. 1° Ed. .
DISPOSARE
Apri Voce completa

pag.288



1) id: 96d069635c9041a0acee384c10b89edb)
Esempio: Vit. Cr. E disposa a se l'università della Chiesa.


2) id: e28a3456ecb24ceaa5e3126ebb9a03a7)
Esempio: E Vit. Cr. appresso. Onde nel battesimo siamo disposati a Cristo.


3) id: 849df7b94b69443fa3dd1e67b2123a55)
Esempio: M. V. 10. 20. Secondo 'l suo povero stato la disposò.


4) id: bca7b5c488e64f77b94b3058a5db0505)
Esempio: E Dan. Par. c. 11. La sposa di colui, ch'ad alte grida Disposò lei col sangue benedetto.
6) Dizion. 1° Ed. .
STOLTEZZA
Apri Voce completa

pag.851



1) id: ea7d1528c6164aedb9168e1dfdfc3991)
Esempio: Vit. Cr. E quello, che pare stoltezza, è debolezza.
7) Dizion. 1° Ed. .
DISECCATO
Apri Voce completa

pag.280



1) id: 6120c732e9a5406c8114e61a959835af)
Esempio: Vita Cr. Guardava li piedi così feriti, e diseccati.
8) Dizion. 1° Ed. .
RIVIFICARE
Apri Voce completa

pag.732



1) id: a635ffb6353f4798a75ad61430bdfc20)
Definiz: Tornare in vita, render vita.
9) Dizion. 1° Ed. .
FAMIGLIARITA, e FAMILIARITA
Apri Voce completa

pag.328



1) id: e55d3d0ffeaf4672a51edeb108c4e057)
Esempio: Vit. Cr. Perocchè perviene l'anima in una famigliaritade, e confidenza.


2) id: 4782475955c542e38fee1b4d4375b67e)
Esempio: Bocc. n. 17. 45. Cominciò seco tanta familiarità a pigliare in pochi dì, ec.


3) id: 38f0b33a3d534d9ebcb4676d53aaf481)
Esempio: Fiam. lib. 1. 94. S'ingegnò d'avere la familiarità di chiunque m'era parente.
10) Dizion. 1° Ed. .
SOLENNIZZARE
Apri Voce completa

pag.811



1) id: 1c677a14bc864187ad7131ebc8a17f0d)
Esempio: Vit. Cr. Perciocchè non fu mai nullo dì così solennizzato.
11) Dizion. 1° Ed. .
MISTERIALMENTE
Apri Voce completa

pag.534



1) id: 5ebe6dbe234f4247a486c9e7c91b0a8f)
Esempio: Vit. Cr. Dunque misterialmente, e non pertinacemente disse quella parola.
12) Dizion. 1° Ed. .
AIUTORIO
Apri Voce completa

pag.34



1) id: 55a733efe792464ca85ddfe6bb21fdbf)
Esempio: Vit. Cr. Tu gli hai tolto l'aiutorio del suo coltello.
13) Dizion. 1° Ed. .
SBRIGARE
Apri Voce completa

pag.752



1) id: 93aa3fd5285e4f97952bbd11a4abada6)
Esempio: Vita Cr. Sbrigati di far tosto quello, che tu dei fare.
14) Dizion. 1° Ed. .
SMARRIMENTO
Apri Voce completa

pag.803



1) id: 6cf4803d2ec44d5f81ada98264f8cfc7)
Esempio: Vit. Cr. E tutta s'affliggea, per lo smarrimento del suo figliuolo.
15) Dizion. 1° Ed. .
PASSIBILE
Apri Voce completa

pag.598



1) id: 4fcb74fcfa1a453dbfdab11caeaf23f9)
Esempio: Vit. Cr. Imperciocchè egli ebbe vera carne, e passibile, come noi.
16) Dizion. 1° Ed. .
VILIFICARE
Apri Voce completa

pag.938



1) id: 78ca8fadef0d47cb9e7d80e4a761390a)
Esempio: Vit. Cr. Lo vilificavano, e schernivano, e dicevano: chi è questi?


2) id: df0f3d45b6794209a3e6aaf935f5879f)
Esempio: Cavalc. specch. cr. Umiliati adunque, e vilificati, o huomo, per esemplo di cristo.


3) id: 9aae2c6470af444ba36343b5ee584222)
Esempio: Vit. S. Pad. Se vuogli trovar pace in questo Mondo, e nell'altro, in ogni cosa ti vilisca, e dì. Or che son'io?
17) Dizion. 1° Ed. .
RICOMPERAMENTO
Apri Voce completa

pag.703



1) id: 6b232e6197114ef0aed3a749c44b8122)
Esempio: Vita Cr. Troppo è caro, e duro e penoso questo ricomperamento.
18) Dizion. 1° Ed. .
APPARECCHIATORE
Apri Voce completa

pag.63



1) id: 18f0a3bb873f481c9242bf81ff48e9fe)
Esempio: Vit. S. G. B. Pace teco, apparecchiatore della mia vita.
19) Dizion. 1° Ed. .
CROCIFISSIONE
Apri Voce completa

pag.239



1) id: eccb0b7b253a4eeda8e2a84c9217d3ad)
Esempio: Vit. Crist. D. Quella penosa mortale crocifissione di Cristo.


2) id: 28bc7319589c4760bd6da4b1244c9129)
Esempio: Medit. arb. cr. E poichè fu giunto al luogo del riposo, cioè della sua crocifissione, il quale fu riposo mortale.
20) Dizion. 1° Ed. .
VITALE.
Apri Voce completa

pag.943



1) id: 775d1a1a0fb144119d8dd4993d4566a0)
Definiz: Di vita, che conserva la vita, che da vita. Lat. vitalis.


2) id: 57386095cad94965852742dfa59c900c)
Definiz: ¶ In vece di, che ha vita.