Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 459 msec - Sono state trovate 4248 voci

La ricerca è stata rilevata in 10602 forme, per un totale di 6351 occorrenze

2° Edizione
Diz Giu. totali
10593 9 10602 forme
6345 6 6351 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 2° Ed. .
GAGLIOFFAMENTE
Apri Voce completa

pag.366



1) id: 1bdccecfcbaa4f5ea230d7ec65e4a40f)
Esempio: M. Bino. rim. burl. Per sì gaglioffamente governarci.
2) Dizion. 2° Ed. .
A SCHIMBESCIO
Apri Voce completa

pag.80



1) id: 7a96522f23f44c65b51ef4e9cc2bdd25)
Esempio: M. Bin. rim. bur. Messer Latin perch'ella sta a schimbescio.
3) Dizion. 2° Ed. .
ARRAMACCIARE
Apri Voce completa

pag.76



1) id: fde351edab5e45ba803396eb2d2b4de6)
Esempio: M. Bino rim. Arramacciate giù col mio falcone.
4) Dizion. 2° Ed. .
AIOSA.
Apri Voce completa

pag.34



1) id: 92a6bde90ffd41418df5e5d81e719505)
Esempio: M. Bin. rim. bur. Forse bisogna fornimenti aiosa, Per suo portar.


2) id: e0c0fd9bda1842c9a634deaf7c0b3367)
Esempio: Ber. rim. Ch'avendo ingegno, e del cervello aiosa.
5) Dizion. 2° Ed. .
POSARE
Apri Voce completa

pag.623



1) id: c94db7aae6e64864821dfdd8cdea68d6)
Esempio: M. Bin. rim. bur. E sta nel fango, e nella posatura.
6) Dizion. 2° Ed. .
INASINIRE
Apri Voce completa

pag.416



1) id: 3ade9eb82c224a99bcd07c8b5f31c0dd)
Esempio: M. Bin. rim. bur. Perchè 'l mondo stesso, Anch'egli inasinisce tuttavia.
7) Dizion. 2° Ed. .
SMILZO
Apri Voce completa

pag.795



1) id: 41c12ba794da46d19d3eaa9a7aefd9d6)
Esempio: M. Bin. rim. bur. Empie gli smilzi, e doma gli sforzati.
8) Dizion. 2° Ed. .
CULATTATA
Apri Voce completa

pag.238



1) id: f307b75b37454f54a82593c2e0a8db47)
Esempio: M. Bin. rim. bur. Che diede in terra una gran culattata.
9) Dizion. 2° Ed. .
FIANCO
Apri Voce completa

pag.336



1) id: ac6330f3db2d48e388ff0f772c6a4cb5)
Esempio: M. Bin. rim. bur. In giucare, in dormire, e alzare il fianco.
10) Dizion. 2° Ed. .
IMPELARE
Apri Voce completa

pag.409



1) id: afe5cb51e571484a95ac651e120dfdc0)
Esempio: M. Bin. rim. bur. Dicon, ch'e' non s'impolvera ne impela la gamba.
11) Dizion. 2° Ed. .
CORPACCIUTO
Apri Voce completa

pag.225



1) id: 277bf54a675d40dc941190f0f51aeb7e)
Esempio: M. Bin. rim. bur. I bicchieri hanno a esser così fatti, corpacciutoni, e alti.
12) Dizion. 2° Ed. .
MOINE
Apri Voce completa

pag.524



1) id: 5b3542ba56454cc0b14cd006a8fdb7d4)
Esempio: M. Bino Rim. bur. Ma chi va con sì fatte moíne, Vorrei potergli sfondolar la pancia.
13) Dizion. 2° Ed. .
IMPOLVERARE
Apri Voce completa

pag.413



1) id: 4d43e09795df40b4b81f32232cf96e61)
Esempio: M. Bin. rim. bur. Dicon, ch'e' non s'impolvera, ne impela. cioè non s'imbratta di polvere.
14) Dizion. 2° Ed. .
VIALE.
Apri Voce completa

pag.926



1) id: d84ec5db7e1d4c0c95fcea28062eb059)
Esempio: M. Bin. Rim. bur. E ancora ne' miei viali il pruovo, ove 'l Sol cocerebbe.
15) Dizion. 2° Ed. .
SFONDOLARE
Apri Voce completa

pag.785



1) id: 94979d922bea402eb404c6ab5d7a20b6)
Esempio: M. Bino rim. Bur. Ma chi mi va con sì fatte moíne vorrei potergli sfondolar la pancia.
16) Dizion. 2° Ed. .
MARTINGALA
Apri Voce completa

pag.501



1) id: ce2ebbc4f3a04f2fb3928ccbb6e725c2)
Esempio: M. Bin. rim. bur. Però nel mal fu discreto, e prudente Colui, che ritrovò la martingala.
17) Dizion. 2° Ed. .
M
Apri Voce completa

pag.486



2) id: dbad89ca955045249bf5693b85b18521)
Definiz: LETTERA, sorella della N, prendendosi in cambio di essa, seguitandone B, o P, per miglìor pronunzia, come LEMBO, EMPIO. Delle consonanti, nel mezzo della parola, ma in diversa sillaba, riceve dopo di se, il B, e 'l P, come GREMBO, AMPIO. Consente similmente in mezzo di parola innanzi di St, e in diversa sillaba, la L, R, S, come ALMA, ORMA, RISMA, quantunque la S si truovi di rado nel mezzo della parola, e sarà, per lo più, ne' verbi composti, con la preposizione DIS, come DISMETTERE: ma nel principio è più frequente, come SMANIA, SMARRITO. Profferiscesi la S, innanzi alla M, nel secondo modo, cioè, con sottil suono, e rimesso, come nella VOCE ROSA, conforme a quello, che si dice nella lettera S. Raddoppiasi nel mezzo della parola, quando egli occorre, come FEMMINA MAMMA, ec.
18) Dizion. 2° Ed. .
GETO
Apri Voce completa

pag.373



1) id: 2f168c3234364ab9b0b10796f2ece1dd)
Esempio: M. Bin. rim. Burl. Far tutto a fantasia, Ancorchè spesso si becchino i geti.
19) Dizion. 2° Ed. .
SELVASTRELLA
Apri Voce completa

pag.974 [774]



1) id: e45a66a37d6b424d809fc22d891941e2)
Esempio: M. Bin. rim. burl. Io potrei bene offerirti duo torsi Di lattuga, e un po' di selvastrella.
20) Dizion. 2° Ed. .
AMMATTONATO
Apri Voce completa

pag.59, in realt 49



1) id: 7d07ff6067dc4c61ae28545bc8944ce9)
Esempio: Cas. rim. bur. Affumicato, arsiccio, e smattonato.