Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 536 msec - Sono state trovate 225 voci

La ricerca è stata rilevata in 460 forme, per un totale di 234 occorrenze

2° Edizione
Diz Giu. totali
457 3 460 forme
232 2 234 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
120) Dizion. 2° Ed. .
SPIA
Apri Voce completa

pag.822



1) id: d998c6388ee54170a3d77f91967916cd)
Esempio: Gio. Vill. 7. 74. 2. Questa cosa sentì una spia di Mess. Arrighino da Mare di Genova.
121) Dizion. 2° Ed. .
STAFFA
Apri Voce completa

pag.833



1) id: 9806c14eaebd45ff9eb3a3e04df414ae)
Esempio: Bocc. nov. 66. 8. Mess. Lambertuccio, messo il piè nella staffa, e montato su, non disse altro.
122) Dizion. 2° Ed. .
SENTITO
Apri Voce completa

pag.779



1) id: 3fd970f24a6342c7bf8dc1e1a3165290)
Esempio: M. V. 9. 52. Il quale fu Mess. Ciappo da Narni, huomo d'arme valoroso, e sentito assai.
123) Dizion. 2° Ed. .
QUARTA.
Apri Voce completa

pag.654



1) id: 0b0a739fcd114ab9b580b70f65cd0fc6)
Esempio: Mess. Cino. rime. Io sol conosco il contrario del mele, Ch'io l'assaporo, ed honne pien le quarte.
124) Dizion. 2° Ed. .
PRONTARE
Apri Voce completa

pag.641



1) id: c234b386ff74459282b56abf20377109)
Esempio: Stor. Pistol. Molti de' Guelfi di Lucca prontarono la pace in dispetto di Mess. Luca degli Obizzi.
125) Dizion. 2° Ed. .
DISPERANZA
Apri Voce completa

pag.283



1) id: 237b1db01940470382f9a44f34782e44)
Esempio: Mess. Cin. Rim. Mi mena contra ira in disperanza, Che 'l cuor dispregia la sua vita omai.
126) Dizion. 2° Ed. .
PACE
Apri Voce completa

pag.571



1) id: ab765e482c0a4fe1894f5835a4d998ef)
Esempio: Cron. Vell. Mess. Franceschin Gambacorti, ch'era de' maggior di Pisa, s'inframise, che pace fosse tra l'Arcivescovo, e noi.
127) Dizion. 2° Ed. .
ADDIMAMDANZA ADDIMANDANZA
Apri Voce completa

pag.16, in realt 15



1) id: 347915332b494c2484b993a9106f5c13)
Esempio: Fed. Imp. lett. Alla per fine noi, all'addomandanza di Mess. L'Apostolico, venimmo, e solennemente ricevemmo la 'mperial corona.
128) Dizion. 2° Ed. .
TRAVAGLIATO
Apri Voce completa

pag.895



1) id: 0ddf6e23e573488986e5fd9a0c8ffdc9)
Esempio: G. V. 9. 190. 3. Trovando la gente di Mess. Marco sparta, e travagliata, gli misero in isconfitta.
129) Dizion. 2° Ed. .
OLTRE
Apri Voce completa

pag.554



1) id: 59e17d3912f04e169b493b54bffa3a97)
Esempio: E Bocc. nov. 44. 13. Alle quali parole Mess. Lizio venuto oltre, e levata alta la sargia, ec.
130) Dizion. 2° Ed. .
GIUNTA
Apri Voce completa

pag.381



1) id: 66698b5fd6854ac7a00d63b70652b81a)
Esempio: G. V. 11. 65. 4. E con la giunta del dolore della morte di Mess. Piero, s'accorò duramente.
131) Dizion. 2° Ed. .
POTENZIA
Apri Voce completa

pag.625



1) id: 7aaeb82275b4405e9ccb893532cf9e55)
Esempio: Boccac. n. 1. 8. La cui malizia lungo tempo sostenne la potenzia, e lo stato di Mess. Musciatto.
132) Dizion. 2° Ed. .
MINORE
Apri Voce completa

pag.519



1) id: 78b262a0a1064c0292187dc6100452f9)
Esempio: Bocc. nov. 99. 20. Di fare ancora non minore a Mess. Torello, che egli a lui fatto avesse.
133) Dizion. 2° Ed. .
INFERMARE
Apri Voce completa

pag.428



1) id: 729965cee3094fbc993429cc60626ff6)
Esempio: Bocc. n. 99. tit. Mess. Torello inferma, e, per arte magica, in una notte n'è recato a Pavia.
134) Dizion. 2° Ed. .
CAPITANERIA
Apri Voce completa

pag.152



1) id: 6d1ad673b2b24024a3b0381c09a90d59)
Esempio: M. V. 3. 110. Tutti vollono, che 'l titolo della compagna, e capitanería, fosse di Mess. Fra Moníle.
135) Dizion. 2° Ed. .
SINGULARMENTE
Apri Voce completa

pag.792



1) id: adfa6daee6ae4407aff7afab579a2a66)
Esempio: G. V. 8. 47. 1. Ma singularmente si disse, che la detta Cométa significò l'avvento di Mess. Carlo.
136) Dizion. 2° Ed. .
SCAPPINO
Apri Voce completa

pag.748



1) id: 123e94c429f34d31a6380b51283bf5da)
Esempio: N. ant. 75. 4. Certo disse Mess. Rinieri, sì sono, ma son tornato per gli scappini delle calze.
137) Dizion. 2° Ed. .
TRARRE
Apri Voce completa

pag.891



1) id: 7edf61eb892d4c6abf59cda206d8524a)
Esempio: Lib. mott. Riprendeva Mess. Vieri de' Cerchj d'uno romore, al quale non era tratto, ne huomo di casa sua.
138) Dizion. 2° Ed. .
INTENDIMENTO.
Apri Voce completa

pag.445



1) id: 51a3f6323666423e8ad8582c9822704a)
Esempio: G. Vill. 8. 42. 2. Dimandare per Mess. Carlo di Valos fratello del Re di Francia, per doppio intendimento.
139) Dizion. 2° Ed. .
AFFERMARE.
Apri Voce completa

pag.25



1) id: 0ad391aaf08344b8bea23ccf0d3068e5)
Esempio: M. V. 3. 101. E rispondea una porta piccola della Città, ec. e quivi s' affermò Mess. Gran Cane.