Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 696 msec - Sono state trovate 9456 voci

La ricerca è stata rilevata in 26682 forme, per un totale di 17223 occorrenze

2° Edizione
Diz Giu. totali
26675 7 26682 forme
17219 4 17223 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
180) Dizion. 2° Ed. .
IRRITAZIONE
Apri Voce completa

pag.456



1) id: a725d679ce974713934a9864f32a76d8)
Esempio: Albert. cap... Il vino molto bevuto, fa molte rovine, e ire, e molte irritazioni, cioè molte volontadi.
181) Dizion. 2° Ed. .
TEMPERANZA.
Apri Voce completa

pag.866



1) id: b9ecc8011ca04f4b81496952771db0ed)
Esempio: Albert. cap. 54. Temperanza è signoría della ragione contro alla libidine, e contro agli altri increscevoli movimenti.
182) Dizion. 2° Ed. .
MOGGIO
Apri Voce completa

pag.524



1) id: f10582c34856465aad2354f6663be538)
Esempio: Albert. cap. 20. Molti moggi di sale si convien manicare, anzi che 'l dono dell'amistà sia compiuto.
183) Dizion. 2° Ed. .
INGANNIGIA
Apri Voce completa

pag.434



1) id: 93928b1692a8495f8106883387aa49a8)
Esempio: Albert. cap. 29. E se queste cose farai, la sua ingannígia lui nocerà, e non a te.
184) Dizion. 2° Ed. .
INGEGNAMENTO
Apri Voce completa

pag.434



1) id: f72ebf069de946548a8f9ec821b67192)
Esempio: Albert. cap. 44. La scienza, ch'è rimossa da giustizia, è più avaccio da appellare ingegnamento, che savere.
185) Dizion. 2° Ed. .
FAMOSAMENTE
Apri Voce completa

pag.321



1) id: c85df4eac70a4785b242569e8f63a55a)
Esempio: Albert. cap. 38. Huomo tanto più famosamente ha in se lo peccato, quanto elli, ee avuto maggiore.
186) Dizion. 2° Ed. .
DILUVIARE
Apri Voce completa

pag.154 [264]



1) id: 8f98ae73392041ca9a07675dc28877f4)
Esempio: Albert. cap. 53. tit. Come si dee porre astinenza, e temperanza contro la golosità, e 'l diluviare.
187) Dizion. 2° Ed. .
VIRTU
Apri Voce completa

pag.930



1) id: 4ecfd11f150c4c9cb39e8dc714403240)
Esempio: Albert. cap. 46. La virtù è abito della mente, ordinata a modo dell'umana natura, convenevole alla ragione.


2) id: 789cab3671da43f3a70353e8f896a29f)
Esempio: Albert. c. 46. Questo è proprio della virtude, riconciare gli animi degli huomini, e aggiugnergli a' suo' usi, cioè alle sue utilitadi.


3) id: 5cb5c630c9934f598da7113fcf1de7be)
Esempio: Dan. Par. 1. Cen porta la virtù di quella corda.


4) id: d2fb9c9c186d480aaee874e4425944ce)
Esempio: E Bocc. g. 2. f. 2. La nostra virtù, e degli altri miei sudditi, farà sì, ec.


5) id: 112f16fdedd14480a84a182ad4970de9)
Esempio: E Dan. Par. cant. 2. Una virtù sarebbe in tutte.


6) id: 8d297e2bf57446bdad18c7955cb34516)
Esempio: Bocc. nov. 84. 2. Se egli non fosse più che malagevole agli huomini il mostrare altrui il senno, e la virtù loro.
188) Dizion. 2° Ed. .
PERVERTERE
Apri Voce completa

pag.602



1) id: 4c116f82212b42fdbdd2f3102ccf185c)
Esempio: Albert. cap. 13. Col santo sarai santo, e con l'eletto sarai eletto, e col perverso ti pervertirai.
189) Dizion. 2° Ed. .
VECCHIEZZA.
Apri Voce completa

pag.911



1) id: 3adc0a6e082a402993855d8fb32768a5)
Esempio: Albert. cap. 21. Nella tua giovanezza, in tal guisa ti porta, che sia lodata la tua vecchiezza.
190) Dizion. 2° Ed. .
PROCRASTINARE
Apri Voce completa

pag.637



1) id: b3390886d1634ab8b4d013e2328068ae)
Esempio: Albert. cap. 63. Lo stolto sempre procrastina di far bene, dicendo. Doman farò bene, doman farò bene.
191) Dizion. 2° Ed. .
PAUROSO
Apri Voce completa

pag.588



1) id: 0f92ced81d264aeea8ae9ab9eb7a3f59)
Esempio: Albert. Il pauroso vede i pericoli, che non sono.


2) id: 9258c69600f947d9bf9538739cf91876)
Esempio: Dan. Inf. 2. Temer si de' di sole quelle cose, Ch'hanno potenza di fare altrui male Dell'altre nò, che non son paurose.
192) Dizion. 2° Ed. .
VIZIO.
Apri Voce completa

pag.934



1) id: cd691050ad6c4a7388f3db4fc160bb6e)
Esempio: Albert. capit. 46. I vizj confinan con le virtudi.


2) id: f294c41eb1e34241b0ae5a1794c74b2e)
Esempio: E Albert. appresso. Vuo' tu schifare i vizj? sta da lunga da gli esempli de' vizj.


3) id: bba729d1ba9140248e0405182c29ae09)
Esempio: Bocc. nov. 84. 1. Se egli non fosse malagevole agli huomini il mostrare altrui il senno, o la virtù loro, che sia la sciocchezza o 'l vizio.


4) id: ce402102c3144f72add3232469fc0e48)
Esempio: E Bocc. nov. 33. 2. Ogni vizio può in gravissima noia tornar di colui, che l'usa.


5) id: ee7a726c275e4f398a22799a4461f348)
Esempio: E Bocc. nov. 99. 2. Se pienamente l'amicizia d'alcuno non si può per li nostri vizj acquistare.
193) Dizion. 2° Ed. .
RIGUARDAMENTO
Apri Voce completa

pag.701



1) id: 6017ad1cb2c548238b0692c695809578)
Esempio: Albert. 58. Lo riguardamento è schifamento de' vizj contrarj.
194) Dizion. 2° Ed. .
FELLONIA.
Apri Voce completa

pag.331



1) id: 1d7279ee9cf1406f876a75dc2e8fdb6d)
Esempio: Albert. c. 2. Da costrignere è la lingua, che non parli fellonía.


2) id: 4311be1e89524347a1dc96a45dabf515)
Esempio: E Albert. cap. 31. Guadagnar l'oro, per guerra è fellonía, e per Mare è pericolo, e, per falsitade, è vituperio.
195) Dizion. 2° Ed. .
INCHIERIMENTO
Apri Voce completa

pag.419



1) id: b25d9401646e405ca668be449d28159b)
Esempio: Albert. tratt. 2. 6. E quindi viene ragionamento, cioè inchierimento di ragione.
196) Dizion. 2° Ed. .
IMPINGUARE
Apri Voce completa

pag.411



1) id: 0d34b501fc8a4635a69599804b010f30)
Esempio: Petr. cap. 1. Ch'orna Bologna, ed or Messina impingua.


2) id: 82b53f22c4c34249885f8ec68e6fea42)
Esempio: M. V. 4. 7. E con segni, l'uno dì appresso l'altro, otto dì continui, un'acqua minuta, e cheta, tutta s'impinguava nella terra. cioè rimaneva.
197) Dizion. 2° Ed. .
ASCENDERE
Apri Voce completa

pag.80



1) id: 0e95bc0dfb2241e0978a7f6753d9ddf1)
Esempio: Petr. cap. 1. E così n'ascendemmo in loco apríco.
198) Dizion. 2° Ed. .
APRICO
Apri Voce completa

pag.67



1) id: 292e8f968a8c4712b7d51e43dbc30a6d)
Esempio: Petr. cap. 1. E così n'ascendemmo in luogo apríco.
199) Dizion. 2° Ed. .
MIRTO
Apri Voce completa

pag.519



1) id: 0d9395567e6e4e58b09f5279262435c1)
Esempio: Petrar. cap. 1. Empiono il bosco degli ombrosi mirti.