Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 455 msec - Sono state trovate 9456 voci

La ricerca è stata rilevata in 26682 forme, per un totale di 17223 occorrenze

2° Edizione
Diz Giu. totali
26675 7 26682 forme
17219 4 17223 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
120) Dizion. 2° Ed. .
MISCHIA
Apri Voce completa

pag.521



1) id: 00cfb58a15ea4e5794343fbde5a93274)
Esempio: Alber. cap.... L'huomo adiroso incomincia le mischie, ma colui, ch'è sofferente mitiga le 'ncominciate.


2) id: 3272f34e8ac3433fb61732e679fd61d6)
Esempio: Bocc. n. 96. 2. E perciò io, che in animo alcuna cosa dubbiosa forse avea, veggendovi per le già dette alla mischia, una ve ne dirò, ec.
121) Dizion. 2° Ed. .
LASCIVOLO
Apri Voce completa

pag.464



1) id: a7ab5f451a1643a8abf28585870f5a22)
Esempio: Alber. cap. 33. E se vuoi aver lode, e buona fama, fuggi d'esser lascívolo.
122) Dizion. 2° Ed. .
AVOLTERIA
Apri Voce completa

pag.96



1) id: 2161e64ad4084ee6bdc0483b43048045)
Esempio: Albert. cap. 46. Sì come sono i micídj, e avolteríe, fornicazioni, falsi testimoni, e bestemmie.
123) Dizion. 2° Ed. .
AGGUARDARE.
Apri Voce completa

pag.31



1) id: 67d78fd3868f421fa4b206abd9d31fb0)
Esempio: Albert. cap. 59. E anche agguarda la cosa, che seguita, e vedi quello, che sopravviene.
124) Dizion. 2° Ed. .
OPERICCIUOLA
Apri Voce completa

pag.560



1) id: c456c31df74343de98744ad1bd1a26ce)
Esempio: Albert. cap. 64. Con lo 'ngegno, che t'ha prestato, ammenderai questa opericciuola, e studierati d'accrescerla.
125) Dizion. 2° Ed. .
DISGUAGLIARE
Apri Voce completa

pag.278



1) id: f06a1529d9574cf8ac2dd215c98055f8)
Esempio: Albert. cap. 49. L'uno costrigne, e inarida le forze, e l'altro le costrigne, e disguaglia.
126) Dizion. 2° Ed. .
MAGNANIMITA
Apri Voce completa

pag.489



1) id: 1add915457a146bb90c4d58b3d8e65f1)
Esempio: Albert. cap. 6. La magnanimità è ragionevole, e spontano cominciamento di far le cose malagevoli.
127) Dizion. 2° Ed. .
GUARDINGAMENTE
Apri Voce completa

pag.396



1) id: a345a9d80bed4a97a12f3d30c07a7b64)
Esempio: Albert. cap. 24. Li felloni guardingamente son da punire, gli semplici lievemente son da trattare.
128) Dizion. 2° Ed. .
RAVVILUPPARE.
Apri Voce completa

pag.681



1) id: 8ab712059dc148ecb32a0c13f681366e)
Esempio: Albert. cap.... Adunque la mente tua stia contenta, e non t'andar pur ravviluppando [cioè confondendo]
129) Dizion. 2° Ed. .
REDINE.
Apri Voce completa

pag.683



1) id: 444ea92be03e4fdeb16ebe805254eef5)
Esempio: Albert. cap. 10. Dunque all'amor tuo impon lo freno, e le sue redini, così ritieni.


2) id: 953b0ca2b2df4c2db480245e1bcc3973)
Esempio: Bocc. n. 33. 2. E tra gli altri, che con più abbandonate redini ne' nostri pericoli ne' trasporta [cioè senza ritegno]
130) Dizion. 2° Ed. .
CESSO
Apri Voce completa

pag.172



1) id: b3c2a281c078436c9d6ff8ae538bde5b)
Esempio: Albert. cap. 38. Per la grande necessitade ee costretto l'onesto huomo d'andare in un cesso.
131) Dizion. 2° Ed. .
SPERANZA
Apri Voce completa

pag.822



1) id: e465f6b9cbd14d2489fc0ada659e8016)
Esempio: Albert. Cap. 5. La speranza è certo aspettamento della beatitudine, e del paradiso che s'avrae.


2) id: f22bbb2092e246de948545c243fcef45)
Esempio: Bocc. n. 41. 4. Quasi matto era, e di perduta speranza.
132) Dizion. 2° Ed. .
PROMESSIONE
Apri Voce completa

pag.638



1) id: 0a62f88ef00e4fc68db98a184df1bb11)
Esempio: Albert. cap. 29. A promessioni di bocca, avvegnachè paiano promessioni d'amore, non sempre ti confidare.
133) Dizion. 2° Ed. .
TRALAIDISSIMO
Apri Voce completa

pag.887



1) id: 5561c73215bc400c81c37fc898753304)
Esempio: Albert. cap. 21. La lussuria è laida in ogni etade, ma in vecchiezza è tralaidissima.
134) Dizion. 2° Ed. .
DISREGOLATAMENTE
Apri Voce completa

pag.286



1) id: 028215b9f7ee4cfebfbc591fd4e40342)
Esempio: Albert. cap. 12. Molti sono, che per troppa cupiditade molte cose accatteranno sozzamente, e disregolatamente.
135) Dizion. 2° Ed. .
DISTENERE
Apri Voce completa

pag.288



1) id: c6ed5259cbba44f286a9d27aff5f9655)
Esempio: Albert. cap. 35. Perdo gli occhj affaticati per vegghiare, e, caggenti nell'opera, gastigati, gli distengo.
136) Dizion. 2° Ed. .
FEDE, e FE
Apri Voce completa

pag.330



1) id: c8cdc73aaab64239a82aefeacba87a6b)
Esempio: Albert. cap. 4. Fede è sustanza di cose da sperare, e argomento, e pruova di cose non appariscenti.


2) id: 67ffb9fd46bf427d92b71ca34cf55301)
Esempio: G. V. 1. 60. 1. Si sparse per Toscana, e per tutta Italia, e poi per tutto 'l Mondo, la verace fede di Iesu Cristo.


3) id: b8d5e791feb14177b0290b8decaa24dc)
Esempio: G. V. 5. 4. 6. E fu semplice huomo, e di buona fede.


4) id: 02b1b73551d04020a0f3301a6a48020f)
Esempio: E Dan. Infer. c. 2. A quella fede, Ch'è principio alla via di salvazione.


5) id: 9cedb4c3a7a74f45b0bec870bd183885)
Esempio: Bocc. n. 54. 4. In fe d'Iddio se tu non la mi dai, tu non avrai mai da me cosa, che ti piaccia.
137) Dizion. 2° Ed. .
IMPOSSEVOLE
Apri Voce completa

pag.413



1) id: 27f40681a9264b1c8a73588d25fe684b)
Esempio: Alb. cap. 4. Impossevol cosa è piacere a Dio senza fede.
138) Dizion. 2° Ed. .
VOMICARE
Apri Voce completa

pag.942



1) id: ae366b793bb6440197aaf50006b7c56c)
Esempio: Albert. tratt. 2. cap. 36. trovasti mele, mangiane, che ti basti, ne per ventura, saziato, tu lo vomichi.
139) Dizion. 2° Ed. .
DOH
Apri Voce completa

pag.295



1) id: 2b5da07025aa462784c5af66ecd77c9e)
Esempio: Albert. Doh miserabile condizione di colui, che mendíca.