Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 561 msec - Sono state trovate 5274 voci

La ricerca è stata rilevata in 16167 forme, per un totale di 10888 occorrenze

2° Edizione
Diz Giu. totali
16153 14 16167 forme
10879 9 10888 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
80) Dizion. 2° Ed. .
RILEGARE
Apri Voce completa

pag.701



1) id: 430f479d63214ab5aa5dea77266eaacc)
Esempio: Bocc. Lett. Preso volontario esilio, se medesimi rilegarono.
81) Dizion. 2° Ed. .
RILEGGERE
Apri Voce completa

pag.701



1) id: 605c795924e54731a40e27dc18cd23d7)
Esempio: Bocc. Lett. E le lettere molte potrete rileggere.
82) Dizion. 2° Ed. .
RATTEMPERARE.
Apri Voce completa

pag.679



1) id: 454a9c22bceb4cc0988074edde99ec2c)
Esempio: Bocc. n. 57. 3. Rattemperatosi adunque da questo.


2) id: d1b084d349134c52ab6407747a7b35f6)
Esempio: E Bocc. nov. 23. 13. Io avrei fatto il diavolo: ma pur mi son rattemperata.
83) Dizion. 2° Ed. .
RAUMILIARE.
Apri Voce completa

pag.679



1) id: 9748eea1b4df47bb9964e2e1ead84eb6)
Esempio: Bocc. n. 38. 7. Con dolci parole raumiliandolo.


2) id: b6f33714c5c74b689e9661afb53feec6)
Esempio: E Bocc. nov. 26. 25. Cominciando con dolcissime parole a raumiliarla.
84) Dizion. 2° Ed. .
RECUSARE.
Apri Voce completa

pag.682



1) id: 0a44275e0c344d2a9c065b278e83b1d9)
Esempio: Bocc. n. 17. 2. Non recusando alcuna fatica.
85) Dizion. 2° Ed. .
REGOLATO.
Apri Voce completa

pag.684



1) id: 39640f75713242728250f86b740fa852)
Esempio: Bocc. proem. num. 2. Da poco regolato appetito.
86) Dizion. 2° Ed. .
EBRIACO
Apri Voce completa

pag.304



1) id: d634331fc11d4dc197ba337f3c50e493)
Esempio: Bocc. n. 2. 9. Universalmente golosi, bevitori, ebriachi.
87) Dizion. 2° Ed. .
EFFEMINATAMENTE
Apri Voce completa

pag.305



1) id: 1eedb721d89a49478d9fed6da729851d)
Esempio: Bocc. lett. come allevati erano, così effeminatamente morirono.
88) Dizion. 2° Ed. .
CELATO
Apri Voce completa

pag.168



1) id: 92da50bbe75f4a0f861ce6dbe16d60e7)
Esempio: Bocc. 12. 18. Pregandolo, che questo tenesse celato.


2) id: 6519843e15db409a92753164437780b2)
Esempio: E Bocc. n. 27. 2. Si era questo suo amor celato, che della sua maninconia niuno credeva ciò esser la cagione.
89) Dizion. 2° Ed. .
SPETTACOLO
Apri Voce completa

pag.822



1) id: ff377448cf4a49bcb43a948beb7727c2)
Esempio: Bocc. lett. Fu lungamente obbrobrioso spettacolo di coloro.
90) Dizion. 2° Ed. .
SPEZIE
Apri Voce completa

pag.822



1) id: 16638c183c884c6081a10b509961f568)
Esempio: Bocc. n. 23. tit. Sotto spezie di confessione.


2) id: 4676afa4858d43c788003e9538d0313d)
Esempio: Bocc. n. 79. 12. E sono non meno odorifere, che sieno i bossoli delle spezie della bottega vostra.


3) id: 5027c3b6c58c4ca5a7fd2eabb56cf412)
Esempio: E Bocc. nov. 39. 8. Minuzzatolo, e messovi di buone spezie assai, ne fece un manicaretto troppo buono.
91) Dizion. 2° Ed. .
LATINO
Apri Voce completa

pag.464



1) id: 6ade3da8821a44ea87b30ba36e173d64)
Esempio: Bocc. n. 42. 7. Parlando latino, la dimandò.


2) id: bf06f97522784a8785162bb9dee9680e)
Esempio: E Bocc. n. 9. Domandò chi fosse la buona femmina, che così latin parlava.
92) Dizion. 2° Ed. .
LAUDEVOLMENTE
Apri Voce completa

pag.465



1) id: d647e836ac2e44dea01f0aea76e1084b)
Esempio: Bocc. n. 96. 19. L'amate giovinette laudevolmente onorando.
93) Dizion. 2° Ed. .
LIETISSIMO
Apri Voce completa

pag.475



1) id: 0ebc89999bdd48d9aa92eaf537caf07e)
Esempio: Bocc. n. 39. 5. Il Guardastagno lietissimo, rispose.


2) id: 75c015ecca1441aa87770c685b92cb37)
Esempio: E Bocc. n. 41. 21. Costoro, udendo questo, lietissimi, ec.
94) Dizion. 2° Ed. .
SE
Apri Voce completa

pag.769



1) id: 4d51f98253fe4e22b66f0b9f9dd7a79e)
Esempio: Bocc. n. 42. 18. Or se tu viva?
95) Dizion. 2° Ed. .
SEMISTANTE
Apri Voce completa

pag.776



1) id: 486d801af6494358b1f75a940703e0f3)
Esempio: Bocc. n. 79. 12. La Semistante di Berlinzone.
96) Dizion. 2° Ed. .
CORTESIA
Apri Voce completa

pag.229



1) id: c309632699524e4e9d87c34591fd0b0b)
Esempio: Bocc. n. 8. 8. Fateci dipigner la cortesia.


2) id: a3b3d7308b4240ea93764612155abca9)
Esempio: E Bocc. nov. 30. Avendo in cortesía tutte sue facultà spese.


3) id: e986510d73104039b3d2589431524d07)
Esempio: E Bocc. nov. 93. 4. Cominciò a fare le più smisurate cortesíe, che mai facesse alcun'altro
97) Dizion. 2° Ed. .
PROPORRE
Apri Voce completa

pag.641



1) id: 8dc49e3c80d5446c941462fbeeb396eb)
Esempio: Bocc. n. 3. Delle quali la quistion proponete.


2) id: c9125abefc1c46128b477db4374d5360)
Esempio: E Bocc. nov. 10. 7. Si proposero di riceverlo, e di fargli onore.


3) id: 8ea4dfab3ed745cba24216a928a9517d)
Esempio: E Bocc. nov. 14. 6. Da quel vento coperto, si raccolse, quivi proponendo d'aspettarlo migliore.
98) Dizion. 2° Ed. .
PURGAZIONE
Apri Voce completa

pag.649



1) id: ba63ce83552644ae828e536e3785a67f)
Esempio: Bocc. lett. Scuse bastevoli ad ogni debita purgazione.
99) Dizion. 2° Ed. .
NEGLIGENTE
Apri Voce completa

pag.541



1) id: d8a9397595aa4d4594e2ae885db46b0b)
Esempio: Bocc. n. 60. 7. Negligente, disubbidiente, e maldicente.