Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 441 msec - Sono state trovate 6427 voci

La ricerca è stata rilevata in 20205 forme, per un totale di 13773 occorrenze

2° Edizione
Diz Giu. totali
20191 14 20205 forme
13764 9 13773 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
200) Dizion. 2° Ed. .
RISCHIARARE
Apri Voce completa

pag.715



1) id: e6e2327a56f84a20bf21a48c34f421a0)
Esempio: Bocc. n. 55. 6. Rischiarandosi alquanto il tempo.
201) Dizion. 2° Ed. .
TRAPASSARE
Apri Voce completa

pag.890



1) id: cf214cbc957745fca39494bde20de865)
Esempio: Bocc. n. 18. 10. Prestamente trapassò in Inghilterra.


2) id: 2715ca03f6a84ae499eab5f95e1ebbfd)
Esempio: E Bocc. n. 17. 48. Il quale non istette guari, che trapassò.


3) id: 62ff31a250a2414b9a4fb790b08395ce)
Esempio: E Bocc. nov. 8. 2. Di gran lunga trapassava la ricchezza d'ogni altro.


4) id: 16a863ce2f15488c9a8928c57b15bb25)
Esempio: Bocc. n. 41. 2. Il quale di grandezza, e di bellezza di corpo, tutti gli altri giovani trapassava.


5) id: 11f9e05b259244adaa4bd2fdad7bab4b)
Esempio: Bocc. Introd. n. 34. E parmi dovunque io vado, o dimoro, per quella l'ombre di coloro, che son trapassati, vedere.


6) id: 37ecc66ca40f4ab18286862ca23f927e)
Esempio: E Bocc. nov. 93. 6. Quando aggiugnerò io alla liberalità delle gran cose di Natan, non che io il trapassi?
202) Dizion. 2° Ed. .
TUTTO QUANTO
Apri Voce completa

pag.903



1) id: afd02d1ac1034a33aa6fe89375c61f08)
Esempio: Bocc. nov. 85. 12. E poscia manicarlati tuttaquanta.
203) Dizion. 2° Ed. .
MEDESIMO
Apri Voce completa

pag.506



1) id: 1780fd30115147f7b37182bcb0c8d249)
Esempio: Bocc. n. 19. 9. E tu medesimo dì.


2) id: 681e7089da98442a95284b1004500c36)
Esempio: E Bocc. n. 21. 14. Se noi medesime nol diciamo.


3) id: acf04c0b3fac40b3a876d1e5d9982d6a)
Esempio: E Bocc. n. 19. 4. Il terzo, quasi in questa medesima sentenza, parlando, pervenne.
204) Dizion. 2° Ed. .
ACCATTARE
Apri Voce completa

pag.9



1) id: 5afe1fb0cb244aa9a4d5a1dff6e1592d)
Esempio: Bocc. n. 13. 8. E, mancando danari, accattavano.


2) id: 9ef8e24aa5c64a1bac2ed878459262e9)
Esempio: E Bocc. n. 72. tit. Avendo accattato da lei un mortaio.
205) Dizion. 2° Ed. .
DISUBBIDENTE
Apri Voce completa

pag.290



1) id: 67b05cf7bc56443b8d55d87da8081266)
Esempio: Bocc. n. 60. 7. Nigligente, disubbidente, e maldicente.
206) Dizion. 2° Ed. .
DIVERSO
Apri Voce completa

pag.292



1) id: 7cb237fcb62f4b00b8bff48341d1c544)
Esempio: Bocc. proem. n. 6. Seco rivolgono diversi pensieri.
207) Dizion. 2° Ed. .
INVANO
Apri Voce completa

pag.452



1) id: 0566199a294c4305bdbb563862b32fcb)
Esempio: Bocc. n. 84. 2. Invano si faticherebbero molti.


2) id: ccaf5c887ca54d3fa5beb8020e60462e)
Esempio: E Bocc. lett. Chi è si fuori di se, che non conosca in vano darsi conforti alla misera madre, che, ec.
208) Dizion. 2° Ed. .
ADDOMANDANTE.
Apri Voce completa

pag.20



1) id: 680b36a2b97a4702955bb4482a65e676)
Esempio: Bocc. 33. 19. Lei, invano mercè addomandante, uccise,
209) Dizion. 2° Ed. .
CONOSCIUTO
Apri Voce completa

pag.208



1) id: 2a61b34bf79649cba3a4ae0bb86e6c3b)
Esempio: Bocc. n. 13. 3. Sanza alcuno conosciuto ordine.


2) id: a62c795b5542430aa7af168316e937e5)
Esempio: E Bocc. n. 31. 38. E con qual compagnìa ne potrei io andar più contenta, ec. a' luoghi non conosciuti?
210) Dizion. 2° Ed. .
TE.
Apri Voce completa

pag.865



1) id: 8e854c1b1762443a984f1eadcd2a88a2)
Esempio: Bocc. n. 62. 13. Te questo lume buon'huomo.


2) id: b5dbcf4a220f47378eae41ccd9262bd4)
Esempio: Bocc. nov. 76. 14. Forse che alcuna cosa gliele fece sputare, tenne un'altra [cioè togline]


3) id: 246118d7e70548a19932349a0f1fc953)
Esempio: E Bocc. n. 100. 15. Te, fa compiutamente quello, che 'l tuo, e mio signore t'ha imposto.
211) Dizion. 2° Ed. .
TEMERE.
Apri Voce completa

pag.866



1) id: dd7786000edf4accbccaa21e71e2c87e)
Esempio: Bocc. nov. 11. 13. Temetter forte, seco dicendo.


2) id: 4ef0325fafc64dfb841042fc68c0d1be)
Esempio: Bocc. n. 43. 4. Temevano d'esser seguitati.


3) id: 57f5b6794fd54a178e3bc50f7f2e5a7f)
Esempio: E Bocc. nov. 21. 7. Temette di non dovervi esser ricevuto.


4) id: 5bd7d7f02eb04322b46a34abfc02dd22)
Esempio: E Bocc. nov. 77. 12. Credi tu, che io, se quel ben gli volessi, che tu temi, sofferissi, che, ec.?


5) id: 781d70578b054c6791f0737d6f341f7b)
Esempio: E Bocc. nov. 92. 4. Messer, voi siate in parte venuto, dove dalla forza di Dio in fuori, niente si teme per noi.
212) Dizion. 2° Ed. .
VOGARE
Apri Voce completa

pag.939



1) id: ffba01ac4cb94588992d154b23e42a74)
Esempio: Bocc. nov. 17. 41. Non vogando, ma volando.
213) Dizion. 2° Ed. .
DOPO
Apri Voce completa

pag.298



1) id: 6be36c0126fb4338a98aff281eb5bdc2)
Esempio: Bocc. Introd. tit. Dopo la dimonstrazion fatta dall'Autore.


2) id: a4e0e01cef4f44bbb0e7db11062d2f6b)
Esempio: E Bocc. nov. 23. 18. Diede la borsa, e la cintura all'amico suo, e 'l dopo molto averlo ammaestrato, ec.
214) Dizion. 2° Ed. .
DURARE
Apri Voce completa

pag.303



1) id: 5bd644d5c03d4c4b8089022bb4828073)
Esempio: Bocc. nov. 24. Quanto durava il tempo dell'orazione.


2) id: 5d2f56e1fe9144039b4b99f28fae50cb)
Esempio: Bocc. n. 21. 8. Al che per cosa del Mondo io non potrei durare.


3) id: a0cb31dd5daa41fab53a668aeb190e11)
Esempio: Bocc. g. 4. p. 8. Voi siete oggimai vecchio, e potete mal durar fatica.


4) id: aab510bf476642adb0b56cd7c4dd37f5)
Esempio: Boccac. Introd. n. 49. Le cose, che son senza modo, non posson lungamente durare.


5) id: 8e65ca4f3b714af2b1b427c9d2dbec64)
Esempio: E Bocc. nov. 67. 2. In così poco spazio, come le sue parole durate sono.


6) id: 964c5b8a7b334ea98c6dcb1ae22ce78d)
Esempio: E Bocc. n. 1. 2. Alle quali, sanza niuno fallo, ne potremmo noi, ec. durare, ne ripararci.


7) id: ea4863ab086e4a628b0451cbc8ddaa6b)
Esempio: E Bocc. n. 83. 11. Il pregò che in suo servigio in queste cose durasse fatica. Lat. laborare.


8) id: bc4518b089cc4f19a447fccb1281aa71)
Esempio: E Bocc. nov. 72. 11. Bene stà: se voi volete andar sì andate, se non si ve ne durate.


9) id: c7376cfcf12b43ae99f1d1439f8cbfc8)
Esempio: E Bocc. n. 7. 5. E cominciò sopra la terza a mangiare, disposto di stare a vedere quanto quella durasse, e poi partirsi [cioè quanto la valuta della veste somministrasse da spendere.]
215) Dizion. 2° Ed. .
BISOGNO
Apri Voce completa

pag.122



1) id: 9d0b12ade6a74786be74e81bcb06bdd0)
Esempio: Bocc. proem. 5. Dove il bisogno apparisce maggiore.


2) id: 0b01716fcda0452b83bbc2889e9d03e0)
Esempio: E Bocc. introd. n. 26. E per l'esser molti infermi mal servíti, e abbandonati ne' lor bisogni.


3) id: 9fbd5615618240638721b78b1dd5d7a7)
Esempio: E Bocc. n. 3. 4. Perchè strignendolo il bisogno, rivoltosi tutto a dover trovar modo, come, ec.
216) Dizion. 2° Ed. .
CIUFFETTO
Apri Voce completa

pag.185



1) id: e0cb84448ec0410889ff56c8c04f995b)
Esempio: Bocc. n. 60. E 'l ciuffetto del Serafino.
217) Dizion. 2° Ed. .
FRUTTIFERO
Apri Voce completa

pag.361



1) id: 9e139e4cf3ba45109f95c72d99c23331)
Esempio: Bocc. g. 6. f. 9. D'alberi fruttiferi piene.


2) id: b12a4ef8cebd43ccba7b5dbaff4bbf18)
Esempio: Bocc. introd. n. 3. Gli anni della fruttifera incarnazion del figliuol di Dio.
218) Dizion. 2° Ed. .
FURIA
Apri Voce completa

pag.364



1) id: b2a2a7419a5840939d22edf945f5ea8d)
Esempio: Bocc. n. 50. 1. Quasi, con furia, disse.


2) id: 23ca1fa6b84b476bb07e61957882f900)
Esempio: E Bocc. nov. 98. 4. 2. Più da furia, che da ragione incitati.
219) Dizion. 2° Ed. .
FUTURO
Apri Voce completa

pag.365



1) id: 624e3837a35d46b39fd7e11071de0c79)
Esempio: Bocc. n. 52. 2. Incerte de' futuri casi.