Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 402 msec - Sono state trovate 6020 voci

La ricerca è stata rilevata in 15344 forme, per un totale di 9320 occorrenze

2° Edizione
Diz Giu. totali
15335 9 15344 forme
9315 5 9320 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
260) Dizion. 2° Ed. .
RAPIMENTO.
Apri Voce completa

pag.667



1) id: 2fa9a3e3f0174fbfbdc538826286a78d)
Esempio: Cavalc. fr. ling. E di molti anche si truova, che per lo forte rapimento del cuore, eziandio il corpo era levato sopra le terra.
261) Dizion. 2° Ed. .
CONFORMARE
Apri Voce completa

pag.205



1) id: 4e0e6240603442d08b785017b3ad1bd8)
Esempio: Cavalc. fr. ling. E per questo si verifica quello, che dice Santo Isidoro, cioè. Che l'orazione si conforma per l'opera, e l'opera per l'orazione.


2) id: 9ea0ca7fa5b9432d8373eff869f5cbd3)
Esempio: Cavalc. Specch. cr. Debbe essere profonda, per profonda umiltade, a conformarsi per amore agli obbrobrj, e alle miserie di Cristo.
262) Dizion. 2° Ed. .
RIFERMARE
Apri Voce completa

pag.698



1) id: 8ee732d03f4e49ebbc880aebee399900)
Esempio: Cavalc. fr. ling. L'huomo quando vuole orare si debbe ricogliere al cuore, e rifermare tutti gli spargimenti de' sentimenti [cioè quietare, fermare] Latin. sedare.
263) Dizion. 2° Ed. .
LAVATURA
Apri Voce completa

pag.465



1) id: f3c8a59a773f49649f89c1f2a30daf6d)
Esempio: Cavalc. Fr. ling. Tanto odore rendette, che chiunque lo toccò, non potette poi, per gran tempo, per niuna lavatura, rimuovere quell'odore dalle sue mani.
264) Dizion. 2° Ed. .
PUNTELLARE
Apri Voce completa

pag.647



1) id: bbed3ff675ec42e59a75c0d5ec74dbe2)
Esempio: Cavalc. fr. ling. Da ogni parte son da puntellare, e sostenere, que' che son disposti a cadere, così sono da rilevargli, se son caduti.
265) Dizion. 2° Ed. .
DISSIMULARE
Apri Voce completa

pag.287



1) id: 473b9b10246a4acb868b1379de88eeaa)
Esempio: Cavalc. fr. ling. E per certo dobbiamo tenere e credere, che chi non sa perdonare, e dissimulare discretamente, non sa, ne può punir giustamente.
266) Dizion. 2° Ed. .
TUMORE
Apri Voce completa

pag.902



1) id: 77df7e75a90a49838f76f203c3c05409)
Esempio: Cavalc. fr. ling. Il tumore, e l'enfiazione della mia mente superba, non mi lasciava veder la verità, perocchè 'l tumor della mente è ostacol di verità.
267) Dizion. 2° Ed. .
USITATO
Apri Voce completa

pag.944



1) id: 9d4a60aff344423fb117a5b4bcbc79c4)
Esempio: Caval. fr. ling. Usitato vizio dell'umana generazione si è, cadendo, peccare, e, negando il peccato, nasconderlo, e poichè pure è convinto, escusando, multiplicare.
268) Dizion. 2° Ed. .
PACIFICO
Apri Voce completa

pag.571



1) id: c152befee751499f9eefdfd0fa4d87f1)
Esempio: Cavalc. fr. ling. Pogniamo, che allora paian pacifici, se adiviene, che sien messi alla pruova, incontanente si versano, e mostrano il veleno, che hanno dentro.
269) Dizion. 2° Ed. .
MONDANAMENTE
Apri Voce completa

pag.527



1) id: 542c14e63f644c6e8afe112eda7cf2bf)
Esempio: Cavalc. fr. ling. che come veggiamo mondanamente, che li Signori, e sposi novelli, e quelli, che tornano con gran vittoria, sogliono, in que' tempi, dare.


2) id: ac4c912b94594f8f97d00cbb9eb56574)
Esempio: E Caval. fr. ling. di sotto. Come veggiamo mondanamente, che altro frutto richiede l'huomo dell'arbore piantato in buona terra, che da quello, che è posto nella selva.
270) Dizion. 2° Ed. .
DISMENBRARE DISMEMBRARE
Apri Voce completa

pag.278



1) id: c6be35517b444243ba51d939cee5bfa0)
Esempio: Cavalc. fr. ling. Il quale quel cherico maladetto, vedendo sì l'ammazzò, e, insieme con una sua sorella, lo dismembrò, e seppelli, e presero quelle vasella.
271) Dizion. 2° Ed. .
INCOMPOSTO
Apri Voce completa

pag.423



1) id: 2879f41cb5ab410aaee517bd0734deca)
Esempio: Cavalc. fr. ling. Seneca dice, che la predicazione, che intende a mostrar la verità, debbe essere incomposta, e semplice, non che diletti, ma che giovi.
272) Dizion. 2° Ed. .
LEVARE
Apri Voce completa

pag.472



1) id: cae620b9bd314203920b44e19a864a67)
Esempio: Cavalc. fr. ling. Sì come d'inginocchiarsi, e di levarsi di capo, e di fare altri segni di riverenza [cioè cavarsi la berretta.] Lat. caput aperire.


2) id: c99cb65f82df47509ced50ce2d280879)
Esempio: Cavalc. specch. cr. Pareva a lui, che tornasse a disonore di Moisè, se molti profeti si levassono.


3) id: 7fd12b09470d486cbdf72e8eb06ccc67)
Esempio: Pallad. E poi, nel levar della Canicola, la quale stella apparisce di 24. all'uscita di Luglio.


4) id: 6bd689757cea4638aa7f566d47d7cf87)
Esempio: G. V. 6. 20. 2. Laqual cosa Papa Gregorio mandò a' Genovesi, che con loro navilio, alle spese della Chiesa, dovessero levare i detti Cardinali, e Parlati da Nizza, e conducergli per Mare a Roma.
273) Dizion. 2° Ed. .
ILLUSIONE
Apri Voce completa

pag.403



1) id: 8360e411143d4c3495b834dbdae15fd9)
Esempio: Caval. fr. ling. Nel quale si narrano molte, e diverse illusioni, e terribili apparizioni, che le demonia facevano a' Santi Padri, per impedirgli dall'orazioni.
274) Dizion. 2° Ed. .
AVVERSITA
Apri Voce completa

pag.99



1) id: b311f65cb9854791920a162127cbd024)
Esempio: Caval. Fr. ling. Non dobbiamo pregare Dio, che ci dia se non lume di verità, fervóre di carità, e pace santa in ogni avversità.
275) Dizion. 2° Ed. .
VALENTEMENTE
Apri Voce completa

pag.905



1) id: 91bbac6fe8da48c19ccbb0c234caa67f)
Esempio: Caval. fr. ling. Questa opera, e questo beneficio il nostro cuore più giustamente richiede, più dolcemente alletta, più forte strigne, e più valentemente accende.
276) Dizion. 2° Ed. .
DISPUTATORE
Apri Voce completa

pag.286



1) id: 97305c334a564db7831873d864e79615)
Esempio: Caval. fr. ling. Bene adunque è da benedire, e da laudare tale maestro, ilquale d'huomini grossi fece così sottili, e astuti disputatori, e discepoli.
277) Dizion. 2° Ed. .
DISTORTO
Apri Voce completa

pag.288



1) id: f962c9b325454486ab8301a14ea0cf16)
Esempio: Caval. fr. ling. Gli Abati, e i maestri, facevano, e facevan fare alli loro sudditi, e discepoli molte ingiurie, e obbedienze distorte, e indiscrete.
278) Dizion. 2° Ed. .
RIMESSO
Apri Voce completa

pag.705



1) id: 8342de3d5e2f4b22a5320b640e4db2d2)
Esempio: Cavalc. fr. ling. Il Prelato rimesso, e negligente è, come nocchiere, e rettor di nave sonnolento al tempo della tempestade, e come speculator cieco, e banditor muto.
279) Dizion. 2° Ed. .
FILIAZIONE
Apri Voce completa

pag.340



1) id: 3a0c2ba7bae84576942915c84882d466)
Esempio: Cavalc. fr. ling. Molto è da amare questo largo perdonatore, il quale, così liberamente e presto, ogni offesa perdona, e restituisce l'huomo alla grazia della sua filiazione.