Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 485 msec - Sono state trovate 10675 voci

La ricerca è stata rilevata in 31384 forme, per un totale di 20701 occorrenze

2° Edizione
Diz Giu. totali
31364 20 31384 forme
20689 12 20701 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
80) Dizion. 2° Ed. .
CANDELA
Apri Voce completa

pag.147



1) id: ffdbc6ab161e4568868d4131d4c20fc0)
Definiz: Dan. l'usò in terminazion masculina.


2) id: 536fba656075460c9263afdda8fbe390)
Esempio: Dan. Parad. 11. Fermossi, come a candellier candélo.


3) id: 1568b58fe0cf464ab7b40605e9bb5978)
Esempio: E Dan. Par. can. 3. Per far disposto a sua fiamma il candélo.


4) id: 881c65fc38d14bb1ad110ef431bcf5d9)
Definiz: E da CANDELA CANDELOTO, CANDELOTTO e FALCOLA, e FALCOLOTTO, che son quasi il medesimo, che candéla, detti forse da fiaccola, o da facella.
81) Dizion. 2° Ed. .
TRAMORTIRE.
Apri Voce completa

pag.890



1) id: 3eb748b18a2b45cf87143f0aa847775d)
Esempio: Dan. Rim. Lo viso mostra lo color del cuore. ch'è tramortito.
82) Dizion. 2° Ed. .
RICETTO
Apri Voce completa

pag.693



1) id: 8ca400f65e9c4226b3e05965568a7f1a)
Esempio: E nelle Dan. rim. Tu togli a leggiadría lo suo ricetto.
83) Dizion. 2° Ed. .
SOTTILE
Apri Voce completa

pag.811



1) id: a7b07b9c259543eb96a3fb62f142a549)
Esempio: Dan. Rim. Io non lo intendo sì parla sottile [cioè profondamente]
84) Dizion. 2° Ed. .
SOVREMPIERE
Apri Voce completa

pag.815



1) id: 9f402bab6c75437280f4b8f577329161)
Esempio: Rim. ant. P. N. E partel da ogni noia Sovrempiendol di gioia.
85) Dizion. 2° Ed. .
PERDENZA
Apri Voce completa

pag.596



1) id: 2c8552cb05b54e7d9340bd29b948bbf7)
Esempio: Rim. ant. Da che m'ha così preso, Non mi lasci in perdenza.
86) Dizion. 2° Ed. .
INNAMORATAMENTE
Apri Voce completa

pag.438



1) id: 12492cd475a24798aa1c1ac91928db56)
Esempio: Rim. ant. P. N. Innamoratamente mi ritenesse.
87) Dizion. 2° Ed. .
PENSATO
Apri Voce completa

pag.594



1) id: 07796ad151174d9282ffc0ff925ea8ad)
Esempio: Rim. ant. P. N. Oltre l'uman pensato.
88) Dizion. 2° Ed. .
MARTIRIO, e MARTIRO
Apri Voce completa

pag.501



1) id: 98fd174b235b4b5eaddd50a258d0616c)
Esempio: Dan. Par. 10. Ed essa da martíro, E da esilio venne a questa pace.


2) id: 6dc369b92eff4e00a5f7c6ec84942301)
Esempio: Dan. Pur. 23. A ber lo dolce assenzio de' martíri.


3) id: 2949483e4991475a824ee6fd09819fd9)
Esempio: E Dan. Infer. c. 12. E l'un gridò da lungi a quel martíro Venite voi, che scendete la costa.


4) id: c52c9ce7912845dcb5b62d45d3b1f3bd)
Esempio: E Dan. Par. cant. 15. E venni dal martírio a questa pace.


5) id: c780553c59b04f4ea396a6d8ca13b928)
Esempio: E Dan. Inf. can. 14. Nullo martirio, fuorchè la tua rabbia, Sarebbe al tuo furor dolor compíto.
89) Dizion. 2° Ed. .
FEDO
Apri Voce completa

pag.331



1) id: 3469f5c13f104b17a67275271fc55a1a)
Esempio: Dan. Infer. c. 12. Da tutte parti l'alta valle feda Tremò.
90) Dizion. 2° Ed. .
TURPE
Apri Voce completa

pag.903



1) id: d0fd56624bbb467d88076651d4ad668e)
Esempio: Dan. Par. 15. Quivi fu io, da quella gente turpa, disviluppato.
91) Dizion. 2° Ed. .
RAMUCELLO.
Apri Voce completa

pag.667



1) id: ffb18e3d798a4a4b816cfcf11d7e1f3d)
Esempio: Dan. Inf. 13. E colsi un ramucel, da un gran pruno.


2) id: 52fe0db76ae0492bb98f88223c913ac0)
Esempio: Pallad. Si colgano i ramucelli da innestare, innanzi che germoglino.
92) Dizion. 2° Ed. .
SUSTANZIALE
Apri Voce completa

pag.859



1) id: fd2d75ee02ca482380e50e090db1456a)
Esempio: Dan. Purg. 18. Ogni sustanzial forma, che setta è da materia.
93) Dizion. 2° Ed. .
TIEPIDEZZA
Apri Voce completa

pag.876



1) id: 721874f867434a8bb995a7fec10d9a75)
Esempio: Dan. Purg. 18. Da voi per tiepidezza, in ben far messo.
94) Dizion. 2° Ed. .
FOLGORARE
Apri Voce completa

pag.347



1) id: 88aabf2c97fe4c4a8e398a06c1fec250)
Esempio: Dan. Par. 6. L'aquila, ec. Da onde venne, folgorando, a Giuba.


2) id: fff9af94761e42edb0c4f43639bf8863)
Esempio: Dan. Parad. 3. Ma quella folgorò nello mio sguardo.
95) Dizion. 2° Ed. .
FOLGOREGGIARE
Apri Voce completa

pag.347



1) id: 30009ba8db2741e092d7f4a103335db2)
Esempio: Dan. Purg. 12. Giù dal Cielo, Folgoreggiando, scender da un lato.
96) Dizion. 2° Ed. .
SOPPRIMERE
Apri Voce completa

pag.805



1) id: b31a21bbad104fe28c5dde35c0a2a68a)
Esempio: Dan. Inf. 14. Che fu da' piè di Caton già soppressa.
97) Dizion. 2° Ed. .
DECIDERE
Apri Voce completa

pag.246



1) id: 6a50a26a746c4e56b029a1f905296cd9)
Esempio: Dan. Purg. c. 17. Da quello odiare ogni affetto è deciso.
98) Dizion. 2° Ed. .
DELUDERE
Apri Voce completa

pag.250



1) id: 917a5edaaeae4681a598449122b7f480)
Esempio: Dan. Par. 9. Ne quella Rodopea, che delusa Fu da Demofoonte.


2) id: 21d7c59ca8d942fa9bc532d04c941926)
Esempio: Casa Rim. Così deluso il cor più volte, e punto Dall'aspro orgoglio piagne.
99) Dizion. 2° Ed. .
SICURAMENTE
Apri Voce completa

pag.789



1) id: 9858add7142241ac98f9492059fe89de)
Esempio: Dan. Par. 5. Detto mi fu da Beatrice: dì dì Sicuramente.


2) id: e8d72e22027d43bfb265de26602ddab9)
Esempio: E Dan. Inf. 21. Sicuramente omai a me ti riedi.