Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 475 msec - Sono state trovate 877 voci

La ricerca è stata rilevata in 1907 forme, per un totale di 1028 occorrenze

2° Edizione
Diz Giu. totali
1900 7 1907 forme
1023 5 1028 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
200) Dizion. 2° Ed. .
SCARTAFACCIO
Apri Voce completa

pag.750



1) id: 840e3a896207477493a28a8afbad2970)
Esempio: Fir. As. d'oro. E preso lor privilegi, e scartafacci, si misero in viaggio.
201) Dizion. 2° Ed. .
DIFFICULTARE
Apri Voce completa

pag.256 [258]



1) id: 85ed012d0d894468a67f0ddf9f56c935)
Esempio: Fir. Dial. bell. donn. Con essi più tosto difficultava l'uso dell'udito, che no.
202) Dizion. 2° Ed. .
TRATTARE
Apri Voce completa

pag.894



1) id: b1464d576aab46aa825366c0fb728e5a)
Esempio: Fir. Disc. anim. Io non credo, che per parere al Biondo d'essere stato bistrattato da V. A. o per isdegno, ec. egli si sia messo a tentare, ec.
203) Dizion. 2° Ed. .
ROZZO
Apri Voce completa

pag.728



1) id: 54dbe0976d4f49d2b80b52a43a004439)
Esempio: Boccac. lett. 43. Latin. rudis, impolitus.


2) id: 7812dcda1e6542a4bcc55340c18a5755)
Esempio: Tull. Lett. a Quinto. Essendo tu rozzo, e nuovo nel reggimento.
204) Dizion. 2° Ed. .
INTERPORRE
Apri Voce completa

pag.447



1) id: 51a0f9bf78d14c9d8ed03727d4c232a7)
Esempio: E Bocc. lett. Chi adunque s'interporrà?
205) Dizion. 2° Ed. .
VIZIOSAMENTE.
Apri Voce completa

pag.934



1) id: 85457ac36e264bd4a257efaaa3d4411f)
Esempio: Bocc. lett. Quelli viziosamente vivendo, ec.
206) Dizion. 2° Ed. .
RICREAZIONE
Apri Voce completa

pag.694



1) id: f3fa7b8662e94ef08e6c17ed18c0cec2)
Esempio: Boccac. lett. In luogo di ricreazione.
207) Dizion. 2° Ed. .
AGILISSIMO.
Apri Voce completa

pag.31



1) id: 76662595833a4d18abfbb6627bcca0d6)
Esempio: Fir. As. d'oro. Imperocchè quivi erano bellissimi giovani, ec. agilissimi, e ricchissimi di vestimenti.
208) Dizion. 2° Ed. .
ALLIBBIRE.
Apri Voce completa

pag.40



1) id: 0f2fcdced58d48a5a97cfd29484301af)
Esempio: Fir. As. d'oro. Ne allibbì al manco, per lo discoprimento di così fatto sacrilegio.
209) Dizion. 2° Ed. .
TRIANGOLARE.
Apri Voce completa

pag.897



1) id: 63e615cc381749ca8d2ad2b11a34980d)
Esempio: Fir. dial. bell. donn. Si tiri una linea retta d'ugual lunghezza delle linee triangolari.
210) Dizion. 2° Ed. .
TROMBETTO.
Apri Voce completa

pag.897



1) id: 58bc81ecda864741b6522c6668fcac9c)
Esempio: Fir. As. d'oro. Con due trombetti, che mescolando co' gravi, que' suoni acuti, ec.
211) Dizion. 2° Ed. .
RIUNIRE
Apri Voce completa

pag.723



1) id: 78b38d4c28524849ab39ab8c60761d79)
Esempio: Fir. Dial. bell. don. Per riunire alla lor parte, e fruire la lor bellezza.
212) Dizion. 2° Ed. .
CONTENTATURA
Apri Voce completa

pag.214



1) id: 38afd2ad7d0a4309b133f51431f3c3d8)
Esempio: Fir. Dial. bell. don. s'io sono troppo squisito, o s'io son di gran contentatura.
213) Dizion. 2° Ed. .
CONTORNO
Apri Voce completa

pag.216



1) id: bc570ca9992d47689afea87ddeafed8d)
Esempio: Fir. As. d'oro. Era sparsa la fama delle mie virtù, per tutti quei contorni.


2) id: 55db4aeee429496eb35751681fd8c4b4)
Esempio: E Fir. lett. don. La buona disposizion de' Cieli, che vollero allora arricchire questi contorni.
214) Dizion. 2° Ed. .
GARBO
Apri Voce completa

pag.368



1) id: 62edeb61fd0a4035b549ceefb11f225b)
Esempio: Fir. Dial. bell. don. Quel vocabolo importava certo ordine dolce, e pieno di garbo.


2) id: 878269f5d8114075ae4686dd0c485934)
Esempio: E Fir. Dial. bell. don. di sotto. Lasciando stare il garbo, la maniera, e la gentilezza.
215) Dizion. 2° Ed. .
PORGERE
Apri Voce completa

pag.621



1) id: acd01d608ac041e78346548887e66168)
Esempio: Fir. As. d'oro.Il magistrato credeva, che la cosa fosse così, come e' la porgevano.
216) Dizion. 2° Ed. .
FIORE
Apri Voce completa

pag.343



1) id: 1b11ab212c1e4a3ab4ef3199b5fdc6dc)
Esempio: Fir. As. d'oro. Senza altro vestimento portare, che una sola vesticciuola di sottilissimo fiore.
217) Dizion. 2° Ed. .
ASSETTARE
Apri Voce completa

pag.85



1) id: 7122d7be12f24e3d8a15807864024e65)
Esempio: Fir. Trin. Bisogna, ch'io truovi la Purella, e ch'io la 'mbecheri a mio modo.
218) Dizion. 2° Ed. .
DI SECCO IN SECCO
Apri Voce completa

pag.276



1) id: 6e495068925f40c1a8f448162929a54c)
Esempio: Fir. Dial. bell. donn. Allora una certa vecchia, ec. di secco in secco disse.
219) Dizion. 2° Ed. .
INABILITA
Apri Voce completa

pag.414



1) id: 50e57efceb914062be0d29380b70691a)
Esempio: Fir. Dial. bell. don. Così per inabilità del ricevente fu il presente gettato via.