Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 615 msec - Sono state trovate 17380 voci

La ricerca è stata rilevata in 76121 forme, per un totale di 58719 occorrenze

2° Edizione
Diz Giu. totali
76047 74 76121 forme
58667 52 58719 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
180) Dizion. 2° Ed. .
STEMPERATO
Apri Voce completa

pag.838



1) id: 6d4081c76bb04794b4a51aeeb623b6d5)
Esempio: Coll. S. Pad. Ingannando con istemperati, e sconvenevoli digiuni.
181) Dizion. 2° Ed. .
SCIOCCHEGGIARE
Apri Voce completa

pag.757



1) id: e83e9c170ec3492983876f0f2b8f764c)
Esempio: Mor. S. Greg. Dimostra egli bene, quanto puerilmente scioccheggi.
182) Dizion. 2° Ed. .
GRAVACCIO
Apri Voce completa

pag.389



1) id: 96d200a3681e440ab090cf588fe78504)
Esempio: Fr. Giord. S. E avemo il corpo troppo gravaccio.
183) Dizion. 2° Ed. .
PERVERSAMENTE
Apri Voce completa

pag.602



1) id: d7de46899e6f4423bd651dbc7809c22f)
Esempio: Omel. S. Greg. Non avrebbono, potuto perversamente parlar d'Iddio.
184) Dizion. 2° Ed. .
RECATURA.
Apri Voce completa

pag.682



1) id: fb40680f98d84b449517281a0809a41f)
Esempio: Fr. Giord. S. Al meno la recatura gli dona.


2) id: a06e7e4aca524b778cfe0c575a5e5552)
Esempio: Quad. Cont. E de' dare, di 13. d'Aprile 305. per recatura d'un suo fardello, che venne co' nostri torselli di Francia.
185) Dizion. 2° Ed. .
RETTAMENTE.
Apri Voce completa

pag.689



1) id: 3ffd2dce1b6747afa63dbd6cedd62c4f)
Esempio: Vita S. Gio. bat. Eccolo, ch'e' viene, apparecchiatela rettamente.
186) Dizion. 2° Ed. .
SENTENZIOSAMENTE
Apri Voce completa

pag.777



1) id: 6ce14e09256c4dd396fed55384ea1e98)
Esempio: Collaz. S. Pad. Bene avete detto sentenziosamente del fine.
187) Dizion. 2° Ed. .
RACCONSOLARE.
Apri Voce completa

pag.658



1) id: 186a727b306b4c8a8bfc8a2c6b28a51e)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. Credevalsi racconsolare, per quel modo.


2) id: 767e3c08357b4f5eb4636106c732ed0a)
Definiz: ¶ In vece di prender consolazione. Lat. consolari.


3) id: 6d9a2be4dee548fcb3e5ef5946481757)
Esempio: Boc. n. 44. 12. Di che la donna, racconsolata, si tacque.
188) Dizion. 2° Ed. .
PROPIZIO
Apri Voce completa

pag.641



1) id: ffe58fbf90bf4291aaa8a2b94c7e9c25)
Esempio: Mor. S. Greg. La limosina, laquale fa Iddio propizio.
189) Dizion. 2° Ed. .
SCALCHEGGIARE
Apri Voce completa

pag.745



1) id: 9637276911da46719b60837fd4824e09)
Esempio: Mor. S. Greg. Duro è scalcheggiare contra lo sprone.
190) Dizion. 2° Ed. .
SCANDALIZZANTE
Apri Voce completa

pag.748



1) id: 8a69c734b41a48e0ad34455dd695bca1)
Esempio: Coll. S. Pad. Sì come non necessario ma scandalizzante.
191) Dizion. 2° Ed. .
DISTRETTAMENTE
Apri Voce completa

pag.289



1) id: 233832c199de4c268b42e068429aa6c1)
Esempio: Fr. Giord. S. Allora comandò distrettamente al prete, ec.


2) id: 71468545f6ee4ca3873beef7496cf9a6)
Esempio: Amm. ant. Qualunque persona usa le cose di questo Mondo più distrettamente, che non portano i costumi di coloro, tra i quali vive, o è dismodato, o è di soperchia cura.
192) Dizion. 2° Ed. .
DISGUAGLIO
Apri Voce completa

pag.278



1) id: 108fd24de028487ea1b78fb6ea62c038)
Esempio: Pist. S. Girol. Nullo huomo savio fa mai agguaglio dal male, al bene: gloriarsi le maritate, che sono dopo le Vergini, troppo è grande disguaglio.


2) id: e6ea673507104f12bb4d86699dbd0dc6)
Esempio: Dialog. S. Greg. M. Se quella beata vita non avesse differenza, e disguaglio di ritribuzione.
193) Dizion. 2° Ed. .
ALLIQUIDIRE.
Apri Voce completa

pag.40



1) id: e2f10528fae344be8a69bc14588646af)
Esempio: S. Agost. C. D. Altri tagliano e martellando, lavoreranno, i metalli alliquiditi nel fuoco.


2) id: 70408775a965491fba6c4637cd3b9edc)
Esempio: Fr. Giord. Così il buono huomo distrugge, e alliquidisce di compassione, e di pietà dell'avversitadi, e delle tribolazion del prossimo.
194) Dizion. 2° Ed. .
RIUMILIARE
Apri Voce completa

pag.723



1) id: 1884ae81019f40408420c8d3cd7f6b93)
Esempio: Collaz. S. Pad. Per niente certo avrei riumiliati i nimici suoi.
195) Dizion. 2° Ed. .
SUBLIMEMENTE.
Apri Voce completa

pag.849



1) id: d5301e72f0f04cc2b8d798331bc82733)
Esempio: Omel. S. Greg. dopo i flagelli sono sublimemente ricevuti in requie.
196) Dizion. 2° Ed. .
NOCITORE
Apri Voce completa

pag.544



1) id: e5855c7cf7c747e699c22c3ba24fd36a)
Esempio: Fr. Giord. S. Quivi vedi i superbi, micidiali, adulteri, detrattori, nocitori.
197) Dizion. 2° Ed. .
PAGANO
Apri Voce completa

pag.571



1) id: f5c47699133145bc9a929a2a09c40733)
Esempio: Vit. S. Girol. Poi, da quell'ora avanti, si diede con tanto studio a leggere le divine scritture, che mai libri di pagáni non aveva tanto studiato.


2) id: 5bf1ed6e5bea4b4fb9a3e9dbcdfb6ccd)
Esempio: Com. Inf. c. 7. Elli è padre di Dite, cioè padre delle ricchezze, appo i pagáni.
198) Dizion. 2° Ed. .
MONACA
Apri Voce completa

pag.526



1) id: 2d24b1cd23b941549757f3e24e069a4e)
Definiz: Religiosa regolare. S. Girolamo dice in lat. monacha, altri Virgo vestalis. e Santo Agostino lat. Virgo Sanctimonialis.


2) id: d542c3933351425ab4063cf7bacd8480)
Esempio: G. V. 4. 30. 3. Fondoe uno nobile monastéro di monache.


3) id: ec1a77e399de403fb2e43c2c3e1a439a)
Esempio: Bocc. nov. 36. tit. Del tutto rifiutando di star più al Mondo, si fa monaca.
199) Dizion. 2° Ed. .
INGEGNOSAMENTE
Apri Voce completa

pag.434



1) id: fa74534dabf54f5d9d6810489557424a)
Esempio: Vit. S. Padr. Ringrazioe Iddio, e San Maccario, che così ingegnosamente l'avea fatta limosiniera.