Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 392 msec - Sono state trovate 3961 voci

La ricerca è stata rilevata in 8951 forme, per un totale di 4989 occorrenze

2° Edizione
Diz Giu. totali
8948 3 8951 forme
4987 2 4989 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 2° Ed. .
PASTURARE
Apri Voce completa

pag.586



1) id: e9c38e85576b4903b938567b2096fdc2)
Esempio: Rim. ant. Guid. Cavalc. Con sua verghetta pasturava agnelli.
2) Dizion. 2° Ed. .
SCONOSCENTE
Apri Voce completa

pag.761



1) id: f75d8c14c8c74554b6433a9fc901685a)
Esempio: Guid. Cavalc. rim. Tu di ch'io sono sconoscente, e vile.
3) Dizion. 2° Ed. .
AMAREGGIARE, e AMAREZZARE.
Apri Voce completa

pag.46



1) id: d802dd9abf1041e3a81365c9f85549fa)
Esempio: Guid. Cavalc. Che struggendo m'ancide, ed amareggia.
4) Dizion. 2° Ed. .
DEBOLUZZO
Apri Voce completa

pag.246



1) id: cf7f6e1256b74d6da36c741e09369ebb)
Esempio: Guid. Cavalcan. Rim. Che i deboluzzi spiriti van via.
5) Dizion. 2° Ed. .
RIPOSANZA
Apri Voce completa

pag.712



1) id: ac81da49a15a4b7cb8d11a215d3804ff)
Esempio: Rim. ant. Guid. Cavalcan. Menarmi tosto, senza riposanza In una parte.


2) id: 630868cfdc5d40cf97fe39791faf7e7d)
Esempio: Erim. ant. P. N. S'io travagliai cotanto, Ora haggio riposanza.


3) id: 89bf3696d86a4f3e9256db5dcebfd536)
Esempio: Guido. G. Amor che lungamente m'ha menato A freno stretto, senza riposanza.
6) Dizion. 2° Ed. .
FOROSETTO,
Apri Voce completa

pag.351



1) id: b6d0800718834a01aa97660b609215d5)
Esempio: Guid. Cavalc. Rim. Era in pensier d'amor quando io trovai Duo forosette.
7) Dizion. 2° Ed. .
RICCIUTELLO.
Apri Voce completa

pag.691



1) id: 58e63d83b4664a11bd39a38e74430ce8)
Esempio: Guid. Caval. Rim. Capelli avea biondetti, e ricciutelli.
8) Dizion. 2° Ed. .
SENSATO
Apri Voce completa

pag.777



1) id: 6fd1e28b0ed0453c8400cca0dab65fa8)
Esempio: Guid. Cavalcan. Rim. Egli è creato, ed ha sensato nome.
9) Dizion. 2° Ed. .
DEBOLETTO
Apri Voce completa

pag.246



1) id: 04494b9dec0a4d67b6d9c5f0e6bda239)
Esempio: Guid. G. Rim. Tu voce sbigottita, e deboletta.
10) Dizion. 2° Ed. .
GENTILETTO
Apri Voce completa

pag.371



1) id: 25d594def13a478d8c35e18860c2e0ae)
Esempio: Guid. Cavalc. rim. Esce dagli occhj suoi Là, dond'io ardo, Un gentiletto spirito d'amore.
11) Dizion. 2° Ed. .
POSSIBILE
Apri Voce completa

pag.623



1) id: c12d24c9aa704d5f996bbfa838492833)
Esempio: Guid. Cavalc. Rim. Che prende nel possibile intelletto, Come in soggeto luogo è dimoranza.
12) Dizion. 2° Ed. .
INCOVERCHIARE
Apri Voce completa

pag.423



1) id: e3995c3c42d2473faf40d1727e5489af)
Esempio: Guid. G. Rim. ant. L'ardir del cuore asconde, ed incoverchia.
13) Dizion. 2° Ed. .
OMBRIA
Apri Voce completa

pag.557



1) id: f1908cae6d754a488d6ee1fdacc4a356)
Esempio: Guid. Cavalc. Rim. Non che niuna mi sembrasse donna, Ma somigliavan sol la sua ombría.
14) Dizion. 2° Ed. .
LABBIA
Apri Voce completa

pag.458



1) id: 0b2d2cf00731462ea47f1604cd873a42)
Esempio: Guid. Cavalc. Rim. Veder mi par della sua labbia uscíre Una sì bella donna, ec.
15) Dizion. 2° Ed. .
LANCIARE
Apri Voce completa

pag.461



1) id: 2f8714391081480baa0524f724e7abfa)
Esempio: Guid. Cavalc. Rim. Il cuor si ferma per veduto segno, Dove si lancia crudeltà d'amore.
16) Dizion. 2° Ed. .
FIOCHETTO
Apri Voce completa

pag.343



1) id: 8ffa30c7b9af4f7693764f7cccd56606)
Esempio: Guido Cavalc. Rim. Quando io ti rispondea fiochetto, e piano.
17) Dizion. 2° Ed. .
INNAMORANZA
Apri Voce completa

pag.438



1) id: 5d8b83c85ded4156a4a55607b7a49000)
Esempio: Guid. G. Rim. ant. P. N. Di quella innamoranza Io mi sento tal doglia.
18) Dizion. 2° Ed. .
CONCORDATAMENTE
Apri Voce completa

pag.202 [203]



1) id: 25768db55e4f48988b3dabdbcccfb90e)
Esempio: Guid. G. E tutti concordatamente contraddissero.
19) Dizion. 2° Ed. .
BATTAGLIESCO
Apri Voce completa

pag.112



1) id: 05d43e62f0f04bbda26cffd57610b973)
Esempio: Guid. G. soggiacessero a battagliesca morte.
20) Dizion. 2° Ed. .
DIAFANO
Apri Voce completa

pag.254



1) id: 59a58026bb4f48748f117a06069911da)
Esempio: Guid. Cavalc. rime. Ei, ec. Prende suo stato sì formato, come, Diafán dal lume d'una oscuritate.