Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 789 msec - Sono state trovate 18063 voci

La ricerca è stata rilevata in 71844 forme, per un totale di 53756 occorrenze

2° Edizione
Diz Giu. totali
71784 60 71844 forme
53721 35 53756 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 2° Ed. .
SNOMINARE
Apri Voce completa

pag.796



1) id: f35fd5ea9efc4fab82f34e82ca0dc085)
Esempio: Lett. di Feder. Imp. Perciocchè non fue detta la cagione, nè snominate alcune altre persone.
2) Dizion. 2° Ed. .
SPERGIURO
Apri Voce completa

pag.822



1) id: 50788a80d9ba4015be83f692b16b332f)
Esempio: Lett. Fed. Imp. Non vergognandosi di sovente chiedere in ispergiuri la detta pace.


2) id: 4aaa956d3e8144d09c8136606d447a65)
Esempio: Stat. Merc. A pena di lib. 50 di picc. E dello spergiuro, a ciascun che contraffacesse.
3) Dizion. 2° Ed. .
PROMOVIMENTO
Apri Voce completa

pag.641



1) id: a0bee55b8e384e95bf3bc59fd5f32dfd)
Esempio: Lib. dicer. Lett. Feder. Imper. Per dimostrare allegrezza del promovimento dell'onor suo.
4) Dizion. 2° Ed. .
ADDIMMANDAGIONE ADDIMANDAGIONE.
Apri Voce completa

pag.16, in realt 15



1) id: 920f673a19d84cc797098d6a41fd0da4)
Esempio: Feder. Imp. lett. Rinnuova sua addomandagione, che pur voleva, che in lui si compromettesse del fatto loro.


2) id: 8d18c286e6c6436fabe0cf08b0f60d80)
Esempio: Coll. Ab. Isac. La nostra addimandagione, così minuzzata, e sottile, è segno, e mostramento di prossima puritade.
5) Dizion. 2° Ed. .
RICREAZIONE
Apri Voce completa

pag.694



1) id: f3fa7b8662e94ef08e6c17ed18c0cec2)
Esempio: Boccac. lett. In luogo di ricreazione.
6) Dizion. 2° Ed. .
INFAMIA
Apri Voce completa

pag.428



1) id: e06bcf13895445ddb22c027d58a4c697)
Esempio: E Bocc. lett. Di fama trasmutarla in infamia.


2) id: 1e616487705941ddb9c5b51cf91e1e76)
Esempio: E Dan. Inf. can. 12. E 'n su la punta della rotta lacca L'infamia di Creti era distesa.


3) id: 954ab86b76a84c6a9e73e20ec8dd6bdf)
Esempio: Petr. cap. 2. Che del mar Siciliano infamia fosse.
7) Dizion. 2° Ed. .
SPETTACOLO
Apri Voce completa

pag.822



1) id: ff377448cf4a49bcb43a948beb7727c2)
Esempio: Bocc. lett. Fu lungamente obbrobrioso spettacolo di coloro.
8) Dizion. 2° Ed. .
INTEMPERATO
Apri Voce completa

pag.445



1) id: 89c6fcf991a54a8ebcdfd06fdb9127f0)
Esempio: Boccac. Lett. La intemperata arroganza di Cassandra figliuola di Priamo.
9) Dizion. 2° Ed. .
ROZZO
Apri Voce completa

pag.728



1) id: 54dbe0976d4f49d2b80b52a43a004439)
Esempio: Boccac. lett. 43. Latin. rudis, impolitus.


2) id: 7812dcda1e6542a4bcc55340c18a5755)
Esempio: Tull. Lett. a Quinto. Essendo tu rozzo, e nuovo nel reggimento.


3) id: 4539c181843e42e0ab01e68d21abe063)
Esempio: Liv. M. Senza fallo egli era rozzo, e di semplice maniera.


4) id: 64dcac5594054718995489fa78b03c58)
Esempio: Boccac. nov. 41. 5. E nel rozzo petto, nelquale, per mille ammaestramenti, non era alcuna impressione di cittadinesco piacere potuta entrare.
10) Dizion. 2° Ed. .
VIZIOSAMENTE.
Apri Voce completa

pag.934



1) id: 85457ac36e264bd4a257efaaa3d4411f)
Esempio: Bocc. lett. Quelli viziosamente vivendo, ec.


2) id: 64a6777c89a14df081a5b5276a910cd1)
Esempio: Mor. San. Gregor. E tanto fu accecata da quella luce d'entro, quanto ella viziosamente si stese a queste cose di fuori.
11) Dizion. 2° Ed. .
MACCHIARE
Apri Voce completa

pag.486



1) id: 1376a2dfbf284434bf44d5557a0e0c2a)
Esempio: Boccac. Lett. S'ingegna di violare, o di macchiare. Qui è metafor.
12) Dizion. 2° Ed. .
RODITORE
Apri Voce completa

pag.725



1) id: 7e1ece00dcf841a79587afa1fbdc5387)
Esempio: Bocc. lett. La forza di pochi anni roditori d'ogni cosa.
13) Dizion. 2° Ed. .
IMPETO
Apri Voce completa

pag.409



1) id: e4622645bb934587bb5e3364f98a4282)
Esempio: Bocc. Lett. Perchè passato questo primo impeto.


2) id: 524fe7ef7bf840eea1a09ea6a5c8402a)
Esempio: Dan. Purg. c. 1. Sì l'impeto primo A terra è torto da falso piacere.
14) Dizion. 2° Ed. .
ONTOSO
Apri Voce completa

pag.558



1) id: ad4a973ee764494db6b0539f359a3cfc)
Esempio: Bocc. Lett. Infino alla morte ontosa provò.
15) Dizion. 2° Ed. .
AFFETTO
Apri Voce completa

pag.25



1) id: 2fa8855388ed4e94bf75a2662b021f58)
Esempio: Caro lett. la mala mia affetta complessione.
16) Dizion. 2° Ed. .
SUBLIMARE.
Apri Voce completa

pag.849



1) id: d0ba7a95888c4705a8c4efc0aae70252)
Esempio: Bocc. lett. Sublimati al nostro magistrato maggiore.
17) Dizion. 2° Ed. .
IGNOMINIOSO
Apri Voce completa

pag.403



1) id: 270952ac97cb4216a13eff426204311b)
Esempio: Boc. Lett. Le sue opere, con ignominioso soprannome cerca di violare.
18) Dizion. 2° Ed. .
VENERANDO
Apri Voce completa

pag.916



1) id: 8abc30b2a17c4b15842f2bf286fce704)
Esempio: Bocc. lett. Rammaricarsi della corpulenza aggiugnitrice a quella di gravità veneranda.
19) Dizion. 2° Ed. .
INVAGHITO
Apri Voce completa

pag.451



1) id: 111e1c8518a842b7ae31bd5e6b77e28f)
Esempio: Boc. Lett. Divenuta moglie di Marcantonio, e del Romano imperio invaghita.
20) Dizion. 2° Ed. .
MAESTA
Apri Voce completa

pag.486



1) id: 305d02ec070343a298de9850811de05e)
Esempio: Bocc. lett. ampliò la povertà la maestà di Scipione in Linterno.


2) id: 427dc983e63041be9cbb01d409ed40b8)
Esempio: Cr. lett. Alla grandezza dell'eccellente maesta vostra.


3) id: d287e1dc5c374f5f8279c03c3d6c0890)
Definiz: ¶ Per titolo d'Imperadore, e di Re.


4) id: df484d735efe4520af781ddb066189d6)
Definiz: E MAESTEVOLE, E MAESTOSO diciamo di chi ha in se maestà.


5) id: 01d24c265b27485ba2f2202208b73336)
Esempio: Fr. Iac. Cess. La maestà dello imperio si conviene, che sia non solamente ornata d'armi, ma di leggi.