Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 335 msec - Sono state trovate 8681 voci

La ricerca è stata rilevata in 24703 forme, per un totale di 16010 occorrenze

2° Edizione
Diz Giu. totali
24671 32 24703 forme
15990 20 16010 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
120) Dizion. 2° Ed. .
MANICAMENTO
Apri Voce completa

pag.495



1) id: 8a5989a239de4a088d50767e4a5738d1)
Esempio: M. Aldobr. Med. ec. contr'a morsura, e manicamento di stomaco, cioè di corpo, e di stomaco.
121) Dizion. 2° Ed. .
AGRUME.
Apri Voce completa

pag.33



1) id: da8f4796e8954c53ac85a188f564d9c5)
Esempio: M. Aldobr. Primieramente sieno guardati da tutti salsúmi, e agrúmi, e principalmente dell'usar della femmina.
122) Dizion. 2° Ed. .
TRUOGOLO
Apri Voce completa

pag.901



1) id: 15d5fc4679ae4a718fb7896a20126e5c)
Esempio: M. Aldobr. Togli della terra, ch'è nel truogolo, che sta sotto la ruota del fabbro.
123) Dizion. 2° Ed. .
PILATRO
Apri Voce completa

pag.613



1) id: 99b3f7037db84bcaa383d6ab17eca6fe)
Esempio: M. Aldobr. Si faccia fare lattovaro di perle, che non sieno pertugiate, e di pílatro.
124) Dizion. 2° Ed. .
ACAZIA
Apri Voce completa

pag.8



1) id: dbad29398f084c57bad63457cd868964)
Esempio: M. Aldobr. Se voi gli volete far neri, prendete acazia, e scorza di noci verdi.
125) Dizion. 2° Ed. .
ORIGANO
Apri Voce completa

pag.564



1) id: f7db7e084e944bc3bea8cd7f0426fd81)
Esempio: M. Aldobr. Togli polvere d'origano, e dalla a bere col vin tiepido, e sia sano.
126) Dizion. 2° Ed. .
COGLIA
Apri Voce completa

pag.188



1) id: 9055f5ebbccf48269d2611c270fbf97a)
Esempio: M. Aldobr. Son buone alle posteme delle cosce, e a posteme, che venissero nella coglia,
127) Dizion. 2° Ed. .
GRANO
Apri Voce completa

pag.389



1) id: 85c8d767545e48b0a1756af12d794bb4)
Esempio: M. Aldobr. Grano è una biada temperata, convenevole sopra tutte le biade alla natura dell'huomo.


2) id: f44aba985e99438782e62f3feeaa941d)
Esempio: M. V. 3. 14. E tutte le granora, e biade, che trovò mietute, ove il suo impetuoso spirito potè percuotere, battè.
128) Dizion. 2° Ed. .
PETACCIUOLA
Apri Voce completa

pag.604



1) id: 75e00237542a4be6b6eb2446ebef0520)
Esempio: M. Aldobr. Recipe sugo di cardi, o di petacciuola, con vino, e sia fatta distillazione.
129) Dizion. 2° Ed. .
SETTEMBRESCA
Apri Voce completa

pag.781



1) id: b122d54d85e2424e933a19310899494e)
Esempio: M. Aldobr. E sappiate, che queste pistolenze avvegnono più nella settembresca, che nell'altre stagion dell'anno.
130) Dizion. 2° Ed. .
CUSCOTA
Apri Voce completa

pag.241



1) id: aba873ae2b8041c085f150e67031fb4b)
Esempio: M. Aldobr. Farai cuocere in acqua, polipóde, Setiéttimi, ed epítime, cúscote, agárico, barbe di finocchio.
131) Dizion. 2° Ed. .
TORTELLETTA
Apri Voce completa

pag.881



1) id: ec9ba4d6fabe4eb78edd52dc2ecfa3df)
Esempio: M. Aldobr. Se li faccia tortellette di pane, e di zucchero, in maniera di datteri.
132) Dizion. 2° Ed. .
POMICE
Apri Voce completa

pag.619



1) id: 285d64720db04ea1846fc347c5bb1fc4)
Esempio: M. Aldob. Prendete galla muschiata, pómice marina, e sale arrostito.
133) Dizion. 2° Ed. .
FORFORAGGINE.
Apri Voce completa

pag.350



1) id: 7cf4ecbf789a475693bcb5d4737394bd)
Esempio: M. Aldob. Forforaggine, sanza fallo, fa grande impedimento a' capelli.
134) Dizion. 2° Ed. .
UBBIOSO
Apri Voce completa

pag.909



1) id: 107e409f302947519816cf1c079855e1)
Esempio: M. Aldob. B. V. Umile, come pagone stolto, e ubbioso.
135) Dizion. 2° Ed. .
NUTRICAMENTO
Apri Voce completa

pag.550



1) id: 74fb7f6892c0474c9a30b1469c6cd032)
Esempio: M. Aldob. I membri tutto giorno attraggono li loro nutricamenti.


2) id: 99c23ea03f274fac85ef3b3c758c39e3)
Esempio: M. V. 3. 104. Erano i popoli di Toscana fuor di speranza di ricogliere grano, biade, o altre frutte, per nutricamento di quattro mesi.
136) Dizion. 2° Ed. .
BOLLITURA
Apri Voce completa

pag.126



1) id: eac8de4aad6842e2891ce983f041bc33)
Esempio: Maest. Aldobr. E sia cotto in acqua una bollitúra, o due.
137) Dizion. 2° Ed. .
CONFIDENTE
Apri Voce completa

pag.205



1) id: 10a436064bca47ff81841531e31d798c)
Esempio: M. V. 5. 9. Essendo M. Giovanni Peppoli, che vendè Bologna, molto confidente a M. Galeazzo Visconti.
138) Dizion. 2° Ed. .
PALPATIVO
Apri Voce completa

pag.574



1) id: daf3d93424174d1ebda64c4400e40635)
Esempio: M. Aldobr. B. V. Li sentimenti del toccare son propriamente questi, per virtù toccativa, e palpativa.
139) Dizion. 2° Ed. .
VENTARE
Apri Voce completa

pag.917



1) id: accba956adb0415b9ef2ba4babf20a62)
Esempio: M. Aldobr. Sì che i venti d'Occidente, ne di verso Mezzo giorno, non vi possano ventare.


2) id: 18c475a491ca4983a67c08c3321341df)
Esempio: E M. Aldobr. appresso. Dee essere in magione, dove vento possa ventare.


3) id: 4fff1c20596442fdb1bca3aeba3ae671)
Esempio: Liv. M. E quando elli ventava, o tanto, o quanto, non pur solamente la polvere, ma la cenere gli feriva ne' visaggi.