Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 329 msec - Sono state trovate 10285 voci

La ricerca è stata rilevata in 32644 forme, per un totale di 22352 occorrenze

2° Edizione
Diz Giu. totali
32610 34 32644 forme
22325 27 22352 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
140) Dizion. 2° Ed. .
COMPATIRE
Apri Voce completa

pag.197



1) id: eedd170534464747adf7621175d5e295)
Esempio: Mor. S. Greg. E ciò, ch'essi possono, non gonfiando, ma compatendo, porgon loro.
141) Dizion. 2° Ed. .
DINOMINAZIONE
Apri Voce completa

pag.266



1) id: 5d046bffaef748849947eaa74857284b)
Esempio: Mor. S. Greg. La 'ncarnazion di Cristo, si significa, per la dinominazion dell'ombrare.
142) Dizion. 2° Ed. .
IMPRONTARE.
Apri Voce completa

pag.413



1) id: 4de8300b33da4ba3bc8f948faead94f9)
Esempio: Mor. S. Greg. Perocchè nel cuore di tutti improntò l'arme della sua iniquità.


2) id: d49089e12172422294b552b9491c129d)
Esempio: Guid. G. Li Troiani molto improntavano, contro al detto Calcas.


3) id: e64db62d6edd45c4904ae0ef863e92ff)
Esempio: G. V. 317. 1. I quali danari il Comun di Lucca improntavano a usura dagli usciti di Genova.
143) Dizion. 2° Ed. .
IMPUZZARE
Apri Voce completa

pag.414



1) id: 54804726404f4c00b0fd782ff3f34d53)
Esempio: Mor. S. Greg. Le mie margini sono impuzzate, e peggiorate della stoltizia mia.
144) Dizion. 2° Ed. .
SOPRASSELLO
Apri Voce completa

pag.808



1) id: 381bbfc2ece64cc3be975a5ed018967c)
Esempio: Mor. S. Greg. I quali ancora, per soprassello della lor domanda, questo aggiunsero.
145) Dizion. 2° Ed. .
SOPRAVVENIRE
Apri Voce completa

pag.808



1) id: 12d01c5e795a471984c2f9fdf8bdb5b9)
Esempio: Mor. S. Greg. Ed ecco, che sopravvennero li Sabéi, e portaronli via tutti.
146) Dizion. 2° Ed. .
SOVVENIMENTO
Apri Voce completa

pag.815



1) id: 3fc662c2d186436886f78997d0011759)
Esempio: Mor. S. Greg. E quando maggior sovvenimento di misericordia l'huomo considera aver ricevuto.


2) id: 357b3462bb4a44cfa90e15405a12d0af)
Esempio: Vit. S. Pad. Per la predetta cagione, era in gran povertade: mandógli per sovvenimento della sua vita, e de' poveri.
147) Dizion. 2° Ed. .
INFEDELTA
Apri Voce completa

pag.428



1) id: 5599928571e845028db4cf1f96fbd1e8)
Esempio: Mor. S. Greg. Quando che sia si vergogna della stoltizia della sua infedeltà.


2) id: a7cd8e65624a47059609462e1026f41f)
Esempio: E Coll. S. Pad. appresso. Vedendo per un cotal modo la fede sua, nell'onde della infidelitade esser conquassata.


3) id: 24534392b18241a6b983465808d1aa70)
Esempio: Coll. S. Pad. I quali ritenendo a se le vecchie sozzure delle lor pecunie, con la prima infedeltà comprendono, ec.


4) id: ca9d363e788748048bbeb2e81492b7c7)
Esempio: G. V. 12. 3. 9. S'egli perseverranno nelle infedelitadi.
148) Dizion. 2° Ed. .
INFINGARDIA
Apri Voce completa

pag.431



1) id: 4eff3ede930548aabcc0b181021215db)
Esempio: Mor. S. Greg. La varietà della simulazione, o veramente la 'nfingardía, è morta.
149) Dizion. 2° Ed. .
FRATERNO
Apri Voce completa

pag.356



1) id: a4dcb2983ba444fcb652a04fc8c6a369)
Esempio: Mor. S. Greg. L'huomo, non potendo sostenere punto d'avversità, rompe la concordia fraterna.
150) Dizion. 2° Ed. .
VICISSITUDINE
Apri Voce completa

pag.926



1) id: 60e4b9f3c31f44e0a266e5de71b48c95)
Esempio: Mor. S. Greg. Appresso al quale non è trasmutazione, ne adombramento di vicissitudine.


2) id: bfc7edc6ee804ce19a8b3e8836db14d2)
Esempio: Coll. S. Pad. Onde non parla egli di cose spirituali, ma di cose attive, le quali in un medesimo huomo combattono, o insieme, o in diviso, con una cotale vicissitudine, e mutazion di tempo.
151) Dizion. 2° Ed. .
VIVORIO
Apri Voce completa

pag.934



1) id: 3fd0923908b04482a815fd5b2d59d805)
Esempio: Mor. S. Greg. Noi sappiamo, che lo vivorio è osso di grandi animali.


2) id: 603e015739bf4f14b0e0547fba0ca895)
Esempio: Cron. Mor. Ella avea le mani, che pareano di vivorio, tanto ben fatte, che pareano dipinte per le mani di Giotto.


3) id: ed05c71cbf594c138a327fbe7ee72d27)
Esempio: Virg. Eneid. M. Sonando il suo stormento di vivorio, e facea sette diversità di boci.
152) Dizion. 2° Ed. .
MASSERIZIA
Apri Voce completa

pag.502



1) id: 321a848eb2f447ee8adc2c706e75f17d)
Esempio: Mor. S. Greg. Volendo fare onesta masserizia, noi caggiamo in peccato di tenacitade.


2) id: 59945e93a3714a25b8f66461c212dd0c)
Esempio: M. V. 9. 13. Di masserizia, di grano, e di bestiame, e di sale, e delle colte de' Cittadini, e de' contadini, disordinatamente gravati, fe gran tesoro.
153) Dizion. 2° Ed. .
RIEMPIMENTO
Apri Voce completa

pag.698



1) id: 4f6c750c654043a08d0197776766d965)
Esempio: Mor. S. Greg. Per lo riempimento del ventre segue appresso l'appetito della lussuria.
154) Dizion. 2° Ed. .
RIGORE
Apri Voce completa

pag.701



1) id: bc38cae6be3e4893a63f27d3df7a661e)
Esempio: Mor. S. Greg. Gli raffrena dentro da se, con verga di continuo rigóre.
155) Dizion. 2° Ed. .
RILEGARE
Apri Voce completa

pag.701



1) id: 3de3da76e65b43a39cd5f28256160a0e)
Esempio: Mor. S. Greg. Alcune cose gli concede di tentare, in alcune lo rilega.
156) Dizion. 2° Ed. .
PERPLESSO
Apri Voce completa

pag.600



1) id: 899dd34f4e9a4941b9465d472b3ba0a3)
Esempio: Mor. S. Greg. I nervi de' suo' testicoli sono perplessi, cioè insieme avviluppati.
157) Dizion. 2° Ed. .
SPIGA
Apri Voce completa

pag.824



1) id: 9ca5d143790448f69c7aa2d23f675a2b)
Esempio: Mor. S. Greg. Si puo dire, che essi portino spighe di buona biada.
158) Dizion. 2° Ed. .
SQUALLIDO
Apri Voce completa

pag.831



1) id: bfff39889104443d91fa3aa6a02d4158)
Esempio: Mor. S. Greg. Co' vestimenti squarciati, tutti squallidi, cioè spunti, o vero scoloriti.
159) Dizion. 2° Ed. .
SEVERISSIMO
Apri Voce completa

pag.781



1) id: 3835fa365e3f44f1ac473a4e16f4d943)
Esempio: Mor. S. Greg. Ancora teme di ricevere degna pena da quel severissimo giudice.


2) id: 2d0532b241524b7e9bb7692dda7cac58)
Esempio: Collaz. S. Pad. Che fosse migliore la misericordia sua, che non era la severissima asseguizione del comandamento d'Iddio.