Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 571 msec - Sono state trovate 13237 voci

La ricerca è stata rilevata in 45058 forme, per un totale di 31805 occorrenze

2° Edizione
Diz Giu. totali
45016 42 45058 forme
31779 26 31805 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
200) Dizion. 2° Ed. .
ECCELLENTISSIMO
Apri Voce completa

pag.304



1) id: 9513e00ffea948cea781207d6256d97c)
Esempio: Petr. huom. Ill. Non perchè l'eccellentissimo capitano abbisognasse dell'aiutorio d'alcuno, ma perche, com'io penso, disponendo Dio degli errori di colui, ello trovasse materia di nuova gloria.
201) Dizion. 2° Ed. .
AFFABILITA.
Apri Voce completa

pag.23



1) id: 614d64f8d2934b8cbbd6c5a523c9a2d5)
Esempio: Petr. huom. Ill. Il Capitano de' Romani aveva una affabilità, e una soavità di costumi, e una dolcezza sì fatta, che costrigneva a se amare, e ammirare.


2) id: 05d9521c7aca46bc9eaf17079725a38e)
Esempio: Maestr. E così si fa il litigio, ilquale è contrario all'amicizia, e all'affabilità, laquale, con diletto vive con gli altri.
202) Dizion. 2° Ed. .
AMARISSIMAMENTE
Apri Voce completa

pag.46



1) id: b3dccc069922405ab1644109c9e157af)
Esempio: Petr. huom. Illust. E non avendo veduti i nemici, fue ripreso dal Consolo amarissimamente. Qui agrissimamente, rigorosissimamente. Lat. acerrimè.
203) Dizion. 2° Ed. .
CANSATOIO
Apri Voce completa

pag.148



1) id: f4316c13ec5d496989eac4272b430532)
Definiz: Luogo, dove, cansandosi, huom si ricovera, rifugio. Lat. effugium, profugium.
204) Dizion. 2° Ed. .
CUCINIERE
Apri Voce completa

pag.238



1) id: 1d5c2aacc4a84ea6b97831e317258542)
Esempio: Fr. Iac. T. Inferma 'l cuciniere Nol vorrà huom vedere.
205) Dizion. 2° Ed. .
PRIVATAMENTE
Apri Voce completa

pag.635



1) id: 0805cb8bf3b749ebbdee566f9eb55665)
Definiz: ¶ Per da huom privato, cioè senza tener grado di Signore.


2) id: 2179b8d6010c4dada930356d481dace8)
Esempio: G. V. 8. 4. 5. E privatamente, nella rocca di Fiumone in Campagna, il fece tenere.
206) Dizion. 2° Ed. .
SCONGIURO
Apri Voce completa

pag.761



1) id: 521c02f2e2eb4783827299696cf7b86d)
Esempio: Petr. huom. Ill. E non fece mai fine a' preghi, e agli scongiuri, infino, ch'ella non armò, con le proprie mani, lo 'nfelice, e mal creduto marito.


2) id: af6dab11ebeb460f9b20443048355b4d)
Esempio: Passav. 335. Quando, per invocazione, o per lo scongiuro, ec. il demonio si chiama a rispondere, ec. spesse volte mostra d'esser costretto per la 'nvocazione, o per lo scongiuro,
207) Dizion. 2° Ed. .
DISFAZIONE
Apri Voce completa

pag.278



1) id: 67309a48831a46b1b6fa0fb02c23fd14)
Esempio: Petrar. huom. Illust. Non solamente non gli parea disfazione de' Galli, ma ancora non gli parea, ec.


2) id: 312cd179531444aebf4a4ed1fbfe4163)
Esempio: Bocc. Urb. Il grande esercito cominciato a raunarsi, per ogni paese, a lor danno, e disfazione.
208) Dizion. 2° Ed. .
BEFFEVOLE
Apri Voce completa

pag.115



1) id: a2eb2dc36c804253afb7fa6fbf5e5145)
Esempio: Petr. huom. Illust. Finalmente vincitore contro alla stoltizia, e beffevole vanità di quelli di Persia, fue vinto da' suo' vizj.
209) Dizion. 2° Ed. .
COSTANTISSIMAMENTE
Apri Voce completa

pag.230



1) id: 2f6de8249760427080f551e8b3f4f0ae)
Esempio: Petr. huom. Illust. E quella tenne con lui, e con tutti i Cornelj, e con lo popolo di Roma, costantissimamente.


2) id: 297e457e8ac34ac78e7d66019db94468)
Esempio: E Petr. huom. Ill. appresso. E alcuni de' suoi presi, costantissimamente vollon morire.
210) Dizion. 2° Ed. .
LASSO
Apri Voce completa

pag.464



1) id: 3f3fa31f0142490b9d1239531f12e89f)
Esempio: Dan. Inf. c. 34. Disse il maestro ansando, come huom lasso.


2) id: 0948c8a8e2874a97a386cc39fe05eedf)
Esempio: Petr. Son. 215. Lasso, io non so, che di me stesso estime.


3) id: caea27dc717b4c23b446133ec53adc30)
Esempio: E Petr. canz. 38. 3. Quante lagrime lasso, e quanti versi Hò già sparsi.


4) id: b1024b74c24d4280b33757f1baeeda87)
Esempio: Petrar. Son. 206. Ch'è già di piangere, e di viver lasso.


5) id: 9558e593858a4b05ad764e979fe5433b)
Esempio: Bocc. n. 62. 7. Oimè lassa me, dolente me, in che mal'ora nacqui?
211) Dizion. 2° Ed. .
RAPINATORE.
Apri Voce completa

pag.667



1) id: 42bb658ed78748f5bf41502674e1e177)
Esempio: Petrar. huom. Illust. Cacciò da se, e dal suo campo molti, e nominati mormoratori, o vero diciamo rapinatori.
212) Dizion. 2° Ed. .
VESTIMENTO
Apri Voce completa

pag.923



1) id: 92910b8bcf7a4fc68f26d48a8eda70c6)
Esempio: E Dan. Rim. Che 'l saggio non pregia huom per vestimenta.
213) Dizion. 2° Ed. .
TUBA
Apri Voce completa

pag.901



1) id: ab345b8bbeb641b3b4d6d6a02d0baa89)
Esempio: Dan. Purg. 17. Huom non s'accorga, Perchè dintorno suonin mille tube.
214) Dizion. 2° Ed. .
MINISTRIERE
Apri Voce completa

pag.519



1) id: 3073ac3a963b47be90f9b64b897d145b)
Definiz: Buffone, che gli antichi dicevan huom di corte. Lat. minus, scurra.


2) id: 945297562c89446daad6d4d454e340b0)
Esempio: G. V. 8. 61. 3. Il ministriere entrò in cammino, e venne a Mess. Maffeo.
215) Dizion. 2° Ed. .
MASSAIO
Apri Voce completa

pag.502



1) id: cb0c11a267e840f7b5c1d985d5f8adbf)
Definiz: ¶ Per huom da far roba, e da mantenerla. Lat. vir frugi.
216) Dizion. 2° Ed. .
SMEMORARE
Apri Voce completa

pag.795



1) id: cc815e7354184ef18ca1ca9470f56b80)
Esempio: Sen. Pist. Perchè si maraviglia huom di queste cose, ed ismemora?
217) Dizion. 2° Ed. .
INCONVENIENZA
Apri Voce completa

pag.423



1) id: d81c697320264bcdba2d7cc5cb34cee2)
Esempio: Petr. huom. Illust. La inconvenienza maggiore di tutte era, che ella avesse fatto di quella, ec. come s'ella fosse stata libera.
218) Dizion. 2° Ed. .
COMANDARE
Apri Voce completa

pag.193



1) id: 2c03dde76a964ef5afa72e2307efb68b)
Esempio: Boccac. introd. n. 51. Pampinea, fatta Reina, comandò, che ogni huom tacesse.


2) id: cda0f89f45714c52b9bfa8ec48782c3d)
Esempio: Bocc. n. 70. 3. Ad ogni ammenda, che comandata mi fia, mi proffero apparecchiato.


3) id: bcb97d3411c541b480ed747f6c9e36ea)
Esempio: Bocc. n. 99. 19. Che voi siate mercatanti non lascerete voi, per credenza, a me questa volta, e a Dio vi comando.


4) id: ad6a708ae35a4eb78999c3dde0b8972a)
Esempio: E Bocc. nov. 34. 11. Il bel Gerbino, a quella pervenuto, fe comandare, ec.
219) Dizion. 2° Ed. .
CREDITORE
Apri Voce completa

pag.234



1) id: a766970ae6424750b180611e4c109a4d)
Esempio: Pet. huom. Illus. E lo matto, favellando contra 'l savio, secondo usanza, trovò non solamente uditori, ma creditori.


2) id: f917560e25534a148e6d23a6a2177b12)
Esempio: Franc. Sacch. rim. Il creditor prese dal debitore.