Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 530 msec - Sono state trovate 7686 voci

La ricerca è stata rilevata in 22221 forme, per un totale di 14530 occorrenze

2° Edizione
Diz Giu. totali
22201 20 22221 forme
14515 15 14530 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
100) Dizion. 2° Ed. .
INGEGNOSAMENTE
Apri Voce completa

pag.434



1) id: fa74534dabf54f5d9d6810489557424a)
Esempio: Vit. S. Padr. Ringrazioe Iddio, e San Maccario, che così ingegnosamente l'avea fatta limosiniera.
101) Dizion. 2° Ed. .
LIMOSINIERE
Apri Voce completa

pag.476



1) id: 46e60a2c2c434ff3b1094bdb75e752f8)
Esempio: Vit. S. Pad. Ringrazioe Iddio, e San Maccario, che così ingegnosamente l'aveva fatta limosiniera.
102) Dizion. 2° Ed. .
SCELERATISSIMO SCELLERATISSIMO
Apri Voce completa

pag.751



1) id: 0855856df2b74850ab0cca9020825117)
Esempio: S. Grist. Per la impietà delle cose scelleratissime, eccedette ogni memoria d'huomo.
103) Dizion. 2° Ed. .
FEMMINILE
Apri Voce completa

pag.332



1) id: 65b34aa4dd6241059edb091be2ef1193)
Esempio: San. Grisost. Non v'impacciate di consolarmi, che io non piango per affetto di carne, ne per tenerezza femminile.
104) Dizion. 2° Ed. .
ESTENDERE
Apri Voce completa

pag.316



1) id: 3015acb6bf45415ba09f3b8f17583f85)
Esempio: San. Grisost. E per ciò, eziandio verso li nostri vassalli, e minori, si dee estendere questo cotale comandamento.
105) Dizion. 2° Ed. .
DESINARE
Apri Voce completa

pag.252



1) id: 9466e748aa7a442ea6d26a5467b27038)
Esempio: San. Grisost. I quali sogliono stendere il desinare insino a vespro, e la cena insino a mezza notte.
106) Dizion. 2° Ed. .
DIFFUSO
Apri Voce completa

pag.256 [258]



1) id: 82c1a300061544bb89718108de36fc17)
Esempio: San. Grisost. E questo dicea, non volendo ristrignere gli smisurati doni di Dio, diffusi per tutto 'l Mondo.
107) Dizion. 2° Ed. .
QUINCIOLTRE.
Apri Voce completa

pag.655



1) id: 5eeac963ee7e40028bb59ae39726cf91)
Esempio: Vit. S. Gio. Bat. E quincioltre s'andrà sollazzando.
108) Dizion. 2° Ed. .
ECCESSO
Apri Voce completa

pag.304



1) id: 0de39e2bec77435c993584544f4824a7)
Esempio: San. G. Grisost. Acciocchè niuno pensi, che io queste parole dica per eccesso, o sia troppo credulo in mia opinione.


2) id: fab7cbcc70db43fb8178f2e3074a1411)
Esempio: Cavalc. fr. ling. San Piero, orando in sur'una torraccia, fu rapito in eccesso di mente.


3) id: 50849025cab345c6b3f7e7a6aceffb59)
Esempio: G. Vill. 11. 141. 1. Per alquanti eccessi fatti per alcuni.
109) Dizion. 2° Ed. .
ANGUSTO.
Apri Voce completa

pag.55



1) id: b4e9f1e0237347dc9edd7571ee3ade80)
Esempio: San. Grisost. Come parvole nel ventre della madre concluse in tenebre, e in angusto, e stretto luogo, e vile.
110) Dizion. 2° Ed. .
NIENTEMENO
Apri Voce completa

pag.543



1) id: 63709ea5ef2f4c9185244c934040cfd4)
Esempio: San. Grisost. Avvegnach'e' paia, o sia, minor che 'l peso de' suo' peccati, neentemeno, ec. Non fia senza merito.


2) id: 2c322500fc4a4335b01c0a7d2076a01c)
Esempio: E S. Grisost. appresso. E neentemeno vedi, che dice: gli occhj nostri sono allo Dio nostro.


3) id: a5dab2d515924798bb1b745b0daa056d)
Esempio: Collaz. S. Pad. E nientemeno pur troviamo noi, che, ec.


4) id: 2ae275bfae5c4706bdb58b2675db3c67)
Esempio: G. V. 12. 108. 9. Con somma provedenza scacci niente meno la faccía de' detti invidiatori.
111) Dizion. 2° Ed. .
VOLATO
Apri Voce completa

pag.940



1) id: 29746cc6036c41edb7fd2b2ab82eb9fe)
Esempio: S. Grisost. Per certo, se l'huomo imprima non sale a quella altezza, con volato divino, non può mai ben dispregiar la terra.
112) Dizion. 2° Ed. .
RIGITTARE, e RIGETTARE
Apri Voce completa

pag.701



1) id: 6768b696824e419b835fa3b6be662fd2)
Esempio: S. Grisost. E generalmente siamo fatti, come immondizia, e spazzatura del Mondo, cioè, che ogni huomo ci rigitta, e hacci a vile.


2) id: da4d7c4de3044e34a8a2ce73439c7236)
Esempio: Omel. S. Greg. E all'otta, quasi per infermità di stomaco, è rigettato il cibo.
113) Dizion. 2° Ed. .
SPETTACOLO
Apri Voce completa

pag.822



1) id: df969b91c5ee4c8495383730ec17b832)
Esempio: S. Grisost. Ragguarda ora, dove sono le lor ricchezze, e li vestimenti odoriferi, dove sono li giuochi, gli stormenti, e gli spettacoli.


2) id: 30f0977f514c41b9b841c0ad55000cbc)
Esempio: Vit. S. Pad. E in questo spettacolo stetti tutto 'l giorno, con gran diletto.
114) Dizion. 2° Ed. .
MANIFESTISSIMAMENTE
Apri Voce completa

pag.495



1) id: e211292d70d24915953de7ba843a9820)
Esempio: lib. dicer. G. S. Diede manifestissimamente a vedere.


2) id: b8a8c8814f334f6b991bca3f38d2f427)
Esempio: Collaz. S. Pad. Egli, il cui animo noi conosciávamo manifestissimamente, che era crudo.
115) Dizion. 2° Ed. .
ANGUINAIA.
Apri Voce completa

pag.55



1) id: fda738338a544718aa8c75d45b5139c1)
Esempio: Mor. S. Greg. E ferendolo nell'anguinaia, l'uccisono.
116) Dizion. 2° Ed. .
ACCORRERE.
Apri Voce completa

pag.14



1) id: 2c82d82910c24f10ac313cbd367a9027)
Esempio: Vit. S. Gir. Accorrete qua ogni gente.
117) Dizion. 2° Ed. .
PIGRAMENTE
Apri Voce completa

pag.613



1) id: a26a2b4441d948299333bcf7019b8997)
Esempio: Collaz. S. Padr. Siamo vinti operando pigramente.
118) Dizion. 2° Ed. .
INSIDIATORE
Apri Voce completa

pag.443



1) id: aae6e2b24d5c44daab742453314ce87c)
Esempio: Collaz. S. Padr. Schernito dallo insidiatore Diavolo.
119) Dizion. 2° Ed. .
ANTIVEDITORE
Apri Voce completa

pag.60



1) id: ecc725e9831347c0bfeedde1297cd71e)
Esempio: Mor. S. Greg. antiveditor delle cose future.