Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 487 msec - Sono state trovate 6044 voci

La ricerca è stata rilevata in 14904 forme, per un totale di 8850 occorrenze

2° Edizione
Diz Giu. totali
14881 23 14904 forme
8837 13 8850 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
1) Dizion. 2° Ed. .
GLI
Apri Voce completa

pag.383



1) id: 90d7529e39d04b85af92a389973b87be)
Definiz: e Salv. Avvertim.
2) Dizion. 2° Ed. .
UNO
Apri Voce completa

pag.938



1) id: 9c37f50b7e9448bdaeb74a91cb2e8fff)
Definiz: Accompagna nome. Vedi Salv. Avvert.


2) id: 9e64d0d20fef493ebb851f4830592c0d)
Esempio: Bocc. Introd. n. 19. da un dieci, o dodici de' suoi vicini accompagnati.
3) Dizion. 2° Ed. .
CAMPANA
Apri Voce completa

pag.145



1) id: 8732178182cf4ad0aa5608c6f3b92e72)
Esempio: Granch. Salv.
4) Dizion. 2° Ed. .
AFFERRARE.
Apri Voce completa

pag.25



1) id: 29862d12176547d0a7189cb7ae34967f)
Esempio: Granch. Salv. Ora afferr'io.


2) id: 8e3755c7e73a4c38858658fb8fbde37a)
Definiz: Dicesi ancora afferrare, de' navili, che piglian porto. Lat. appellere.
5) Dizion. 2° Ed. .
INCANNARE.
Apri Voce completa

pag.416



1) id: d2401636ef6748eea27bf4183c983488)
Esempio: Salv. Spin.Apposimi, ch'ell'era incannata?
6) Dizion. 2° Ed. .
RIMPIASTRARE
Apri Voce completa

pag.705



1) id: 65a330faa8094fd7a1bd307f3bb14019)
Esempio: Salv. Spin. Io rimpiastrerrò ogni cosa.
7) Dizion. 2° Ed. .
AUSARE, e ADUSARE
Apri Voce completa

pag.96



1) id: 55b9e8c92d0a4725b94c18539ae85e26)
Esempio: Fr. Giord. Salv. S'ausano alle sante cose.
8) Dizion. 2° Ed. .
RIMBECCARE
Apri Voce completa

pag.704



1) id: 7432564385c2440c8b471bd7ac85bc27)
Esempio: Granch. Salv. Cominciarono a rispondergli di rimbecco.
9) Dizion. 2° Ed. .
LUSTRE.
Apri Voce completa

pag.484



1) id: b4c582ba6d094a9f9f51abc21537afa6)
Esempio: Salv. Spin. Queste vostre lustre non passano.
10) Dizion. 2° Ed. .
SPEDIENTE
Apri Voce completa

pag.820



1) id: 1cae6c67f8024bec93d11c94706b5b23)
Esempio: Salv. Granch. Che spediente piglierai tu, Duti.
11) Dizion. 2° Ed. .
SOPRACCARICO
Apri Voce completa

pag.805



1) id: c3ae656c803b44fea7e7c117d2783bd9)
Esempio: Salv. Granch. Fu mandato in Cartagine sopraccarico.
12) Dizion. 2° Ed. .
INERPICARE
Apri Voce completa

pag.428



1) id: 13a7ebec429841539cc74b1d277301b1)
Esempio: Salv. Granch. Inerpicando su per quel melarancio.
13) Dizion. 2° Ed. .
CARABATTOLE.
Apri Voce completa

pag.155



1) id: 6b75e56547d04b3b952b726640876077)
Esempio: Salv. Granch. Tor le carabattole, e ambulare.
14) Dizion. 2° Ed. .
AMORAZZO.
Apri Voce completa

pag.51



1) id: 3bbcfe93398f4d9cbfaf137aaf9f5424)
Esempio: Salv. Sp. Cominciò ec. a innamorazzarsi d'una fanciulla.
15) Dizion. 2° Ed. .
ARRIVARE
Apri Voce completa

pag.77



1) id: ed0f1bb33e704cd1b5d5b6161d2fb7eb)
Esempio: Granch. Salv. Tosto avrete lettere dell'arrivo di Fortunio.
16) Dizion. 2° Ed. .
MIRARE
Apri Voce completa

pag.519



1) id: e6e3868b53a6472eb485a9b0dee7d479)
Esempio: Granch. Salv. Dove domin tien la mira costui?


2) id: 8046bf930a39468ebd92d53992a393ca)
Esempio: Varchi rim. past. Presa la mira, in vista, e nel cuor, torbo.


3) id: ba6ace9b9295441daee34d5c81340420)
Definiz: ¶ E MIRA sust. si dice a quel segno della balestra, o dell'archibuso, nel qual s'affissa l'occhio, per aggiustare il colpo al berzaglio, il quale AGGIUSTARE diciam mirare, o por la mira. Latin. collineare.
17) Dizion. 2° Ed. .
BARATTO
Apri Voce completa

pag.108



1) id: 8a307c3da7844379bf7565af945fa5fc)
Esempio: Fr. Giord. Salv. Or. questo è buon baratto.


2) id: eb18f3c617a84db48ee553c274e4ca05)
Esempio: Buti. Cioè barattieri, che vendon le grazie de' lor Signori.


3) id: 77b51fc31d2245379ff6f6ffe1e83e14)
Esempio: M. V. 2. 19. I Conestaboli, ec. per baratti aviéno perduta la preda de' nimici fuggiti.
18) Dizion. 2° Ed. .
SCOCCO
Apri Voce completa

pag.759



1) id: 8bd362a7c5024811a1116ba7eb19123a)
Esempio: Salv. Spin. Fino allo scocco delle due ore.
19) Dizion. 2° Ed. .
CALZARE
Apri Voce completa

pag.144



1) id: 7a127199077143c48396898c6b0d2cda)
Esempio: Granch. Salv. Un paio di Borzacchini avrò io.
20) Dizion. 2° Ed. .
CELONE
Apri Voce completa

pag.168



1) id: c12058a808e9455b9b91f15acb00b5d9)
Esempio: Salv. Spina. Voi l'avavate fitto sotto 'l celóne.