Lessicografia della Crusca in rete

Query: +None - Tempo di Ricerca: 462 msec - Sono state trovate 6044 voci

La ricerca è stata rilevata in 14904 forme, per un totale di 8850 occorrenze

2° Edizione
Diz Giu. totali
14881 23 14904 forme
8837 13 8850 occorrenze
Ordinamento delle voci: alfabetico punteggio
80) Dizion. 2° Ed. .
MANIFATTURA
Apri Voce completa

pag.495



1) id: ac562be9267b44ec9b3b3d560798f4a8)
Esempio: Spin. Salv. E di questa manifattura non ne può uscir se non bene.


2) id: 11d2c67e023e4ef093c93dbb192a052d)
Esempio: Salv. Granch. Oh che stento, o che manifattura fu ella.
81) Dizion. 2° Ed. .
MANTELLO
Apri Voce completa

pag.496



1) id: c79e42c22dc8418585b39ea926d8688c)
Esempio: Salv. Granch. Per potersi sempre in ogni suo avvenimento, ricoprir col mio mantello.
82) Dizion. 2° Ed. .
CANTUCCIO
Apri Voce completa

pag.150



1) id: be214e62a08e48d2a824cd0a63c3669b)
Esempio: Salv. Spin. Ma oimè, egli è la dentro a questa via un'altro rincantucciato.
83) Dizion. 2° Ed. .
CARNALITA
Apri Voce completa

pag.157



1) id: 99cd2d85afa142e7b56d6900e4e9bd52)
Esempio: Fr. Giord. Salv. E veggono loro aver rie usanze, e darsi alle carnalitadi.


2) id: a9c46d7e64ca4f6b9ac39e68fda92269)
Esempio: EFr. Giord. Salv. sotto. Ogni huomo, ch'è inviluppato in carnalitade, non può aver sapienza.
84) Dizion. 2° Ed. .
CATELLO
Apri Voce completa

pag.162



1) id: f1d641892aa84a1586163b4d9cccec70)
Esempio: Fr. Giord. Salv. Il lione vedendo battere il catello, si ha grande paura.
85) Dizion. 2° Ed. .
CAMMINO
Apri Voce completa

pag.145



1) id: baf89ffd546e43f0acccd0bf2f11c9fa)
Esempio: Salv. Infar. pr. Onde vengono i tessitori, i velettai, i magnani, gli zanni e gli spazzacammini.
86) Dizion. 2° Ed. .
VERO
Apri Voce completa

pag.922



1) id: 6e23559f70074d8d834e54c9204d46de)
Esempio: Salv. Spin. Ed è possibile, ch'e' sia vero questo, che tu mi dì. Stravero.
87) Dizion. 2° Ed. .
ALITO.
Apri Voce completa

pag.38



1) id: f6483494d27a4ebc95ef14d735971963)
Esempio: Fr. Giord. Salv. Ad ogni vento si volge, e ad ogni alito si muove.
88) Dizion. 2° Ed. .
CITTA
Apri Voce completa

pag.185



1) id: 581ea0008c00454e925514d586fd65a8)
Esempio: Fr. Giord. Salv. Non volle nascere in una Città grande, ma in una cittadella.
89) Dizion. 2° Ed. .
CITTADELLA
Apri Voce completa

pag.185



1) id: 66588fb65d48481fba09bb599425ea6f)
Esempio: Fr. Giord. Salv. Non volle nascere in una città grande, ma in una cittadella.
90) Dizion. 2° Ed. .
BUGGIGATOLO, e BUGIGATTO
Apri Voce completa

pag.134



1) id: 9d785dea6279496a9fe2d52ecbae06dc)
Esempio: Salv. Granch. Lasciami andare a veder di nascondermi in qualche buggigattolo. Latin. latebra, stantiuncula.
91) Dizion. 2° Ed. .
BABBO
Apri Voce completa

pag.103



1) id: 3acda81ae07645c19f215e2dd40ea1b4)
Esempio: Salv. Granch. S'io vo a babbo riveggoli, io non ci ho a pensar più.
92) Dizion. 2° Ed. .
DENTE
Apri Voce completa

pag.250



1) id: 2af9393cb115486a861ee98f9c00a1d7)
Esempio: Salv. Granch. Starsi a denti secchi, e con le man cortesi, come un boto.
93) Dizion. 2° Ed. .
TORRE
Apri Voce completa

pag.881



1) id: c60bd6daa69343a384275e3911eace2f)
Esempio: Granch. Salv. Tu vuoi, ch'io me ne tolga giù affatto, e lavimene le mani.
94) Dizion. 2° Ed. .
ACCENTO
Apri Voce completa

pag.10



1) id: ded30374907b4e8daa115e215a767c98)
Definiz: Quella posa, che si fa nel pronunziar la parola, più in su una sillaba, che in su l'altre: e dicesi ancora a quella picciola linea, che dinota tal posa. Lat. accentus. Gr. πρωσῳδία. Vedi Salv. Avvert. pr. vol.
95) Dizion. 2° Ed. .
AMMANNATO.
Apri Voce completa

pag.59, in realt 49



1) id: 38c488a168ec47dbbded7566d26b21d7)
Esempio: Fr. Giord. Salv. Che sempre sarae ammannato a tutte l'ore, che 'l Signore il richiederae.
96) Dizion. 2° Ed. .
OCCHIO
Apri Voce completa

pag.551



1) id: a596aeb5d2174d909629ee9590b14b55)
Esempio: Granch. Salv. Balia e' bisogna per dirti, che a questo tu ci abbi l'occhio tu.
97) Dizion. 2° Ed. .
GIARDA
Apri Voce completa

pag.775 [375]



1) id: c1fe2400eddf471f9c951d132bdde39c)
Esempio: Salv. Granch. L'un fece la natta a' vermini, e l'altro fece gheppio sopra tre legni.
98) Dizion. 2° Ed. .
A FUSONE.
Apri Voce completa

pag.28



1) id: a7d4c9f293294e489f41fbd29b468814)
Esempio: Salv. Canz. le sue lodi non han misura, Sì da dir c'è roba a iosa.
99) Dizion. 2° Ed. .
BISSO
Apri Voce completa

pag.122



1) id: acc6b1fcd61d4f62acdc428df6c0f28b)
Esempio: Fr. Giord. Salv. imperocchè di quel lino si fa il bisso, ch'è panno lino nobilissimo.